SPEDIZIONI GRATUITE PER ORDINI OLTRE I 34,90€   |   WHATSAPP 3331850577  |   NUMERO VERDE 800699743

Ritira il tuo ordine dove e quando vuoi! Facile, Veloce, Comodo: Scopri i punti di ritiro!

SPEDIZIONI GRATUITE PER ORDINI OLTRE I 34,90€

3331850577     800699743

Ritira il tuo ordine dove e quando vuoi! Facile, Veloce, Comodo: Scopri i punti di ritiro!

Rinogutt - Foglietto Illustrativo

Rinogutt uno spray nasale a base di tramazolina, un farmaco simpaticomimetico decongestionante


Indice Foglietto Illustrativo

  1. Cos’è
  2. Formulazione
  3. A cosa serve
  4. Principio Attivo
  5. Precauzioni per l'uso
  6. Gravidanza e allattamento
  7. Modalità d'uso
  8. Dosaggio
  9. Effetti collaterali
  10. Scadenza e conservazione

 

Rinogutt 1 mg/ml spray nasale, soluzione con eucalipto 

 

Cos’è Rinogutt

 

Rinogutt è uno spray nasale a base di tramazolina, un farmaco simpaticomimetico decongestionante, indicato negli adulti e negli adolescenti a partire dai 12 anni di età come decongestionante della mucosa nasale, ovvero in grado di liberare il naso chiuso a causa del gonfiore della mucosa nasale.

Rivolgersi al medico se non si notano miglioramenti o si notano peggioramenti dopo 4 giorni di trattamento.

Rinogutt: formulazioni 

 

 

A cosa serve Rinogutt

 

Rinogutt è uno spray ad azione decongestionante della mucosa nasale, indicato a partire dai 12 anni, per liberare il naso chiuso a causa del gonfiore della mucosa nasale, disturbo tipico di alcune condizioni come rinite, sinusite, raffreddore e congestione nasale.

 

Principio attivo Rinogutt

 

Il principio attivo contenuto in Rinogutt è tramazolina cloridrato, una molecola con attività vasocostrittrice sui piccoli vasi, indicato per le affezioni della mucosa nasale.

 

Precauzioni per l’uso 

 

Evitare l’uso di Rinogutt nelle seguenti condizioni:

  • Allergia al principio attivo o ad altri componenti di questo medicinale
  • Allergia al benzalconio cloruro
  • Secchezza delle cavità nasali
  • Ipertensione grave
  • Malattie cardiache
  • Glaucoma
  • Ipertiroidismo
  • Ipertrofia prostatica
  • Intervento chirurgico alla testa eseguito per via nasale

Non utilizzare Rinogutt per bocca ed evitare il contatto del liquido con gli occhi per non causare irritazioni.

Rivolgersi al medico prima di utilizzare Rinogutt in caso di:

  • Assunzione di inibitori delle monoaminossidasi o antidepressivi triciclici 
  • Età avanzata 
  • Feocromocitoma
  • Porfiria
  • Patologie cardiache e circolatorie
  • Ipertensione
  • Diabete
  • Ipertrofia prostatica

Informare il medico del trattamento, anche recente, con qualsiasi altro medicinale. In particolare, Rinogutt non deve essere somministrato quando si assumono antidepressivi e nelle due settimane successive al trattamento con questi medicinali, poiché la contemporanea assunzione di questi farmaci può provocare un aumento della pressione del sangue e aritmie. 

Il prodotto contiene sostanze vietate per doping e quindi, è vietata un'assunzione diversa, per schema posologico e per via di somministrazione, da quelle riportate.

Rinogutt contiene il conservante benzalconio cloruro, il quale può causare irritazione e gonfiore all'interno del naso, specialmente se usato per lunghi periodi.

 

Gravidanza e allattamento 

 

Se è in corso una gravidanza, se ne sospetta o se ne sta pianificando una, chiedere consiglio al medico prima di utilizzare questo medicinale.

Non fare uso di Rinogutt durante il primo trimestre di gravidanza e utilizzare questo medicinale dal 4° al 9° mese di gravidanza solo su indicazione del medico e dopo aver valutato con lui il rapporto rischio beneficio.

La sicurezza durante l'allattamento non è stata stabilita, per cui utilizzare Rinogutt durante questo periodo solo su indicazione medica.

 

Come prendere Rinogutt 

 

La posologia e la durata del trattamento con Rinogutt devono essere stabilite dal medico in base al tipo di patologia e allo stato di salute generale del paziente.

La formulazione farmaceutica spray è dotata di una pompetta con adattatore nasale. Per un uso corretto del prodotto, attivare la pompetta a vuoto per 5 volte premendo verso il basso con le dita appoggiate ai lati dell'adattatore.

Dopo aver soffiato il naso, tenendo la testa in posizione normale, introdurre il beccuccio del flacone nella narice e nebulizzare. Dopo la nebulizzazione, inspirare profondamente a bocca chiusa, al fine di assicurare una ripartizione della soluzione e l'intera mucosa nasale.

Per qualsiasi dubbio o incertezza sulla modalità di assunzione, contattare il medico o il farmacista.

 

Rinogutt: dosaggio 

 

La dose raccomandata di Rinogutt negli adulti e negli adolescenti a partire dai 12 anni è di 1-2 nebulizzazioni per narice ogni 6-8 ore. Non superare le dosi indicate e non utilizzare il prodotto per più di 4 giorni consecutivi.

Il sovradosaggio può causare aumento o diminuzione della pressione, tachicardia, shock cardiogeno, bradicardia riflessa, convulsioni, depressione respiratoria, ipotermia, letargia, cianosi delle labbra, alterazioni psicologiche, insufficienza respiratoria, arresto cardiaco e coma.

In caso di assunzione/ingestione accidentale di una dose elevata di Rinogutt, contattare il medico o recarsi al più vicino ospedale.

Non assumere una dose doppia del farmaco per compensare l’eventuale dimenticanza della dose precedente. 

 

Effetti collaterali 

 

Come tutti i medicinali, anche Rinogutt può provocare effetti indesiderati, sebbene non tutte le persone li manifestino. L’uso, specie se prolungato, può dar luogo a fenomeni di irritazione, infiammazione e riduzione dello spessore della mucosa nasale. Inoltre, può indurre assuefazione: in questo caso interrompere il trattamento e consultare un medico. Altri effetti collaterali includono:

  • Bruciore all’interno del naso 
  • Mal di testa
  • Palpitazioni
  • Edema nasale
  • Secchezza nasale 
  • Rinorrea
  • Starnuti
  • Nausea
  • Vertigini
  • Epistassi 
  • Allucinazioni
  • Insonnia
  • Sonnolenza
  • Sedazione
  • Aritmie
  • Tachicardia
  • Rash cutaneo
  • Prurito
  • Edema della cute e delle mucose
  • Ipertensione
  • Fatica 

 

Scadenza e conservazione 

 

La data di scadenza di Rinogutt è riportata direttamente sulla confezione e sul flacone al suo interno. La scadenza si riferisce all’ultimo giorno del mese indicato.

Dopo la prima apertura del flacone, il medicinale deve essere utilizzato entro 1 anno; trascorso tale termine, il prodotto in eccesso deve essere eliminato.

Non gettare il medicinale nell’acqua di scarico o nei rifiuti domestici. Chiedere sempre al farmacista come smaltire i medicinali scaduti o non utilizzati.

Tenere lontano dalla portata dei bambini.

Farmacia autorizzata

Farmaciaeuropea autorizzata dal Ministero della Salute alla vendita online di farmaci da banco. Clicca qui per verificare i dati della farmacia.