SPEDIZIONI GRATUITE PER ORDINI OLTRE I 29,99€   |   WHATSAPP 3331850577  |   NUMERO VERDE 800699743

SPEDIZIONI GRATUITE PER ORDINI OLTRE I 29,99€

3331850577     800699743

Zerinolflu: foglietto illustrativo

Zerinolflu un medicinale a base di paracetamolo, clorfenamina e vitamina C, indicato per trattare i sintomi influenzali da raffreddamento

Indice Foglietto Illustrativo

  1. Cos’è
  2. Formulazione
  3. A cosa serve
  4. Principio Attivo
  5. Precauzioni per l'uso
  6. Gravidanza e allattamento
  7. Modalità d'uso
  8. Dosaggio
  9. Effetti collaterali
  10. Scadenza e conservazione

 

Zerinolflu 300 mg + 2 mg + 280 mg compresse effervescenti 

 

Cos’è Zerinolflu 

 

Zerinolflu è un medicinale che contiene tre principi attivi: il paracetamolo, la clorfenamina maleato e l’ascorbato di sodio, ovvero la vitamina C.

Questo farmaco svolge un'azione analgesica ed antipiretica ed è indicato negli adulti per il trattamento dei sintomi influenzali e da raffreddamento.

 

Zerinolflu: formulazioni 

 

 

A cosa serve Zerinolflu 

 

Zerinolflu è un medicinale analgesico e antipiretico per uso orale, a base di paracetamolo, clorfenamina maleato e ascorbato di sodio (vitamina C), indicato negli adulti per il trattamento dei sintomi influenzali e da raffreddamento, come congestione nasale, febbre e dolori articolari.

Rivolgersi al medico se non si notano miglioramenti o si notano peggioramenti dopo 3 giorni di trattamento.

 

Principio attivo Zerinolflu 

 

Zerinolflu è un farmaco che contiene tre diversi principi attivi: il paracetamolo, con azione analgesica e antipiretica, la clorfenamina maleato, un antistaminico H1 di prima generazione e la vitamina C.

Il paracetamolo agisce riducendo la temperatura corporea e alleviando gli stati dolorosi derivanti dall'infiammazione.

La clorfenamina maleata possiede proprietà antistaminiche e decongestionanti.

La vitamina C possiede attività antiossidante, molto utile durante gli stati infiammatori, ed è in grado di aumentare le difese immunitarie dell'organismo.

La combinazione di questi tre principi attivi è perfetta per combattere i sintomi dell'influenza e del raffreddore.

 

Precauzioni per l’uso 

 

Evitare l'utilizzo di Zerinolflu nelle seguenti condizioni:

  • Allergia ai principi attivi o ad altri componenti di questo medicinale
  • Allergia ad altri antistaminici
  • Anemia emolitica
  • Favismo
  • Insufficienza epatocellulare grave
  • Glaucoma
  • Ipertrofia prostatica
  • Ostruzione della vescica urinaria
  • Patologie gastrointestinali
  • Stenosi urogenitale
  • Trattamento nelle due settimane precedenti con inibitori delle monoaminossidasi (IMAO)

Durante il trattamento con Zerinolflu, prima di assumere qualsiasi altro farmaco, è bene controllare che questo non contenga paracetamolo, poiché se questo principio attivo è assunto in dosi elevati, può causare gravi effetti indesiderati.

Ad esempio, epatopatia, alterazione a carico del rene e del sangue e avvelenamento da paracetamolo.

L’ascorbato di sodio, ovvero la vitamina C, deve essere utilizzato con cautela in caso di storia, anche passata, di calcoli renali, favismo, emocromatosi, talassemia o anemia sideroblastica.

Zerinolflu contiene la clorfenamina, un antistaminico che, alle dosi normalmente assunte, può presentare alcuni effetti indesiderati come la sedazione, che si può manifestare con sonnolenza.

Informare il medico del trattamento, anche recente; con i seguenti medicinali:

  • Rifampicina
  • Cimetidina
  • Antiepilettici
  • Probenecid
  • Anticoagulanti orali
  • Cloramfenicolo
  • Zidovudina
  • Sostanze ad azione anticolinergica
  • Fenitoina 
  • Farmaci anticonvulsivanti
  • Colestiramina
  • Medicinali che rallentano lo svuotamento gastrico
  • Contraccettivi orali
  • Antidepressivi triciclici
  • Inibitori delle monoaminossidasi
  • Neurolettici
  • Metoclopramide 
  • Altri farmaci ad azione depressiva sul sistema nervoso centrale

È sconsigliabile l'uso di Zerinolflu durante la terapia con altri farmaci antinfiammatori.

Il farmaco contiene aspartame, sorbitolo e sodio come eccipienti.

 

Gravidanza e allattamento 

 

Zerinoflu è altamente controindicato sia durante il periodo della gravidanza che durante il periodo dell'allattamento al seno con latte materno.

 

Come prendere Zerinolflu

 

La posologia e la durata del trattamento con Zerinolflu devono essere stabiliti dal medico in base al tipo di patologia e allo stato di salute generale del paziente.

La formulazione farmaceutica compresse effervescenti deve essere sciolta in circa mezzo bicchiere d'acqua e assunta dopo i pasti.

Per qualsiasi dubbio o incertezza sulla modalità di assunzione contattare il medico o il farmacista.

 

Zerinolflu: dosaggio 

 

La dose raccomandata di Zerinolflu negli adulti è di 1 compressa effervescente, 2 volte al giorno. Non superare le dosi indicate senza consiglio medico.

Utilizzare il medicinale solo per brevi periodi di trattamento.se la febbre persiste coi sintomi non migliorano dopo tre giorni, a consultare il medico.

Il sovradosaggio può causare sonnolenza, letargia, depressione respiratoria, citolisi epatica e morte delle cellule del fegato.

In caso di assunzione/ingestione accidentale di una dose elevata di Zerinolflu contattare il medico o recarsi al più vicino ospedale.

Non assumere una dose doppia del farmaco per compensare l’eventuale dimenticanza della dose precedente. 

 

Effetti collaterali

 

Come tutti i medicinali anche Zerinolflu può provocare effetti indesiderati, sebbene non tutte le persone li manifestino, tra cui:

  • Gravi reazioni cutanee
  • Angioedema
  • Edema della laringe
  • Shock anafilattico
  • Difficoltà a respirare

Se si manifesta uno dei seguenti sintomi, interrompere l'uso del farmaco e contattare immediatamente un medico. Altri effetti indesiderati includono:

  • Trombocitopenia
  • Anemia
  • Sonnolenza
  • Astenia
  • Vertigini
  • Cefalea
  • Incapacità a concentrarsi
  • Orticaria
  • Eritema multiforme
  • Visione offuscata
  • Muco più denso nei bronchi
  • Disturbi gastrointestinali
  • Secchezza nella bocca
  • Nausea
  • Epatite
  • Insufficienza epatica e renale
  • Nefrite interstiziale
  • Ritenzione urinaria 

 

Scadenza e conservazione 

 

La data di scadenza di Zerinolflu è riportata direttamente sulla confezione e sul blister al suo interno. La scadenza si riferisce all’ultimo giorno del mese indicato.

Non conservare a temperature superiori a 25°C. il farmaco è valido entro 6 mesi dalla prima apertura.

Non gettare il medicinale nell’acqua di scarico o nei rifiuti domestici. Chiedere sempre al farmacista come smaltire i medicinali scaduti o non utilizzati.

Tenere lontano dalla portata dei bambini.

Farmacia autorizzata

Farmaciaeuropea autorizzata dal Ministero della Salute alla vendita online di farmaci da banco. Clicca qui per verificare i dati della farmacia.