SPEDIZIONI GRATUITE PER ORDINI OLTRE I 34,90€   |   WHATSAPP 3331850577  |   NUMERO VERDE 800699743

SPEDIZIONI GRATUITE PER ORDINI OLTRE I 34,90€

3331850577     800699743

Eritrasma

Infezione della pelle che colpisce le grandi pieghe cutanee del corpo, caratterizzata da un'eruzione maculare

Eritrasma

Cos’è l’eritrasma 

L’eritrasma è un’infezione dermatologica che colpisce specialmente le pieghe cutanee del corpo, manifestandosi con una forte eruzione maculare.

Il microrganismo responsabile di questa condizione è un batterio, il Corynebacterium minutissimum, appartenente alla flora batterica autoctona, ovvero quella normalmente presente sulla pelle, che diventa patogeno ed è in grado di proliferare. 

Le zone maggiormente colpite sono quella inguinale, ascellare e interdigitale ma, in linea di massima, le lesioni che appaiono come macerazioni, possono colpire tutte le aree dove sono presenti pieghe cutanee, come il solco sottomammario, l’addome e il solco intergluteo. 

L’eritrasma è una condizione benigna ma, nei soggetti immunocompromessi e predisposti all’infezione può risultare invasiva. 

Quali sono i sintomi dell’eritrasma 

La manifestazione caratteristica dell’eritrasma è la comparsa di macchie scure di colore bruno-rossastro ben delineate che colpiscono le pieghe del corpo, le quali sono naturalmente umide e occluse. 

L’eritrasma inguinale è sicuramente la forma più diffusa che si presenta con macchie inizialmente piccole, ma che tendono a confluire in chiazze più grandi; l’eritrasma ascellare è invece meno diffuso. 

Nei climi temperati questa infezione colpisce spesso lo spazio interdigitale dei piedi, associato spesso ad altre infezioni come la tinea pedis, conosciuta come “piede d’atleta”.

Tra i sintomi dell’eritrasma possiamo trovare:

- Macule rossastre
- Desquamazione
- Ispessimento della pelle
- Prurito 

Il prurito è molto raro poiché, in genere, questa patologia si presenta in maniera del tutto asintomatica, se non per la comparsa di macchie. Dal momento che l’eruzione maculare può essere associata anche a infezioni fungine come la Candida, spesso si esegue un’analisi differenziale per escludere altre patologie.

Quali sono le cause di eritrasma 

Come accennato, l’eritrasma è determinato dal Corynebacterium minutissimum, un batterio gram positivo che fa parte della normale flora cutanea. 

La patologia si verifica in zone del corpo ad alto tasso di umidità e laddove si crea facilmente un ambiente umido con macerazione favorente la proliferazione batterica, come le pieghe cutanee. Infatti, lo sfregamento e i piccoli traumi danneggiano lo strato superficiale della cute e permettono l’ingresso nell’epidermide di questi batteri. 

Tra le cause di eritrasma e i suoi fattori di rischio possiamo elencare:

- Iperidrosi 
- Obesità
- Diabete 
- Clima caldo 
- Scarsa igiene 
- Età avanzata
- Immunodeficienza 

La contagiosità di questa infezione è assai limitata, poiché il batterio responsabile dell’eritrasma si trova naturalmente nella cute di soggetti sani. La diagnosi si effettua tramite esame con la lampada di Wood, la cui fluorescenza rivela lesioni di un color rosso corallo.

Eritrasma: i rimedi del farmacista 

I rimedi per questa infezione si basano sull’utilizzo di creme per l’eritrasma a uso topico, contenenti antibiotici come l’eritromicina o la penicillina

Questi antibiotici possono essere assunti anche per via orale nel caso di fallimento della terapia topica.

La terapia per l’eritrasma si completa con l’utilizzo di detergenti dal potere battericida, come il sapone antibatterico Triderm  o il detergente intimo Vagisil, entrambi molto utili nella cura dell’eritrasma inguinale

Questa infezione può essere trattata in maniera molto semplice, ma tende ad avere recidive, specialmente in presenza di fattori di rischio come obesità o ipersudorazione

Nel caso di sintomi cutanei, come ispessimento o lieve prurito, è possibile utilizzare dei prodotti lenitivi come la crema delicata Avène.

Prodotti correlati

Se hai trovato utile questo articolo potrebbero interessarti anche...

Farmacia autorizzata

Farmaciaeuropea autorizzata dal Ministero della Salute alla vendita online di farmaci da banco. Clicca qui per verificare i dati della farmacia.