Tutti i benefici del mare per la pelle e il corpo

Le vacanze si avvicinano e finalmente possibile godere di tutti i benefici del mare: ecco quali sono

 

Sole, spiaggia e salsedine! Ecco i benefici del mare e come viverlo in piena sicurezza

Dopo aver trascorso anche solo una giornata al mare, non ti senti molto meglio, rilassata e libera da alcuni disturbi che ti perseguitano tutto l’anno?

Questo stato di benessere non deriva solo dal riposo, ma dagli innumerevoli benefici del mare, che rientrano nella talassoterapia, ovvero l’azione curativa del clima marino nel suo complesso, che contribuisce anche a risolvere in modo naturale diverse malattie e ad alleviare molti fastidi.

Andiamo allora a vedere nello specifico quali vantaggi otterremo da una bella vacanza al mare!

10 benefici del mare per il nostro organismo

Gli effetti positivi del mare sono dovuti principalmente all’acqua salata e all’aria che respiriamo, che apportano diversi benefici al corpo, ma anche alla mente.

Il mare infatti:

1. Pulisce la pelle.  Il sale è un vero e proprio scrub naturale che elimina le cellule morte. Inoltre, stimola la produzione di immunoglobuline che combattono i virus e i batteri, per questo la cute risulta visibilmente più pulita.

2. Leviga e illumina la pelle. L’acqua salata contribuisce al riequilibrio dell’epidermide e la pelle risulta quindi luminosa e levigata.

3. Cura i disturbi della pelle. L'acqua di mare contiene acido silicico, che elimina condizioni cutanee come eczemi, psoriasi e molte tipologie di eritema.

4. Riduce la ritenzione idrica.  L’acqua contiene una concentrazione di sali minerali: tramite l’osmosi, infatti, vengono eliminati i liquidi in eccesso attraverso la pelle. Quindi è anche un ottimo rimedio per la cellulite.

5. Allevia i dolori alle articolazioni e tensioni muscolari. Il nuoto rilassa i muscoli e l’aria di mare allontana lo stress, migliorando la mobilità delle articolazioni e il rilassamento muscolare.

6. Riattiva la circolazione.  Il mare e la temperatura fredda dell’acqua riattivano la circolazione sanguigna: infatti, camminare sul bagnasciuga con i polpacci immersi nell’acqua è un vero toccasana per le nostre gambe affaticate.

7. Allevia le infiammazioni. I minerali presenti nell’acqua aiutano il fegato, la pelle e i reni a espellere le tossine dal corpo più velocemente.

8. Libera le vie respiratorie. Grazie agli ioni con carica negativa e alle particelle di sale, ha un effetto benefico anche sui bronchi e i polmoni.

9. Regola gli ormoni. Lo iodio contribuisce anche ad assicurare il funzionamento della tiroide.

10. Rafforza il sistema immunitario. Esporsi al sole stimola la produzione di vitamina D, essenziale per molti processi metabolici e la salute delle ossa, perché aiuta a fissare il calcio.

Come godere dei benefici del mare in sicurezza?

Abbiamo visto tutti gli aspetti positivi del tempo trascorso al mare, ma attenzione, non bisogna mai abbassare la guardia nei confronti del sole e anche dell’acqua salata: infatti, è importantissimo proteggere la pelle con una crema solare SPF 50, come Eucerin, ed evitare le ore più calde della giornata.

Ricordiamo, infatti, che tra le possibili conseguenze di una scorretta esposizione al sole c’è il melanoma cutaneo.

Quando si torna a casa, poi, per non vanificare l’effetto dell’acqua salata sulla pelle, diventa fondamentale utilizzare una crema idratante per nutrire il derma dopo l’esposizione al sole e prevenire spellature e arrossamenti. Ottime le creme specifiche doposole, come per esempio il balsamo riparatore Vichy, che allevia istantaneamente le sensazioni di bruciore e calore, ricostruisce le membrane cellulari alterate, donando freschezza e idratazione.

Per questi e altri prodotti che non devono mai mancare nella valigia, consulta lo shop online di Farmacia Europea.