SPEDIZIONI GRATUITE PER ORDINI OLTRE I 34,90€   |   WHATSAPP 3331850577  |   NUMERO VERDE 800699743

SPEDIZIONI GRATUITE PER ORDINI OLTRE I 34,90€

3331850577     800699743

Nazar - Foglietto Illustrativo

Nazar un medicinale per uso topico a base di nafazolina nitrato, che appartiene alla categoria dei decongestionanti simpaticomimetici

Indice Foglietto Illustrativo

  1. Cos’è
  2. Formulazione
  3. A cosa serve
  4. Principio Attivo
  5. Precauzioni per l'uso
  6. Gravidanza e allattamento
  7. Modalità d'uso
  8. Dosaggio
  9. Effetti collaterali
  10. Scadenza e conservazione

 

Nazar 100 mg/100 ml spray nasale, soluzione

 

Cos’è Nazar

 

Nazar è un medicinale per uso topico a base di nafazolina nitrato, che appartiene alla categoria dei decongestionanti simpaticomimetici.

Nazar è indicato negli adulti e negli adolescenti con età pari o superiore ai 12 anni per il trattamento della congestione delle vie nasali.

 

Nazar: formulazioni 

 

 

A cosa serve Nazar 

 

Nazar è uno spray nasale indicato a partire dai 12 anni per trattare la congestione nasale, in particolare durante le:

 

Principio attivo Nazar 

 

Il principio attivo contenuto in Nazar è nafazolina nitrato, appartenente al gruppo dei decongestionanti con attività simpaticomimetica.

Il principio attivo esercita un’azione agonista nei confronti dei recettori alfa-1, inducendo una vasocostrizione a livello locale con conseguente riduzione della congestione nasale.

 

Precauzioni per l’uso 

 

Evitare l’utilizzo di Nazar nelle seguenti condizioni:

  • Allergia al principio attivo o ad altri componenti del medicinale 
  • Patologie cardiache 
  • Ipertensione arteriosa grave 
  • Glaucoma 
  • Ipertiroidismo 

L’uso protratto di vasocostrittori può alterare la normale funzione della mucosa del naso e dei seni paranasali, inducendo anche assuefazione al farmaco. il ripetere le applicazioni per un lungo periodo di tempo può risultare dannoso.

Rivolgersi al medico prima di iniziare il trattamento con Nazar in caso di:

  • Età avanzata 
  • Patologie cardiovascolari 
  • Ipertensione 
  • Ipertrofia prostatica 
  • Ritenzione urinaria 

L’uso, specie se prolungato, dei prodotti per uso topico può dare luogo a fenomeni di sensibilizzazione.

Con l'uso dei farmaci simpaticomimetici, ai quali appartiene anche Nazar, sono stati riportati rari casi di encefalopatia posteriore reversibile. I sintomi riferiti comprendono insorgenza improvvisa di cefalea grave, nausea, vomito e disturbi della visione.

Informare il medico del trattamento, anche recente, con qualsiasi altro medicinale. In particolare, farmaci antidepressivi e inibitori delle monoaminossidasi.

Nazar contiene benzalconio cloruro come eccipiente.

 

Gravidanza e allattamento 

 

Se è in corso una gravidanza, se ne sospetta o sta pianificando una, o si sta allattando al seno con latte materno, chiedere consiglio al medico prima di assumere qualsiasi medicinale.

L’utilizzo di Nazar durante la gravidanza o l’allattamento al seno deve essere autorizzato dal medico dopo aver valutato attentamente il rapporto rischio-beneficio per la madre ed il feto/lattante.

 

Come prendere Nazar

 

La posologia e la durata del trattamento con Nazar devono essere stabilite dal medico in base al tipo di patologia e allo stato di salute generale del paziente.

La formulazione farmaceutica spray nasale deve essere nebulizzata direttamente nelle narici, attraverso il pratico flacone.

Per qualsiasi dubbio o incertezza sulla modalità di assunzione contattare il medico o il farmacista.

 

Nazar: dosaggio 

 

La dose raccomandata di Nazar a partire dai 12 anni è di 1-2 nebulizzazioni in ciascuna narice per 2-3 volte al giorno.

In assenza di risposta terapeutica completa entro pochi giorni consultare il medico; in ogni caso, il trattamento non deve essere protratto per oltre una settimana.

Il sovradosaggio può causare sedazione, ipertensione, tachicardia, cefalea, oppressione toracica e depressione del sistema nervoso centrale.

In caso di assunzione/ingestione accidentale di una dose elevata di Nazar, contattare il medico o recarsi al più vicino ospedale.

Non assumere una dose doppia del farmaco per compensare l’eventuale dimenticanza della dose precedente. 

 

Effetti collaterali 

 

Come tutti i medicinali anche Nazar può provocare effetti indesiderati, sebbene non tutte le persone li manifestino, tra cui:

  • Sintomi da rimbalzo, come congestione nasale 
  • Ipertensione 
  • Bradicardia riflessa
  • Cefalea 
  • Disturbi della minzione 
  • Sonnolenza nei bambini 

 

Scadenza e conservazione 

 

La data di scadenza di Nazar è riportata direttamente sulla confezione e sul flacone al suo interno. La scadenza si riferisce all’ultimo giorno del mese indicato.

Dopo la prima apertura, il flacone ha una validità di 3 mesi.

Non gettare il medicinale nell’acqua di scarico o nei rifiuti domestici. Chiedere sempre al farmacista come smaltire i medicinali scaduti o non utilizzati.

Tenere lontano dalla portata dei bambini.

Farmacia autorizzata

Farmaciaeuropea autorizzata dal Ministero della Salute alla vendita online di farmaci da banco. Clicca qui per verificare i dati della farmacia.