SPEDIZIONI GRATUITE PER ORDINI OLTRE I 34,90€   |   WHATSAPP 3331850577  |   NUMERO VERDE 800699743

SPEDIZIONI GRATUITE PER ORDINI OLTRE I 34,90€

3331850577     800699743

Neuropatia diabetica

Tutte le cause e i sintomi di una delle complicanze pi comuni del diabete, che colpisce il sistema nervoso

Neuropatia diabetica

Cos’è la neuropatia diabetica 

La neuropatia diabetica è una delle complicanze più comuni del diabete che può interessare sia il sistema nervoso periferico che quello autonomo.

La glicemia alta ha infatti effetti devastanti sul corpo umano e può danneggiare qualsiasi nervo. In particolare, l’alterazione vascolare correlata al diabete determina l’ischemia dei capillari che irrorano i nervi, con un effetto diretto sui neuroni e modificazioni metaboliche intracellulari. Tutto ciò ha conseguenze sulle trasmissioni nervose che possono subire sia variazioni imprevedibili che interruzioni. 

Questa condizione può colpire qualsiasi nervo, ma la manifestazione più comune è la neuropatia diabetica degli arti inferiori, caratterizzata da dolore e intorpidimento.

Quali sono i sintomi della neuropatia diabetica 

La neuropatia diabetica presenta un quadro sintomatologico molto eterogeneo che dipende sia dal tipo di disturbo che dalla distribuzione del danno alle fibre nervose coinvolte. Infatti, la disfunzione nervosa può interessare sia il sistema nervoso motorio che quello vegetativo, causando disturbi nel controllo delle funzioni involontarie.

Anche il sistema nervoso sensitivo viene spesso coinvolto e ciò porta alla perdita della sensibilità, che espone i pazienti a rischi elevati, come quello rappresentato dal piede diabetico.

Tra i sintomi della neuropatia diabetica possiamo trovare: 

  • Deficit di forza muscolare
  • Dolore
  • Parestesie e formicolio
  • Riduzione della sensibilità tattile, termica, olfattiva
  • Disturbi della deambulazione
  • Difficoltà nel riposo notturno 
  • Fibromialgia 
  • Tachicardia a riposo
  • Diplopia 
  • Ipoglicemia
  • Stipsi e/o diarrea
  • Astenia e malessere

Ovviamente, i sintomi dipendono dalla localizzazione del danno nervoso e dal sistema coinvolto. Per ciò che riguarda la neuropatia diabetica degli arti inferiori, questa origina in maniera distale e simmetrica, ovvero coinvolgendo prima le dita dei piedi per poi risalire verso il centro del corpo.

Quali sono le cause della neuropatia diabetica 

Le cause della neuropatia diabetica sono, ovviamente, da imputare al diabete.

Tuttavia, non è stato ancora totalmente chiarito il meccanismo patogenetico alla base di questa condizione. Secondo la comunità scientifica esistono tre ipotesi che, molto probabilmente, concorrono all'insorgenza di questa patologia, ovvero: la teoria vascolare, quella metabolica e quella infiammatoria.

Per quanto riguarda la teoria vascolare, questa prevede che un elevato livello di glucosio nel sangue porti ad alterazioni della piccola circolazione, che non è più in grado di rifornire le fasce nervose di ossigeno e nutrienti. La teoria metabolica, invece, afferma che la causa è direttamente legata al l'iperglicemia poiché un'elevata concentrazione di zuccheri all'interno delle cellule nervose tende ad alterare i segnali che viaggiano sui nervi, provocando un danno al nervo stesso. Infine, la teoria infiammatoria afferma che c’è un processo infiammatorio cronico di tipo autoimmune alla base del danno dei nervi periferici.

A prescindere dal meccanismo alla base della neuropatia diabetica, questa condizione deriva sicuramente da uno scarso controllo dei livelli glicemici nel circolo sanguigno e da un trattamento non accurato del diabete stesso.

Neuropatia diabetica: i rimedi del farmacista

Purtroppo, non esiste una cura efficace per la neuropatia diabetica capace di risolvere definitivamente il problema, poiché il danno nervoso è difficilmente recuperabile. L'arma migliore è quindi la prevenzione, unita al controllo dei livelli della glicemia nel sangue, specialmente nei soggetti diabetici.

Per quanto riguarda il controllo dei sintomi, invece, i farmaci per la neuropatia diabetica utilizzati sono gli antinfiammatori come le compresse rivestite di Moment o le bustine di Enantyum. La terapia per la neuropatia diabetica prevede anche l’impiego di altre soluzioni che dipendono sia dal distretto colpito che dai sintomi provocati.

A scopo preventivo, quando si soffre di diabete, è bene tenere sotto controllo quotidianamente i livelli di glicemia attraverso un dispositivo elettronico in cui inserire le strisce reattive contenenti una goccia di sangue, prelevata attraverso le comode lancette pungidito.

Prodotti correlati

Se hai trovato utile questo articolo potrebbero interessarti anche...

Farmacia autorizzata

Farmaciaeuropea autorizzata dal Ministero della Salute alla vendita online di farmaci da banco. Clicca qui per verificare i dati della farmacia.