SPEDIZIONI GRATUITE PER ORDINI OLTRE I 34,90€   |   WHATSAPP 3331850577  |   NUMERO VERDE 800699743

SPEDIZIONI GRATUITE PER ORDINI OLTRE I 34,90€

3331850577     800699743

Stomatite

Processo infiammatorio acuto o cronico a carico delle mucose che rivestono la cavità orale

Stomatite

Cos’è la stomatite

La stomatite è un processo infiammatorio, di natura acuta o cronica, a carico delle mucose della cavità orale. 

Questa infiammazione può insorgere in modo generalizzato o colpire a livello locale le guance, il palato, le gengive o le labbra. 

La stomatite può essere causata da molteplici fattori e portare a formazioni diverse. Ad esempio, possiamo distinguere la stomatite aftosa, che è anche la forma più frequente, dalla stomatite erpetica e dalla stomatite angolare

Inoltre, in base al distretto del cavo orale coinvolto, possono comparire anche disturbi secondari che, insieme al dolore, rendono problematica l’assunzione di cibo.

Quali sono i sintomi della stomatite

La manifestazione clinica più ricorrente è sicuramente il dolore, che può essere anche molto pungente e invalidante. Inoltre, come già accennato in precedenza, a seconda di quella che è la causa scatenante, compaiono manifestazioni diverse come ulcerazioni e afte che, di solito, aumentano la sensazione dolorosa durante la masticazione. 

Tra i sintomi della stomatite troviamo:

- Arrossamento della mucosa orale
- Perdite di sangue 
- Alitosi 
- Sanguinamento gengivale 
- Aumento della secrezione salivare
- Pustole e vescicole
- Afte

Inoltre, in alcuni casi, possono anche comparire sintomi come febbre e ingrossamento dei linfonodi. In linea generale, le lesioni si risolvono entro 1-2 settimane, mentre, per quelle più severe, occorre oltre un mese. 

Quali sono le cause della stomatite

A livello della mucosa orale sono presenti numerosi batteri che possono predisporre a eventuali infiammazioni. Tuttavia, il normale flusso di saliva è generalmente efficace nel proteggere la mucosa. 

Con l’insorgenza della stomatite è possibile evidenziare una diminuzione delle difese presenti nel cavo orale. Questo deficit del sistema immunitario, favorisce l’insediamento e la proliferazione di patogeni che possono contribuire sia all’insorgenza di stomatite primaria, che di quella secondaria, derivata da alcune malattie sistemiche, carenze nutrizionali, disturbi del sistema endocrino o reazioni allergiche che possono predisporre all’insorgenza dei disturbi tipici di questa infiammazione. 

Tra le cause della stomatite possiamo trovare:

- Scarsa igiene orale
- Alterata composizione della saliva
- Diminuzione della salivazione
- Alterazioni metaboliche 
- Malattie infettive (gengivite, gonorrea)
- Herpes virus 
- Diabete
- Immunodeficienza 
- Carenze vitaminiche 
- Sostanze chimiche irritanti 

Le lesioni all’interno della bocca, dovute a un morso involontario, oppure a una spazzolatura dei denti eccessiva, vanno a danneggiare la mucosa del cavo orale: questo trauma meccanico può favorire la comparsa di ulcere. Un altro fattore predisponente è poi lo stress emotivo

Inoltre la stomatite nei bambini e negli adolescenti è più frequente rispetto agli adulti, e le donne hanno il doppio delle probabilità di manifestare ulcere orali rispetto agli uomini.

Stomatite: i rimedi del farmacista

La cura per la stomatite dipende dalla causa scatenante. Per questo motivo, diventa fondamentale avere una diagnosi esatta prima di procedere con i trattamenti. In linea generale, la stomatite viene trattata con farmaci che consentono di alleviare i sintomi, oltre quelli impiegati per risolvere la causa primaria. 

La terapia farmacologica si basa sull’uso di farmaci antinfiammatori come Brufen in compresse che allevia il dolore, e farmaci antisettici per disinfettare il cavo orale. 

Inoltre, a seconda della causa, sono impiegati antimicotici, antibiotici o antivirali. Nel caso di stomatite erpetica, è ottima la crema Aciclovir che agisce direttamente sulle lesioni. I collutori per la stomatite risultano particolarmente indicati, specialmente quelli a base di Clorexidina, come il colluttorio Dentosan

Inoltre, quando la causa è una carenza di vitamine, si può far ricorso all’uso di integratori multivitaminici per ristabilire i normali livelli di questi composti nell’organismo. 

Tra i rimedi naturali per la stomatite è indicato anche l’uso di tea tree oil per il suo potere antisettico e antinfiammatorio.

Prodotti correlati

Se hai trovato utile questo articolo potrebbero interessarti anche...

Farmacia autorizzata

Farmaciaeuropea è autorizzata dal Ministero della Salute alla vendita online di farmaci da banco. Clicca qui per verificare i dati della farmacia.