SPEDIZIONI GRATUITE PER ORDINI OLTRE I 29,99€   |   WHATSAPP 3331850577  |   NUMERO VERDE 800699743

SPEDIZIONI GRATUITE PER ORDINI OLTRE I 29,99€

3331850577     800699743

Ismigen - Foglietto Illustrativo

Ismigen č un vaccino batterico costituito da una miscela di lisati batterici liofilizzati, in grado di stimolare l'attivitā del sistema immunitario.

Indice Foglietto Illustrativo

  1. Cos’è
  2. Formulazione
  3. A cosa serve
  4. Principio Attivo
  5. Precauzioni per l'uso
  6. Gravidanza e allattamento
  7. Modalità d'uso
  8. Dosaggio
  9. Effetti collaterali
  10. Scadenza e conservazione

 

Ismigen 50 mg compresse sublinguali 

 

Cos’è Ismigen 

 

Ismigen è un vaccino batterico costituito da una miscela di lisati batterici liofilizzati, in grado di stimolare l'attività del sistema immunitario.

Ismigen è indicato nei pazienti adulti come profilassi per le infezioni ricorrenti delle vie respiratorie.

 

Ismigen: formulazioni 

 

  • Ismigen 50 mg compresse sublinguali.

 

A cosa serve Ismigen 

 

Ismigen è un vaccino batterico a base di antigeni batterici in grado di stimolare localmente l'attività del sistema di difesa dell'organismo.

Ismigen è utilizzato negli adulti come profilassi delle infezioni ricorrenti delle vie respiratorie, come bronchite o sinusite, quando queste sono sostenute da patogeni batterici. 

 

Principio attivo Ismigen 

 

Il principio attivo contenuto in Ismigen è bactolisato, costituito da una miscela di lisati batterici liofilizzati.

Il meccanismo d’azione è legato alla capacità di questa miscela di aumentare i poteri di difesa dell'organismo nei confronti dei microrganismi batterici responsabili delle infezioni delle vie aeree superiori.

 

Precauzioni per l’uso 

 

Evitare l’utilizzo di Ismigen nelle seguenti condizioni:

  • Allergia al principio attivo o ad altri componenti del medicinale
  • Patologie autoimmuni
  • Infezioni intestinali acute

Sospendere il trattamento o rivolgersi al medico in caso di insorgenza delle seguenti condizioni:

  • Reazione allergica
  • Attacchi d’asma in soggetti predisposti
  • Febbre, in particolare se si manifesta all'inizio del trattamento

Il tipo di febbre elevata, oltre 39 °C, che potrebbe insorgere come evento indesiderato raro isolato e senza cause note, deve essere differenziato dalla febbre che insorge a seguito della patologia originaria, sulla base delle condizioni laringee, nasali o otologiche.

Ismigen non è raccomandato come profilassi per la prevenzione della polmonite, in quanto non sono disponibili dati da studi clinici che dimostrano tale effetto.

Informare il medico del trattamento, anche recente, con qualsiasi altro medicinale. In particolare:

  • Immunostimolanti
  • Immunosoppressori
  • Corticosteroidi

Non sono stati effettuati studi di interazione con altri farmaci né con vaccini. 

Ismigen contiene biossido di silicio, cellulosa microcristallina, calcio fosfato bibasico, magnesio stearato, ammonio glicirrizinato ed essenza di menta in polvere come eccipienti.

 

Gravidanza e allattamento 

 

Se è in corso una gravidanza, se ne sospetta o se ne sta pianificando una, o se si sta allattando al seno con latte materno, chiedere consiglio al medico prima di assumere qualsiasi medicinale.

L’utilizzo di Ismigen durante la gravidanza e l’allattamento al seno con latte materno è controindicato.

 

Come prendere Ismigen 

 

La posologia e la durata del trattamento con Ismigen devono essere stabilite dal medico in base al tipo di patologia e allo stato di salute generale del paziente.

La formulazione farmaceutica compresse sublinguali deve essere assunta per via orale, lasciando sciogliere la compressa sotto la lingua.

Per qualsiasi dubbio o incertezza sulla modalità di assunzione, contattare il medico o il farmacista.

 

Ismigen: dosaggio 

 

La dose raccomandata di Ismigen negli adulti è di 1 compressa da 50 mg al giorno, da sciogliere sotto la lingua, per 10 giorni consecutivi al mese, per la durata di 3 mesi consecutivi.

Ad oggi, non sono segnalati casi di sovradosaggio.

In caso di assunzione/ingestione accidentale di una dose elevata di Ismigen, contattare il medico o recarsi al più vicino ospedale.

Non assumere una dose doppia del farmaco per compensare l’eventuale dimenticanza della dose precedente. 

 

Effetti collaterali 

 

Come tutti i medicinali, anche Ismigen può provocare effetti indesiderati, sebbene non tutte le persone li manifestino, tra cui:

  • Patologie respiratorie, toraciche, mediastiniche 
  • Dolore orofaringeo 
  • Reazioni allergiche 
  • Orticaria 
  • Rash cutaneo
  • Prurito 
  • Edema 
  • Febbre 
  • Mal di testa 
  • Rinite 
  • Mal di stomaco 
  • Vomito 

 

Scadenza e conservazione 

 

La data di scadenza di Ismigen è riportata direttamente sulla confezione e sul blister al suo interno. La scadenza si riferisce all’ultimo giorno del mese indicato.

Conservare a temperature inferiori ai 25°C.

Non gettare il medicinale nell’acqua di scarico o nei rifiuti domestici. Chiedere sempre al farmacista come smaltire i medicinali scaduti o non utilizzati.

Tenere lontano dalla portata dei bambini.

Farmacia autorizzata

Farmaciaeuropea č autorizzata dal Ministero della Salute alla vendita online di farmaci da banco. Clicca qui per verificare i dati della farmacia.