SPEDIZIONI GRATUITE PER ORDINI OLTRE I 34,90€   |   WHATSAPP 3331850577  |   NUMERO VERDE 800699743

SPEDIZIONI GRATUITE PER ORDINI OLTRE I 34,90€

3331850577     800699743

Eskim - Foglietto Illustrativo

Eskim un farmaco a base di esteri etilici di acidi grassi polinsaturi (derivanti da olio di pesce) ad elevata concentrazione e purezza.

Eskim - Foglietto Illustrativo

Indice Foglietto Illustrativo

  1. Cos’è
  2. Formulazione
  3. A cosa serve
  4. Principio Attivo
  5. Precauzioni per l'uso
  6. Gravidanza e allattamento
  7. Modalità d'uso
  8. Dosaggio
  9. Effetti collaterali
  10. Scadenza e conservazione

 

Eskim 500 mg capsule molli

Eskim 1.000 mg capsule molli

 

Cos’è Eskim

 

Eskim è un farmaco a base di esteri etilici di acidi grassi polinsaturi (derivanti da olio di pesce) ad elevata concentrazione e purezza.

Eskim è indicato negli adulti per ridurre il livello di alcuni grassi nel sangue, come i trigliceridi, favorendo effetti positivi a livello del cuore e dei vasi sanguigni.

 

Eskim: formulazioni 

 

  • Eskim 500 mg capsule molli; 
  • Eskim 1.000 mg capsule molli.

 

A cosa serve Eskim 

 

Eskim contiene i principi attivi esteri etilici di acidi grassi polinsaturi ed è indicato per ridurre i livelli elevati di grassi nel sangue, nel caso in cui la dieta e altre misure non farmacologiche, da sole, non siano state sufficienti.

Il trattamento con Eskim deve essere sempre associato ad adeguate regole alimentari.

 

Principio attivo Eskim

 

Eskim è un farmaco costituito da esteri etilici di acidi grassi polinsaturi, derivanti dall’olio di pesce.

L’effetto terapeutico si deve principalmente all'acido eicosapentaenoico e all’acido docosaesaenoico che, intercalati nella membrana cellulare sotto forma di fosfolipidi, possono competere con l'acido arachidonico.

Il risultato è una diminuzione della sintesi di prostaglandine e leucotrieni pro infiammatori, ma anche di aggreganti piastrinici. Questo effetto, sostenuto anche da una ridotta sintesi epatica di colesterolo trigliceridi, si traduce in un'azione antinfiammatoria e antitrombotica in grado di ridurre l'incidenza delle patologie cardiovascolari.

 

Precauzioni per l’uso 

 

Evitare l’utilizzo di Eskim nelle seguenti condizioni:

  • Allergia ai principi attivi o ad altri componenti del medicinale 
  • Allergia alle arachidi o alla soia 

Rivolgersi al medico prima di iniziare il trattamento con Eskim in caso di:

  • Allergia al pesce 
  • Problemi al fegato
  • Disturbi che portano al sanguinamento 

Dal momento che il principio attivo di Eskim deriva da olio di pesce, è necessario evitare l'assunzione di questo farmaco nel momento in cui il paziente soffre di una precedente allergia al pesce.

Informare il medico del trattamento, anche recente, con qualsiasi altro medicinale. In particolare:

  • Anticoagulanti 
  • Anticoagulanti cumarinici 
  • Altri medicinali che agiscono sulla coagulazione del sangue 

Eskim contiene sodio p-ossibenzoato di etile e sodio p-ossibenzoato di propile come eccipienti.

 

Gravidanza e allattamento 

 

Se è in corso una gravidanza, se ne sospetta o se ne sta pianificando una, o si sta allattando al seno con latte materno, chiedere sempre consiglio al medico prima di assumere qualsiasi medicinale.

L’utilizzo di Eskim durante la gravidanza o l'allattamento al seno è altamente controindicato.

 

Come prendere Eskim

 

La posologia e la durata del trattamento con Eskim devono essere stabilite dal medico in base al tipo di patologia e allo stato di salute generale del paziente.

La formulazione farmaceutica capsule molli deve essere deglutita intera con un po' d'acqua.

Per qualsiasi dubbio o incertezza sulla modalità di assunzione, contattare il medico o il farmacista.

 

Eskim: dosaggio 

 

La dose raccomandata di Eskim negli adulti è di 1 capsula da 1.000 mg, 1-3 volte al giorno, in base alla prescrizione del medico. Per l’aggiustamento della dose e la terapia di mantenimento, il medico può prescrivere le capsule da 500 mg.

Non sono disponibili dati sull'uso di Eskim nella popolazione pediatrica, per cui non somministrare questo farmaco ai bambini. Per quanto riguarda l'utilizzo nei pazienti con compromissione della funzionalità del fegato, il medico terrà sotto controllo la funzionalità epatica durante tutto il periodo di trattamento.

In caso di assunzione/ingestione accidentale di una dose elevata di Eskim, contattare il medico o recarsi al più vicino ospedale.

Non assumere una dose doppia del farmaco per compensare l’eventuale dimenticanza della dose precedente. 

 

Effetti collaterali 

 

Come tutti i medicinali, anche Eskim può provocare effetti indesiderati, sebbene non tutte le persone li manifestino, tra cui:

  • Nausea
  • Disturbi allo stomaco e/o all’intestino 
  • Dispepsia 
  • Diarrea
  • Dolore alla parte alta dell’addome 
  • Reazioni allergiche 
  • Vertigini 
  • Gastrite 
  • Bruciore di stomaco 
  • Alterazioni della funzionalità del fegato 
  • Reazioni cutanee
  • Debolezza
  • Prurito 
  • Orticaria 

 

Scadenza e conservazione 

 

La data di scadenza di Eskim è riportata direttamente sulla confezione e sul blister al suo interno. La scadenza si riferisce all’ultimo giorno del mese indicato.

Non gettare il medicinale nell’acqua di scarico o nei rifiuti domestici. Chiedere sempre al farmacista come smaltire i medicinali scaduti o non utilizzati.

Tenere lontano dalla portata dei bambini.

Farmacia autorizzata

Farmaciaeuropea autorizzata dal Ministero della Salute alla vendita online di farmaci da banco. Clicca qui per verificare i dati della farmacia.