SPEDIZIONI GRATUITE PER ORDINI OLTRE I 34,90€   |   WHATSAPP 3331850577  |   NUMERO VERDE 800699743

😍-8% EXTRA* su Tutto SOLO OGGI con il coupon "OGGI8" 🛒| *ordine minimo 59€

SPEDIZIONI GRATUITE PER ORDINI OLTRE I 34,90€

3331850577     800699743

😍-8% EXTRA* su Tutto SOLO OGGI con il coupon "OGGI8" 🛒| *ordine minimo 59€

Vectavir - Foglietto Illustrativo

Vectavir crema un farmaco a base di penciclovir, che appartiene al gruppo di medicinali conosciuti come antivirali


Indice Foglietto Illustrativo

  1. Cos’è
  2. Formulazione
  3. A cosa serve
  4. Principio Attivo
  5. Precauzioni per l'uso
  6. Gravidanza e allattamento
  7. Modalità d'uso
  8. Dosaggio
  9. Effetti collaterali
  10. Scadenza e conservazione

 

Vectavir 1% crema

 

Cos’è Vectavir 

 

Vectavir crema è un farmaco a base di penciclovir, che appartiene al gruppo di medicinali conosciuti come antivirali. Vectavir agisce eliminando i virus che causano l’herpes ed è indicato negli adulti e negli adolescenti a partire dai 12 anni di età per il trattamento dei sintomi causati dall'infezione conosciuta come herpes labiale.

 

Vectavir: formulazioni 

 

 

A cosa serve Vectavir 

 

Vectavir è un farmaco antivirale ad uso topico che agisce eliminando i virus che causano l’herpes, indicato a partire da 12 anni di età per il trattamento dell'herpes labiale, una malattia infettiva causata dal virus Herpes Simplex e caratterizzata da vescicole sulle labbra piene di un fluido chiaro.

 

Principio attivo Vectavir 

 

Il principio attivo contenuto in Vectavir è penciclovir, una molecola dotata di un'estesa attività antivirale, particolarmente efficace nei confronti dell'Herpes Simplex.

Applicato sulla zona interessata dal processo infettivo, penciclovir permea agevolmente le membrane delle cellule infettate, dove viene incorporato nella catena nascente, bloccando così l'attività dell'enzima DNA polimerasi virale e inibendo qualsiasi processo di proliferazione virale.

 

Precauzioni per l’uso 

 

Evitare l’utilizzo di Vectavir in caso di allergia al penciclovir, al famciclovir o ad uno qualsiasi degli altri componenti di questo medicinale. Inoltre, è necessario prestare particolare attenzione quando si utilizza questo farmaco, applicando la crema esclusivamente sulle lesioni delle labbra e intorno alla bocca.

Non applicare Vectavir sugli occhi o nelle loro vicinanze, o su bocca, naso o genitali.

Nel caso il sistema immunitario del paziente sia molto debole, ad esempio in pazienti affetti da AIDS o che hanno subito un trapianto di midollo osseo, il medico valuterà se Vectavir sia adatto alla condizione o se sia più indicato un trattamento per via orale.

Informare il medico del trattamento, anche recente, con qualsiasi altro medicinale.

Vectavir contiene alcol cetostearilico e glicole propilenico come eccipienti.

 

Gravidanza e allattamento 

 

In caso di gravidanza o allattamento al seno con latte materno, utilizzare Vectavir solo dopo aver consultato il medico, il quale valuterà se i benefici sono chiaramente superiori ai rischi per il feto o il bambino, prima di prescrivere questo medicinale.

 

Come prendere Vectavir 

 

La posologia e la durata del trattamento con Vectavir devono essere stabilite dal medico in base al tipo di patologia e allo stato di salute generale del paziente.

La formulazione farmaceutica crema è per esclusivo uso topico e deve essere utilizzata prelevando una piccola quantità di crema sul dito e applicata sulla zona infetta.

Lavare sempre le mani prima di applicare la crema o utilizzare un applicatore monouso, se presente nella confezione, che deve essere eliminato dopo l'uso.

Per qualsiasi dubbio o incertezza sulla modalità di assunzione, contattare il medico o il farmacista.

 

Vectavir: dosaggio 

 

La dose raccomandata negli adulti e nei bambini sopra ai 12 anni di età è di 1 applicazione ogni 2 ore durante la giornata (circa 8 volte in un giorno), per 4 giorni consecutivi.

Utilizzare la crema il prima possibile, al primo segno di infezione, che consiste in prurito e bruciore. Tuttavia, anche nei pazienti che iniziano più tardi la terapia, ad esempio alla comparsa della prima vescicola, Vectavir si è dimostrato efficace nell'accelerare la guarigione delle lesioni, nel ridurre il dolore associato alle stesse e nel contrastare il tempo di diffusione virale.

Utilizzare solo per brevi periodi di trattamento e rivolgersi al medico se non si notano miglioramenti o se si notano peggioramenti dopo 4 giorni di trattamento.

Se si applica una grande quantità di crema in una sola volta, è improbabile che compaiano effetti indesiderati, tuttavia può verificarsi un’irritazione della pelle.

In caso di assunzione/ingestione accidentale di una dose elevata di Vectavir, contattare il medico o recarsi al più vicino ospedale.

Non assumere una dose doppia del farmaco per compensare l’eventuale dimenticanza della dose precedente. 

 

Effetti collaterali 

 

Come tutti i medicinali anche Vectavir può provocare effetti indesiderati, sebbene non tutte le persone li manifestino, tra cui reazioni nella zona di applicazione che consistono in:

  • Sensazione di bruciore sulla pelle
  • Dolore della pelle
  • Diminuzione della sensibilità della pelle

Si tratta di effetti a carattere transitorio. Altri effetti indesiderati includono:

  • Reazioni allergiche come ipersensibilità o orticaria 
  • Dermatite allergica 
  • Rash cutaneo 
  • Prurito 
  • Vescicole 
  • Edema 

 

Scadenza e conservazione 

 

La data di scadenza di Vectavir è riportata direttamente sulla confezione e sul tubo al suo interno. La scadenza si riferisce all’ultimo giorno del mese indicato.

Non conservare a temperatura superiore a 30 °C. 

Non gettare il medicinale nell’acqua di scarico o nei rifiuti domestici. Chiedere sempre al farmacista come smaltire i medicinali scaduti o non utilizzati.

Tenere lontano dalla portata dei bambini.

Farmacia autorizzata

Farmaciaeuropea autorizzata dal Ministero della Salute alla vendita online di farmaci da banco. Clicca qui per verificare i dati della farmacia.