SPEDIZIONI GRATUITE PER ORDINI OLTRE I 34,90€   |   WHATSAPP 3331850577  |   NUMERO VERDE 800699743

Ulteriori 10€ Extra* sui Saldi con il coupon LUGLIO10 solo fino a stasera - *ordine minimo 95€

SPEDIZIONI GRATUITE PER ORDINI OLTRE I 34,90€

3331850577     800699743

Ulteriori 10€ Extra* sui Saldi con il coupon LUGLIO10 solo fino a stasera - *ordine minimo 95€

Come combattere il virus intestinale per dire addio a crampi e diarrea

Consigli e rimedi per combattere il virus intestinale in modo efficace

Come combattere il virus intestinale per dire addio a crampi e diarrea

Cause, sintomi e rimedi: ecco come combattere il virus intestinale

Hai crampi addominali, nausea, vomito o diarrea persistente? Questi sono i classici (e molto fastidiosi) sintomi da influenza intestinale, una malattia infiammatoria comune che colpisce lo stomaco e l’intestino tenue, causata da diversi tipi di virus e che può durare da pochi giorni fino a una settimana.

Questi agenti infettivi, come il norovirus o il rotavirus, si trasmettono principalmente attraverso il contatto con persone infette o superfici contaminate, ma possono diffondersi anche attraverso il consumo di cibo o acqua contaminati. Capire le cause e saper riconoscere subito i sintomi è fondamentale, ma come puoi combattere il virus intestinale e tornare in perfetta salute il prima possibile?

In questo articolo, ti forniremo consigli per alleviare i sintomi e prevenire il contagio.

Diarrea e virus intestinale? Cosa fare per stare meglio

Se ti trovi a dover combattere un virus intestinale, è importante sapere cosa fare per alleviare il disagio e promuovere una rapida guarigione. La gestione dei sintomi può essere impegnativa, ma con alcuni accorgimenti pratici, puoi ridurre l'impatto del virus e sentirti meglio in poco tempo.

Ecco, dunque, alcuni consigli su come fermare la diarrea da virus intestinale e su cosa mangiare durante questo periodo:

  • Idratazione adeguata. La diarrea e il vomito possono portare rapidamente alla disidratazione, è quindi fondamentale bere molti liquidi, come acqua, tisane leggere o soluzioni di reidratazione orale che contengono sali minerali e zuccheri per aiutare a reintegrare i fluidi persi.
  • Dieta BRAT e alimenti consigliati. Durante un attacco di influenza intestinale, è importante seguire una dieta leggera. La dieta BRAT (banane, riso, mele cotte, toast) è spesso raccomandata perché comprende alimenti facili da digerire. Altri alimenti leggeri e tollerabili sono patate bollite, carote cotte, pollo o tacchino, yogurt naturale, per aiutarti a ripristinare i batteri intestinali, e alimenti ricchi di vitamina C, per potenziare le difese immunitarie. L’importante è ascoltare il tuo corpo e procedere gradualmente, introducendo un nuovo alimento alla volta.
  • Evitare alimenti irritanti. Alimenti grassi, speziati, fritti, prodotti lattiero-caseari (se causano disagio) e bevande con caffeina e alcol possono irritare ulteriormente il tratto digestivo, per questo è meglio evitarli fino a quando i sintomi non si attenuano. Inoltre, è preferibile non mangiare alimenti ricchi di fibre come frutta cruda, verdure e cereali integrali, in quanto possono essere difficili da digerire durante un episodio di virus intestinale.
  • Riposo. Il riposo è cruciale quando si combatte un virus intestinale: dare al tuo corpo il tempo di riprendersi può accelerare il processo di guarigione. Dunque, assicurati di dormire bene e a sufficienza e di riposare durante il giorno se necessario, per permettere al tuo corpo di combattere l’infezione più in fretta.
  • Farmaci antidiarroici. In alcuni casi, ad esempio se devi viaggiare o non puoi raggiunfere facilmente il bagno, per fermare la diarrea da virus intestinale puoi optare per farmaci antidiarroici che ti aiuteranno a ridurre la frequenza delle evacuazioni e alleviare il fastidio. Tuttavia, è sempre necessario consultare un medico o un farmacista prima di utilizzare questi farmaci, specialmente in presenza di febbre o diarrea sanguinolenta, poiché potrebbero mascherare sintomi di condizioni più gravi.

4 consigli per prevenire l’influenza intestinale

Il virus intestinale si diffonde molto facilmente, per via aerea o orale, e può contaminare gli alimenti, l’acqua e le superfici che vengono a contatto con una persona infetta. Per questo, sebbene in alcune situazioni possa essere difficile evitare completamente il contagio, ci sono diverse misure preventive che possono aiutarti a ridurre significativamente il rischio di contrarre questa fastidiosa malattia.

Eccone alcune:

  1. Pratica una buona igiene. Il primo passo per prevenire il contagio da virus intestinale, nonché quello più semplice, è il lavaggio delle mani con acqua e sapone per almeno 20 secondi. Una buona abitudine da attuare soprattutto dopo aver usato il bagno, prima di mangiare o preparare il cibo, e dopo aver toccato superfici pubbliche. Inoltre, se accompagnata a una pulizia e disinfezione regolare delle superfici, può ridurre notevolmente il rischio di rimanere contagiati da qualsiasi tipo di virus o batterio.
  2. Fai attenzione a cosa e dove mangi. Assicurati che il cibo che mangi sia ben cucinato e conservato correttamente. Ad esempio, è sempre meglio evitare cibi crudi o poco cotti, soprattutto se si tratta di carne, pesce o uova. Quando mangi fuori, scegli sempre ristoranti con buone pratiche igieniche, che non servano cibi esposti all'aria aperta o buffet non protetti.
  3. Mantieni un sistema immunitario forte. Seguire una dieta equilibrata, ricca di frutta, verdura, cereali e proteine magre, così come praticare un’attività fisica regolare e dormire bene, almeno 7-8 ore a notte, ti aiuta a rinforzare il sistema immunitario, proteggendoti da ogni tipo di batterio o agente patogeno.
  4. Evita il contatto stretto con persone malate. Efficace, ma non scontato: se noti che le persone a te vicine presentano i sintomi comuni di un’influenza intestinale, cerca di evitare il contatto diretto con loro il prima possibile, prestando attenzione anche alla condivisione oggetti su cui potrebbero rimanere microrganismi infetti.

Cure per virus intestinale: cosa prendere e dove trovare i medicinali migliori

Affrontare l’influenza intestinale può essere davvero debilitante, ma fortunatamente esistono diverse opzioni di trattamento per alleviare i sintomi e accelerare il recupero. Con una vasta gamma di prodotti, Farmacia Europea è il luogo ideale dove trovare i medicinali migliori e ricevere consigli professionali su come combattere il virus intestinale.

Che tu abbia nausea, vomito o crampi da virus intestinale, i nostri esperti sapranno consigliarti cosa prendere per curare i fastidi, guidandoti nella scelta del trattamento più adatto alle tue esigenze. E in caso di diarrea persistente, i farmaci antidiarroici a base di loperamide, come Imodium compresse orosolubili o Diarstop capsule rigide, possono offrirti un sollievo significativo, riducendo la frequenza delle evacuazioni e alleviando il disagio.

Inoltre, sul nostro sito potrai trovare una varietà di fermenti lattici e integratori probiotici per aumentare le tue difese immunitarie e aiutare a riequilibrare la tua flora batterica intestinale.

Contattaci per un ulteriore supporto o una consulenza più approfondita, il nostro team di esperti è sempre pronto ad assisterti.

Prodotti correlati

Se hai trovato utile questo articolo potrebbero interessarti anche...

Farmacia autorizzata

Farmaciaeuropea è autorizzata dal Ministero della Salute alla vendita online di farmaci da banco. Clicca qui per verificare i dati della farmacia.