SPEDIZIONI GRATUITE PER ORDINI OLTRE I 34,90€   |   WHATSAPP 3331850577  |   NUMERO VERDE 800699743

Ulteriori 8% Extra* sui Saldi con il coupon SUMMER8  - *ordine minimo 59€

SPEDIZIONI GRATUITE PER ORDINI OLTRE I 34,90€

3331850577     800699743

Ulteriori 8% Extra* sui Saldi con il coupon SUMMER8  - *ordine minimo 59€

Dilatrend - Foglietto Illustrativo

Dilatrend un medicinale che contiene carvedilolo, un farmaco in grado di abbassare la pressione sanguigna e ridurre il lavoro del cuore

Dilatrend - Foglietto Illustrativo

Indice Foglietto Illustrativo

  1. Cos’è
  2. Formulazione
  3. A cosa serve
  4. Principio Attivo
  5. Precauzioni per l'uso
  6. Gravidanza e allattamento
  7. Modalità d'uso
  8. Dosaggio
  9. Effetti collaterali
  10. Scadenza e conservazione

 

Dilatrend 6,25 mg compresse 

 

Cos’è Dilatrend 

 

Dilatrend è un medicinale che contiene carvedilolo, un farmaco in grado di abbassare la pressione sanguigna e ridurre il lavoro del cuore.

Dilatrend è indicato negli adulti, da solo o in combinazione con altri farmaci, per il trattamento della pressione alta e altre patologie del sistema cardiocircolatorio.

 

Dilatrend: formulazioni 

 

  • Dilatrend 6,25 mg compresse;
  • Dilatrend 12,5 mg compresse;
  • Dilatrend 25 mg compresse.

 

A cosa serve Dilatrend 

 

Dilatrend è un farmaco che agisce riducendo il lavoro del cuore tramite l'abbassamento della pressione sanguigna, indicato per il trattamento di:

 

Principio attivo Dilatrend 

 

Il principio attivo contenuto in Dilatrend è carvedilolo, un antagonista dei recettori β-adrenergici con azione sia sui recettori β1, sia sui recettori β2.

Il meccanismo d'azione è legato alla capacità di questa molecola di esercitare una riduzione della vasocostrizione, riducendo così la pressione arteriosa con effetto antipertensivo e sulla frequenza cardiaca.

 

Precauzioni per l’uso 

 

Evitare l'utilizzo di Dilatrend nelle seguenti condizioni:

  • Allergia al principio attivo o ad altri componenti del medicinale
  • Insufficienza cardiaca instabile/scompensata o grave scompenso cardiaco
  • Gravi problemi epatici
  • Grave bradicardia
  • Disturbi del battito del cuore
  • Malattia del nodo del seno
  • Ipotensione
  • Shock cardiogeno
  • Asma bronchiale
  • Broncopneumopatia cronica ostruttiva
  • Feocromocitoma
  • Acidosi metabolica

Il trattamento con Dilatrend non deve essere interrotto bruscamente. La sospensione di carvedilolo deve avvenire gradualmente, in genere nell'arco di due settimane.

Durante il trattamento con Dilatrend sono stati riportati casi molto gravi di reazioni della pelle delle mucose.

Rivolgersi al medico prima di iniziare il trattamento con Dilatrend in caso di:

  • Insufficienza cardiaca con giustizia cronica
  • Insufficienza cardiaca cronica con pressione bassa
  • Cardiopatia ischemica
  • Malattia vascolare diffusa
  • Disfunzione ventricolare sinistra
  • Diabete
  • Vasculopatia periferica
  • Tireotossicosi
  • Bradicardia
  • Storia passata di reazioni da ipersensibilità
  • Intervento chirurgico con uso di anestetici
  • Psoriasi
  • Angina di Prinzmetal 
  • Blocco cardiaco di primo grado
  • Età avanzata
  • Utilizzo voi diventi a contatto

L’utilizzo del medicinale senza necessità terapeutica costituisce doping e può determinare positività ai test antidoping.

Informare il medico del trattamento, anche recente, con qualsiasi altro medicinale. In particolare:

  • Digossina 
  • Ciclosporina e tacrolimus
  • Antiaritmici
  • Fluoxetina e paroxetina
  • Rifampicina
  • Cimetidina
  • Insulina o ipoglicemizzanti orali
  • Antipertensivi
  • Anestetici e agenti bloccanti neuromuscolari
  • FANS
  • Broncodilatatori

Dilatrend contiene lattosio e saccarosio come eccipienti.

 

Gravidanza e allattamento 

 

La somministrazione di Dilatrend durante la gravidanza deve essere presa in considerazione solo se il beneficio atteso per la madre supera il rischio per il feto o il bambino.

In caso di assunzione del medicinale, interrompere il trattamento 2-3 giorni prima della nascita prevista. Se ciò non è possibile, il neonato deve essere monitorato per i primi 2-3 giorni di vita.

Dilatrend non deve essere utilizzato durante il periodo dell'allattamento al seno con latte materno.

 

Come prendere Dilatrend 

 

La posologia e la durata del trattamento con Dilatrend devono essere stabilite dal medico in base al tipo di patologia e allo stato di salute generale del paziente.

La formulazione farmaceutica compresse deve essere assunta con una sufficiente quantità di liquido, indipendentemente dai pasti. Le compresse possono essere divise in dosi uguali. Non assumere il farmaco insieme al succo di pompelmo.

Si raccomanda, inoltre, l'assunzione durante i pasti in caso di scompenso cardiaco, per rallentare l'assorbimento del medicinale e ridurre l'incidenza di ipotensione ortostatica.

Per qualsiasi dubbio o incertezza sulla modalità di assunzione, contattare il medico o il farmacista.

 

Dilatrend: dosaggio 

 

La dose iniziale raccomandata di Dilatrend per il trattamento dell'ipertensione è di 12,5 mg 1 volta al giorno, per i primi 2 giorni. Successivamente, la raccomandata è pari a 25 mg, 1 volta al giorno. Se necessario, il dosaggio può essere gradualmente aumentato ad intervalli non inferiori alle due settimane, fino al raggiungimento della dose massima raccomandata di 50 mg al giorno.

La dose iniziale raccomandata nel trattamento dell'angina pectoris è di 12,5 mg, 2 volte al giorno. Successivamente, la dose può essere aumentata, dopo un intervallo di almeno due giorni, 25 mg per due volte al giorno.

La dose raccomandata di Dilatrend per l'inizio della terapia per lo scompenso cardiaco è di 3,125 mg, 2 volte al giorno. Trascorse due settimane, se tale dosaggio è ben tollerato, la posologia può essere aumentata ad intervalli non inferiori alle due settimane, e portata prima a 6,5 mg per 2 volte al giorno, poi a 12,5 mg 2 volte al giorno ed infine a 25 mg 2 volte al giorno.

Il sovradosaggio può comportare grave ipotensione, bradicardia, insufficienza cardiaca, shock cardiogeno ed arresto cardiaco. Si possono inoltre presentare problemi respiratori, broncospasmo, vomito, alterazione della coscienza e crisi convulsive.

In caso di assunzione/ingestione accidentale di una dose elevata di Dilatrend, contattare il medico o recarsi al più vicino ospedale.

Non assumere una dose doppia del farmaco per compensare l’eventuale dimenticanza della dose precedente. 

 

Effetti collaterali 

 

Come tutti i medicinali, anche Dilatrend può provocare effetti indesiderati, sebbene non tutte le persone li manifestino, tra cui:

  • Capogiri 
  • Insufficienza cardiaca
  • Ipotensione
  • Astenia
  • Sincope
  • Bronchiti e polmoniti
  • Infezioni delle vie urinarie
  • Anemia
  • Aumento di peso
  • Depressione
  • Compromissione della vista
  • Bradicardia
  • Ipertensione
  • Ipervolemia
  • Dispnea
  • Ipotensione ortostatica
  • Nausea, diarrea, vomito, dispepsia, dolore addominale
  • Insufficienza renale
  • Edema 
  • Disturbi del sonno 
  • Parestesia 
  • Confusione 
  • Blocco atrioventricolare 
  • Reazioni cutanee
  • Dermatiti 
  • Alopecia 
  • Disfunzione erettile 
  • Trombocitopenia 
  • Manifestazioni dei sintomi del diabete 
  • Arresto sinusale 
  • Iperidrosi 
  • Incontinenza urinaria 
  • Allucinazioni 

 

Scadenza e conservazione 

 

La data di scadenza di Dilatrend è riportata direttamente sulla confezione e sul blister al suo interno. La scadenza si riferisce all’ultimo giorno del mese indicato.

Non gettare il medicinale nell’acqua di scarico o nei rifiuti domestici. Chiedere sempre al farmacista come smaltire i medicinali scaduti o non utilizzati.

Tenere lontano dalla portata dei bambini.

Farmacia autorizzata

Farmaciaeuropea autorizzata dal Ministero della Salute alla vendita online di farmaci da banco. Clicca qui per verificare i dati della farmacia.