SPEDIZIONI GRATUITE PER ORDINI OLTRE I 29,99€   |   WHATSAPP 3331850577  |   NUMERO VERDE 800699743

SPEDIZIONI GRATUITE PER ORDINI OLTRE I 29,99€

3331850577     800699743

Frontal - Foglietto Illustrativo

Frontal un farmaco a base di alprazolam, che appartiene ad un gruppo di medicinali chiamati benzodiazepine ad azione ansiolitica

Indice Foglietto Illustrativo

  1. Cos’è
  2. Formulazione
  3. A cosa serve
  4. Principio Attivo
  5. Precauzioni per l'uso
  6. Gravidanza e allattamento
  7. Modalità d'uso
  8. Dosaggio
  9. Effetti collaterali
  10. Scadenza e conservazione

 

Frontal 0,25 mg compresse

Frontal 0,50 mg compresse

Frontal 1 mg compresse

Frontal 0,75 mg/ml gocce orali, soluzione

 

Cos’è Frontal 

 

Frontal è un farmaco a base di alprazolam, che appartiene ad un gruppo di medicinali chiamati benzodiazepine ad azione ansiolitica.

Frontal è indicato in pazienti adulti per il trattamento dei sintomi correlati all'ansia.

 

Frontal: formulazioni 

 

  • Frontal 0,25 mg compresse; Frontal 0,50 mg compresse; Frontal 1 mg compresse; Frontal 0,75 mg/ml gocce orali, soluzione.

 

A cosa serve Frontal 

 

Frontal è una benzodiazepina in grado di esercitare un'azione ansiolitica indicata nei pazienti adulti per il trattamento dei sintomi dell'ansia, quando il disturbo è grave, disabilitante o sottopone il soggetto a grave disagio.

L’uso di questo medicinale è indicato soltanto per brevi periodi.

 

Principio attivo Frontal 

 

Il principio attivo contenuto in Frontal è alprazolam, un medicinale che appartiene alla classe delle benzodiazepine.

Il meccanismo d'azione è legato alla capacità di questo principio attivo di ridurre l'eccitazione neuronale, caratteristica che conferisce alla molecola proprietà ansiolitiche, ipnotiche e sedative.

 

Precauzioni per l’uso

 

Evitare l'utilizzo di Frontal nelle seguenti condizioni:

  • Allergia al principio attivo o ad altri componenti del medicinale
  • Allergia ad altre benzodiazepine 
  • Miastenia grave 
  • Gravi Problemi di respirazione
  • Insufficienza epatica 
  • Glaucoma
  • Apnea notturna 

Questo medicinale può ridurre fino ad annullare lo stato di coscienza e può provocare una notevole riduzione della capacità spontanea di respirare, il coma e la morte qualora venga assunto insieme ad altri medicinali che agiscono sul cervello e sulla mente.

Alcune ore dopo l’assunzione di Frontal, potrebbe insorgere difficoltà a ricordare ciò che è accaduto dopo l’assunzione del medicinale.

Il farmaco può causare effetti opposti rispetto a quelli previsti, conosciuti come effetti paradossi. Questi sono più frequenti nei bambini e nelle persone anziane. Inoltre, dopo alcune settimane di trattamento potrebbe verificarsi una diminuzione dell'efficacia di alprazolam.

Rivolgersi al medico prima di iniziare il trattamento con Frontal in caso di:

  • Età avanzata
  • Stato debilitato
  • Insufficienza respiratoria cronica
  • Problemi ai reni o al fegato
  • Depressione grave
  • Psicosi
  • Problemi di abuso e dipendenza da alcol, droga o altri medicinali

Frontal causa dipendenza, il cui rischio aumenta con l'aumentare della dose e della durata del trattamento. Pertanto, il medico prescriverà la cura più adeguata in base ai disturbi e alle condizioni del paziente, usando la dose efficace più bassa possibile da assumere per il periodo più breve possibile.

Non è nota l'efficacia e la sicurezza di questo medicinale nei bambini e negli adolescenti al di sotto dei 18 anni di età. Il medico deciderà se Frontal può essere somministrato ai bambini e agli adolescenti in base alle loro condizioni.

L’uso concomitante di Frontal e oppioidi aumenta il rischio di sonnolenza, difficoltà nella respirazione, coma e può essere pericoloso per la vita.

Informare il medico del trattamento, anche recente, con qualsiasi altro medicinale. In particolare:

  • Antipsicotici
  • Ipnotici
  • Sedativi
  • Ansiolitici
  • Antidepressivi 
  • Analgesici narcotici, oppioidi
  • Antiepilettici
  • Anestetici 
  • Antistaminici sedativi
  • Analgesici e sedativi per la tosse
  • Cimetidina
  • Contraccettivi orali 
  • Propossifene 
  • Diltiazem 
  • Digossina 
  • Ketoconazolo, itraconazolo
  • Eritromicina, claritromicina
  • Inibitori delle proteasi

Frontal compresse contiene lattosio e giallo tramonto E110 come eccipienti.

Frontal gocce orali contiene etanolo e glicole propilenico come eccipienti.

 

Gravidanza e allattamento

 

L'utilizzo di Frontal durante il periodo della gravidanza è altamente controindicato. L'assunzione del farmaco nel primo trimestre può causare malformazioni congenite nel feto. L'assunzione durante gli ultimi mesi di gravidanza o il travaglio può causare ipotonia assiale, depressione respiratoria, bassa temperatura corporea e sintomi di astinenza nel neonato.

Questo medicinale passa nel latte materno, per cui non assumere Frontal durante l'allattamento al seno.

 

Come prendere Frontal 

 

La posologia e la durata del trattamento con Frontal devono essere stabilite dal medico in base al tipo di patologia e allo stato di salute generale del paziente.

La formulazione farmaceutica compresse deve essere assunta per via orale, con un po' di liquido.

La formulazione farmaceutica gocce orali può essere somministrata tramite l'apposito flacone contagocce in mezzo bicchiere d'acqua.

Non interrompere l'assunzione di Frontal improvvisamente. Ridurre le dosi gradualmente per evitare l'insorgenza dei sintomi d'astinenza come intorpidimento e formicolio delle gambe o delle braccia, aumento di sensibilità alla luce, i suoni e al contatto fisico, allucinazioni, attacchi epilettici, crampi, vomito, convulsioni.

Per qualsiasi dubbio o incertezza sulla modalità di assunzione contattare il medico o il farmacista.

 

Frontal: dosaggio 

 

La dose iniziale raccomandata di Frontal negli adulti varia da 0,25 mg a 0,50 mg per 3 volte al giorno. In caso di assunzione della formulazione gocce orali, la dose raccomandata varia da 10 a 30 gocce, 3 volte al giorno.

La dose può essere aumentata gradualmente, fino ad un massimo di 4 mg al giorno (0,25 mg equivalgono a 10 gocce), da suddividere in diverse dosi. Generalmente, viene aumentata prima la dose da assumere la sera e, successivamente, la dose da prendere durante il giorno.

La durata massima di trattamento non dovrebbe mai superare le 2-4 settimane.

Il sovradosaggio può causare confusione mentale, sonnolenza, difficoltà nel parlare, perdita della capacità di coordinare i movimenti, scarso tono muscolare, bassa pressione del sangue, problemi di respirazione, coma e morte.

In caso di assunzione/ingestione accidentale di una dose elevata di Frontal contattare il medico o recarsi al più vicino ospedale.

Non assumere una dose doppia del farmaco per compensare l’eventuale dimenticanza della dose precedente. 

 

Effetti collaterali 

 

Come tutti i medicinali anche Frontal può provocare effetti indesiderati, sebbene non tutte le persone li manifestino, tra cui:

  • Effetti paradossi come agitazione, irritabilità, aggressività, collera, incubi, allucinazioni, disturbo del pensiero, alterazioni del comportamento
  • Angioedema
  • Amnesia
  • Smascheramento di una depressione già esistente
  • Dipendenza
  • Astinenza

Questi sono effetti gravi. Interrompere il trattamento e consultare immediatamente un medico alla prima insorgenza di uno o più di questi sintomi. Altri effetti collaterali includono:

  • Depressione
  • Sedazione
  • Sonnolenza
  • Disturbi della memoria
  • Capogiri 
  • Mal di testa
  • Stitichezza
  • Affaticamento 
  • Irritabilità
  • Bocca secca
  • Diminuzione dell’appetito
  • Diminuzione o aumento del peso corporeo 
  • Confusione
  • Aumento o diminuzione del desiderio sessuale 
  • Insonnia, sonno eccessivo
  • Ansia 
  • Nervosismo 
  • Letargia
  • Tremori
  • Vertigini 
  • Biascicamento
  • Nausea
  • Dermatiti 
  • Vomito
  • Comportamenti ossessivi
  • Allucinazioni 
  • Incontinenza
  • Ciclo mestruale irregolare 
  • Dipendenza e/o astinenza da farmaco
  • Cambiamenti di umore 
  • Impulsività e iperattività motoria 
  • Malattie dello stomaco o dell’intestino 
  • Epatite
  • Ittero
  • Incapacità di svuotare completamente la vescica 
  • Edema
  • Glaucoma 
  • Abuso del farmaco 

 

Scadenza e conservazione 

 

La data di scadenza di Frontal è riportata direttamente sulla confezione e sul blister/flacone al suo interno. La scadenza si riferisce all’ultimo giorno del mese indicato.

La validità delle gocce orali è di 90 giorni dopo la prima apertura del flacone.

Non gettare il medicinale nell’acqua di scarico o nei rifiuti domestici. Chiedere sempre al farmacista come smaltire i medicinali scaduti o non utilizzati.

Tenere lontano dalla portata dei bambini.

Farmacia autorizzata

Farmaciaeuropea autorizzata dal Ministero della Salute alla vendita online di farmaci da banco. Clicca qui per verificare i dati della farmacia.