SPEDIZIONI GRATUITE PER ORDINI OLTRE I 29,99€   |   WHATSAPP 3331850577  |   NUMERO VERDE 800699743

SPEDIZIONI GRATUITE PER ORDINI OLTRE I 29,99€

3331850577     800699743

Dirahist - Foglietto Illustrativo

Dirahist un medicinale antistaminico-cortisonico a base di due diversi principi attivi: il triamcinolone e la clorfeniramina

Indice Foglietto Illustrativo

  1. Cos’è
  2. Formulazione
  3. A cosa serve
  4. Principio Attivo
  5. Precauzioni per l'uso
  6. Gravidanza e allattamento
  7. Modalità d'uso
  8. Dosaggio
  9. Effetti collaterali
  10. Scadenza e conservazione

 

Dirahist 1 mg + 2 mg capsule rigide 

 

Cos’è Dirahist 

 

Dirahist è un medicinale antistaminico-cortisonico a base di due diversi principi attivi: il triamcinolone e la clorfeniramina.

Dirahist è indicato per il trattamento di tutte le malattie allergiche, specialmente se accompagnate da eccessiva liberazione generale o locale di istamina.

 

Dirahist: formulazioni 

 

  • Dirahist 1 mg + 2 mg capsule rigide.

 

A cosa serve Dirahist 

 

Dirahist è un medicinale con attività antistaminico-cortisonica indicato nel trattamento di tutte le malattie allergiche, specialmente quelle con eccessiva liberazione di istamina come:

  • Orticaria 
  • Rinite allergica 
  • Rinite vasomotoria 
  • Edema angioneurotico 
  • Dermatiti e dermatosi allergiche 
  • Prurito 
  • Asma bronchiale 
  • Porpore allergiche 
  • Congiuntivite e altre affezioni dell’occhio 
  • Emicrania 
  • Mal di testa di origine allergica 
  • Reazioni allergiche alimentari

Inoltre, viene utilizzato anche nelle reazioni allergiche in seguito a:

  • Trasfusioni 
  • Somministrazione di antibiotici o di altri medicinali
  • Sostanze chimiche, come veleni animali

Rivolgersi al medico se non si notano miglioramenti o se si notano peggioramenti durante il trattamento.

 

Principio attivo Dirahist

 

Dirahist è un farmaco che contiene due principi attivi: il triamcinolone, che appartiene ad un gruppo di medicinali chiamati glucocorticoidi e la clorfeniramina, un antistaminico.

Il triamcinolone è dotato di elevata attività antinfiammatoria ed è in grado di contrastare efficacemente i fenomeni caratteristici delle reazioni allergiche, mentre la clorfeniramina esercita un antagonismo competitivo specifico nei riguardi dell'istamina.

 

Precauzioni per l’uso 

 

Evitare l’utilizzo di Dirahist nelle seguenti condizioni:

  • Allergia ai principi attivi o ad altri componenti del medicinale 
  • Tubercolosi 
  • Herpes simplex 
  • Infezioni micotiche sistemiche 

Il medico valuterà con molta attenzione i benefici rispetto ai rischi in caso di:

  • Ulcera peptica attiva 
  • Glomerulonefrite acuta
  • Osteoporosi 
  • Tromboflebite 
  • Diverticolite
  • Recente intervento chirurgico allo stomaco o all’intestino 
  • Disturbi della psiche 
  • Malattia esantematica 
  • Infezione locale o sistemica

In corso di terapia prolungata con dosi elevate, nel caso si verifichi un'alterazione del bilancio di acqua e sali, il medico consiglierà di adeguare l'apporto di sodio e di potassio per ristabilire l'equilibrio elettrolitico.

Rivolgersi al medico prima di iniziare il trattamento con Dirahist in caso di:

  • Ipotiroidismo
  • Cirrosi epatica 
  • Stress
  • Infezioni acute o croniche
  • Psicosi 
  • Infezione durante il trattamento
  • Visione offuscata o altri disturbi visivi
  • Vaccino per il vaiolo o altre vaccinazioni che implicano una attivazione del sistema immunitario 

L’uso del farmaco senza necessità terapeutica costituisce doping e può determinare positività ai test antidoping.

Informare il medico del trattamento, anche recente, con qualsiasi altro medicinale. In particolare:

  • Salicilati 
  • Vaccino contro il vaiolo 
  • Contraccettivi orali 
  • Barbiturici 
  • Medicinali che inducono il sonno 
  • Antiepilettici 
  • Rifampicina 

Dirahist contiene lattosio come eccipiente.

 

Gravidanza e allattamento 

 

Se è in corso una gravidanza, se ne sospetta o se ne sta pianificando una, o se si sta allattando al seno con latte materno, chiedere consiglio al medico prima di assumere qualunque medicinale.

Durante il periodo della gravidanza, Dirahist deve essere somministrato solo in caso di eccessiva necessità e sotto diretto controllo medico.

 

Come prendere Dirahist 

 

La posologia e la durata del trattamento con Dirahist devono essere stabilite dal medico in base al tipo di patologia e allo stato di salute generale del paziente.

La formulazione farmaceutica capsule rigide deve essere assunta per via orale con un po’ d'acqua. L'utilizzo di alcol durante il trattamento può aumentare l'effetto depressivo dell'antistaminico sul sistema nervoso centrale.

Per qualsiasi dubbio o incertezza sulla modalità di assunzione, contattare il medico o il farmacista.

 

Dirahist: dosaggio 

 

La dose raccomandata di Dirahist è di 1-2 capsule per 4 volte al giorno. Il medico valuterà la dose ottimale per controllare i sintomi della reazione allergica; qualora il medico decidesse di ridurre la dose, ciò dovrà avvenire gradualmente.

In caso di assunzione/ingestione accidentale di una dose elevata di Dirahist, contattare il medico o recarsi al più vicino ospedale.

Non assumere una dose doppia del farmaco per compensare l’eventuale dimenticanza della dose precedente. 

 

Effetti collaterali 

 

Come tutti i medicinali, anche Dirahist può provocare effetti indesiderati, sebbene non tutte le persone li manifestino, tra cui:

  • Mal di testa
  • Vertigini 
  • Aumento della pressione endocranica
  • Disturbi extrapiramidali 
  • Euforia, insonnia, sonnolenza, stanchezza
  • Nervosismo, tremori, mutamenti dell’umore o della personalità, grave depressione, sintomi da psicosi
  • Alterazioni nel bilancio elettrolitico
  • Insufficienza cardiaca congestizia 
  • Irregolarità nel ciclo mestruale 
  • Osteoporosi 
  • Miopatie 
  • Fragilità delle ossa
  • Ritardi nei processi di cicatrizzazione 
  • Eruzioni cutanee 
  • Diplopia 
  • Ipotensione transitoria 
  • Singhiozzo 

 

Scadenza e conservazione 

 

La data di scadenza di Dirahist è riportata direttamente sulla confezione e sul blister al suo interno. La scadenza si riferisce all’ultimo giorno del mese indicato.

Non gettare il medicinale nell’acqua di scarico o nei rifiuti domestici. Chiedere sempre al farmacista come smaltire i medicinali scaduti o non utilizzati.

Tenere lontano dalla portata dei bambini.

Farmacia autorizzata

Farmaciaeuropea autorizzata dal Ministero della Salute alla vendita online di farmaci da banco. Clicca qui per verificare i dati della farmacia.