Quali sono gli alimenti con vitamina C da consumare regolarmente?

Vuoi rafforzare il sistema immunitario? Scopri quali sono i migliori alimenti con la vitamina C

 

Perché gli alimenti con vitamina C sono un toccasana per il sistema immunitario

Ti senti così stanco e spossato da voler potenziare il tuo sistema immunitario? In questo periodo d’emergenza sanitaria, oltre ai sali minerali, è fondamentale per il benessere generale dell’organismo e, quindi, anche per rafforzare le difese immunitarie assumere alimenti con vitamina C.

L’acido ascorbico infatti, oltre a essere un potente antiossidante, aumenta l’azione di difesa delle cellule immunitarie ed è coinvolto nei processi che regolano la produzione di anticorpi. Per questi motivi è importante curare l’alimentazione e, qualora fosse necessario, anche assumere degli integratori a base di vitamina C. Ma quali sono gli alimenti che bisogna consumare regolarmente?

10 alimenti da mettere in tavola

La vitamina C ha dei veri e propri superpoteri perché aiuta a prevenire le malattie cardiovascolari, facilita l’assunzione del ferro, svolge un’azione antiossidante e contrasta i radicali liberi. Fortunatamente, è presente naturalmente in diversi alimenti come:

1. Broccoli

2. Arance

3. Limoni

4. Pompelmi

5. Fragole

6. Frutti di bosco

7. Kiwi

8. Peperoni gialli

9. Lattuga

10. Piselli freschi

Come consumare gli alimenti con vitamina c?

Gli alimenti con la vitamina C sono soprattutto frutta e verdure fresche, ma c’è da ricordare che questa vitamina è molto labile e viene distrutta dalla cottura, dalla conservazione e dall’esposizione all’aria e alla luce. Per questi motivi è fondamentale consumare i cibi che la contengono freschi e meno cotti.

Tra i metodi di cottura da preferire ricordiamo:

- Il vapore

- In padella o alla griglia

- Il forno a microonde

Qual è la dose di vitamina c consigliata?

Il fabbisogno giornaliero di vitamina C va dai 30 ai 50 milligrammi in una persona di sana costituzione e, in questo periodo segnato dall’emergenza Coronavirus è bene assumerne a sufficienza per non andare incontro a un deficit, anzi meglio incrementarne e migliorarne l’assunzione per godere appieno dei suoi benefici. Il fabbisogno poi, può aumentare per diverse ragioni come ad esempio nei casi di:

- Forte stress emotivo e/o fisico.

- Malattie infettive.

- Deficit del sistema immunitario.

- Impossibilità di alimentarsi in modo bilanciato.

Come integrare gli alimenti con vitamina C?

Una quota aggiuntiva di vitamina C può essere ottenuta attraverso gli integratori alimentari monocomponente o nel contesto di preparati contenenti mix di diverse vitamine e minerali, disponibili come compresse da inghiottire o da sciogliere in bocca, in tavolette o bustine effervescenti.

Tra i migliori integratori di vitamina C e minerali troviamo:

- Supradyn Ricarica: questo integratore alimentare in compresse è formulato per fornire  un adeguato apporto di micronutrienti, particolarmente utili per gli adulti, come vitamine del gruppo B, vitamina C, E, D, ma anche ferro a zinco che potenziano la ricettività e la memoria.

- Neovis Plus: un integratore in bustine da assumere due volte al giorno che contiene magnesio, potassio, ferro, vitamine del gruppo B, vitamine C, acido folico e altri componenti che contribuiscono all’equilibrio e alla salute dell’organismo.

- Orsovit: specifico per bambini, è un multivitaminico in caramelle gommose alla frutta che oltre a una miscela di vitamina, contiene sambuco, ribes rosso, curcumina e capsantina, ideali per rafforzare il sistema immunitario.

Integra il consumo di alimenti con vitamina C consultando il nostro ampio catalogo online: la spedizione è gratuita per ordini superiori a 24.99 euro!