SPEDIZIONI GRATUITE PER ORDINI OLTRE I 34,90€   |   WHATSAPP 3331850577  |   NUMERO VERDE 800699743

Ritira il tuo ordine dove e quando vuoi! Facile, Veloce, Comodo: Scopri i punti di ritiro!

SPEDIZIONI GRATUITE PER ORDINI OLTRE I 34,90€

3331850577     800699743

Ritira il tuo ordine dove e quando vuoi! Facile, Veloce, Comodo: Scopri i punti di ritiro!

Azilect - Foglietto Illustrativo

Azilect un medicinale a base di rasagilina, un potente e selettivo inibitore delle monoammino ossidasi di tipo B

Indice Foglietto Illustrativo

  1. Cos’è
  2. Formulazione
  3. A cosa serve
  4. Principio Attivo
  5. Precauzioni per l'uso
  6. Gravidanza e allattamento
  7. Modalità d'uso
  8. Dosaggio
  9. Effetti collaterali
  10. Scadenza e conservazione

Azilect 1 mg compresse

Cos’è Azilect 

Azilect è un medicinale a base di rasagilina, un potente e selettivo inibitore delle monoammino ossidasi di tipo B, utilizzato da solo o in combinazione con levodopa per il trattamento della malattia di Parkinson e gli adulti.

Azilect aiuta ad aumentare e mantenere costanti i livelli di dopamina, una sostanza del cervello responsabile del controllo dei movimenti.

Azilect: formulazioni 

  • Azilect 1 mg compresse.

A cosa serve Azilect 

Azilect è un farmaco che appartiene al gruppo dei medicinali chiamati inibitori selettivi delle monoammino ossidasi di tipo B, indicato negli adulti per il trattamento della malattia di Parkinson.

Con la malattia di Parkinson si verifica la perdita di cellule dopaminergiche in alcune aree del cervello. Questo farmaco aiuta ad aumentare mantenere costanti i livelli di dopamina nel cervello.

Principio attivo Azilect

Il principio attivo contenuto in Azilect è rasagilina, un potente e selettivo inibitore delle monoammino ossidasi di tipo B. Queste ossidasi sono enzimi deputati al metabolismo e alla degradazione di monoamine quali tiramina e dopamina.

Inibendo gli enzimi responsabili della degradazione della dopamina, la rasagilina è in grado di indurre un aumento dei suoi livelli extracellulari nel cervello, portando ad effetti benefici che alleviano i sintomi del morbo di Parkinson.

Precauzioni per l’uso 

Evitare l’uso di Azilect in caso di allergia al principio attivo o ad uno qualsiasi degli altri componenti di questo medicinale, e in caso di grave insufficienza epatica.

È altamente controindicato assumere alcuni medicinali in associazione con Azilect, tra cui: 

  • Inibitori delle monoamino ossidasi, compresi i medicinali ed i prodotti naturali senza prescrizione medica, come l'erba di San Giovanni
  • Petidina

Attendere almeno 14 giorni dall'interruzione del trattamento con Azilect prima di iniziare la cura con inibitori delle MAO o petidina.

Rivolgersi al medico prima di iniziare il trattamento con Azilect in caso di:

  • Problemi della funzionalità epatica
  • Alterazioni cutanee sospette (il trattamento con questo farmaco può aumentare il rischio di cancro della pelle)

Azilect può causare sonnolenza e colpi di sonno improvvisi durante le attività diurne, specialmente se assunto con altri medicinali dopaminergici. Inoltre, può provocare un disturbo nel controllo degli impulsi, con insorgenza di pensieri ossessivi, dipendenza da gioco d'azzardo, desiderio sessuale anormale e spese eccessive.

Informare il medico del trattamento, anche recente, con qualsiasi altro medicinale. In particolare:

  • Alcuni antidepressivi come SSRI o SNRI
  • Ciprofloxacina
  • Destrometorfano
  • Simpaticomimetici 
  • Efedrina o pseudoefedrina
  • Fluoxetina o fluvoxamina

Prima di iniziare la cura con Azilect attendere almeno 5 settimane dall'interruzione del trattamento con fluoxetina mentre, prima di iniziare la cura con fluoxetina o fluvoxamina, attendere almeno 14 giorni dall'interruzione del trattamento con Azilect.

Non esiste alcuna indicazione per uso specifico di questo farmaco nei bambini e negli adolescenti. Di conseguenza, si sconsiglia l'utilizzo di Azilect in pazienti al di sotto dei 18 anni.

Gravidanza e allattamento

Dal momento che gli effetti di Azilect sulla gravidanza e sul feto non sono noti, non utilizzare questo medicinale durante il periodo della gravidanza.

Per quanto riguarda l'allattamento al seno con latte materno, chiedere consiglio al medico prima di allattare il bambino.

Come prendere Azilect 

La posologia e la durata del trattamento con Azilect devono essere stabilite dal medico in base al tipo di patologia e allo stato di salute generale del paziente.

La formulazione farmaceutica compresse può essere assunta con o senza cibo, con l'aiuto di un po’ d'acqua se necessario.

Per qualsiasi dubbio o incertezza sulla modalità di assunzione contattare il medico o il farmacista.

Azilect: dosaggio 

La dose di Azilect raccomandata negli adulti per il trattamento della malattia di Parkinson è di 1 mg di medicinale 1 volta al giorno.

Il sovradosaggio può causare euforia, mania, ipertensione grave e sindrome serotoninergica.

In caso di assunzione/ingestione accidentale di una dose elevata di Azilect contattare il medico o recarsi al più vicino ospedale.

Non assumere una dose doppia del farmaco per compensare l’eventuale dimenticanza della dose precedente. 

Effetti collaterali 

Come tutti i medicinali anche Azilect può provocare effetti indesiderati, sebbene non tutte le persone li manifestino, tra cui:

  • Allucinazioni
  • Allucinazioni, febbre, irrequietezza, tremore e sudorazione, sintomi della sindrome serotoninergica
  • Comportamento insolito come compulsioni, pensieri ossessivi, dipendenza dal gioco d'azzardo, comportamenti impulsivi e desiderio sessuale elevato
  • Alterazioni cutanee sospette

Contattare immediatamente un medico alla comparsa di uno o più di questi sintomi. Altri effetti collaterali includono:

  • Movimenti involontari
  • Cefalea
  • Dolore addominale
  • Reazioni allergiche
  • Febbre, sindrome influenzale
  • Malessere
  • Dolore al collo
  • Angina pectoris
  • Ipotensione ortostatica
  • Diminuzione dell'appetito
  • Bocca secca
  • Costipazione 
  • Nausea e vomito 
  • Flatulenza
  • Leucopenia
  • Dolore articolare e muscolo-scheletrico
  • Artrite
  • Tunnel carpale
  • Perdita di peso corporeo
  • Disturbi dell'equilibrio
  • Sogni anomali 
  • Contrazioni muscolari prolungate
  • Rinite
  • Depressione
  • Vertigini
  • Dermatite, eritema
  • Congiuntivite
  • Urgenza urinaria
  • Ictus
  • Infarto del miocardio
  • Vesciche cutanee
  • Ipertensione grave
  • Sonnolenza eccessiva

Scadenza e conservazione

La data di scadenza di Azilect è riportata direttamente sulla confezione e sul blister al suo interno. La scadenza si riferisce all’ultimo giorno del mese indicato.

Non conservare a temperatura superiore a 30 °C. 

Non gettare il medicinale nell’acqua di scarico o nei rifiuti domestici. Chiedere sempre al farmacista come smaltire i medicinali scaduti o non utilizzati.

Tenere lontano dalla portata dei bambini.

Farmacia autorizzata

Farmaciaeuropea autorizzata dal Ministero della Salute alla vendita online di farmaci da banco. Clicca qui per verificare i dati della farmacia.