SPEDIZIONI GRATUITE PER ORDINI OLTRE I 29,99€   |   WHATSAPP 3331850577  |   NUMERO VERDE 800699743

SPEDIZIONI GRATUITE PER ORDINI OLTRE I 29,99€

3331850577     800699743

Advantan: foglietto illustrativo

Advantan un farmaco per uso topico contenente Metilprednisolone aceponato, un potente corticosteroide

Indice Foglietto Illustrativo

  1. Cos’è
  2. Formulazione
  3. A cosa serve
  4. Principio Attivo
  5. Precauzioni per l'uso
  6. Gravidanza e allattamento
  7. Modalità d'uso
  8. Dosaggio
  9. Effetti collaterali
  10. Scadenza e conservazione

 

Advantan 0,1% crema

 

Cos’è Advantan

 

Advantan è un farmaco per uso topico contenente Metilprednisolone aceponato, un potente corticosteroide, indicato negli adulti e nei bambini per il trattamento di vari tipi di eczema, una dermatite a carattere infiammatorio, non contagiosa, che colpisce la superficie della pella.

 

Advantan: formulazioni

 

  • Advantan 0,1% crema
  • Advantan 0,1% crema idrofoba 
  • Advantan 0,1% soluzione cutanea
  • Advantan 0,1% unguento 

 

A cosa serve Advantan 

 

Advantan è un potente corticosteroide a base di Metilprednisolone aceponato, indicato per il trattamento topico di vari tipi di eczema, tra cui:

  • Eczema costituzionale
  • Eczema volgare
  • Eczema allergico 
  • Eczema disidrosico
  • Eczema dei bambini

La formulazione Advantan crema, per il suo elevato contenuto in acqua, permette il fluire degli essudati (liquidi infiammatori) ed è particolarmente adatta al trattamento delle forme eczematose secernenti in fase acuta delle zone cutanee soggette a macerazione.

 

Principio attivo Advantan

 

il principio attivo alla base di Advantan è Metilprednisolone aceponato, un potente corticosteroide particolarmente efficace per la terapia topica.

Utilizzato per via cutanea, questo principio attivo penetra agevolmente la cute, generando un metabolita secondario dotato di attività biologica, in grado di interagire con specifici recettori nucleari modulando l'espressione genica delle cellule coinvolte, bloccando il processo di sintesi dei mediatori di infiammazione.

La ridotta espressione dei mediatori dell'infiammazione determina una sensibile riduzione dell'insulto flogistico con una remissione relativamente rapida della sintomatologia.

 

Precauzioni per l’uso 

 

Evitare l'utilizzo di Advantan in caso di:

  • Allergia al principio attivo o altri componenti del farmaco
  • Zona da trattare affetta da tubercolosi o sifilide
  • Presenza di infezioni virali come varicella o herpes zoster
  • Patologie cutanee accompagnate da infezioni batteriche o micotiche
  • Rosacea
  • Ulcere, acne o dermatiti atrofiche
  • Reazioni cutanee a vaccinazioni nella zona da trattare

Inoltre, rivolgersi al medico prima di usare Advantan in caso di:

  • Patologie cutanee accompagnate da infezioni batteriche o micotiche
  • Infezioni cutanee locali
  • Secchezza eccessiva della cute
  • Glaucoma

Se si utilizza Advantan per il trattamento di ampie superfici del corpo o per prolungati periodi di tempo, in particolare sotto bendaggio occlusivo, la durata del trattamento deve essere la più breve possibile, dal momento che il rischio di assorbimento e della comparsa di effetti indesiderati sistemici non possono essere completamente esclusi.

I corticosteroidi, infatti, devono essere somministrati solo alla minor dose possibile, specialmente nei bambini, è solo per il periodo strettamente necessario per raggiungere e mantenere l'effetto terapeutico.

L'utilizzo prolungato di prodotti per uso cutaneo può dare origine a fenomeni di sensibilizzazione e causare degli effetti indesiderati.

Non utilizzare Advantan con il pannolino in quanto questo può fungere da bendaggio occlusivo. In caso di bambini tra 4 mesi e 3 anni di età, è necessaria un'attenta valutazione da parte del medico del rapporto rischio/beneficio.

Se Advantan crema viene applicata nell'area anale o genitale, alcuni dei suoi ingredienti potrebbero causare danni ai prodotti in lattice come preservativi o diaframmi.

Pertanto, questi potrebbero non essere più efficaci come contraccettivi o come protezione contro le malattie sessualmente trasmissibili.

Il farmaco contiene alcool cetostearilico, butilidrossitoluene e alcol benzilico come eccipienti.

 

Gravidanza e allattamento 

 

Come regola generale, l'utilizzo di corticosteroidi nelle donne in gravidanza deve essere evitato durante il primo trimestre. In particolare, durante la gravidanza deve essere evitato il trattamento su estese aree cutanee, l'uso prolungato o il bendaggio occlusivo.

Alcuni studi suggeriscono che possa esservi un possibile aumento del rischio, seppur limitato, di palatoschisi nei neonati da donne trattate con corticosteroidi sistemici.

Considerato tutto ciò, Advantan deve essere utilizzato in gravidanza solo se il medico ritiene che i benefici superino i rischi.

Anche durante l'allattamento si deve evitare il trattamento con Advantan su ampie zone cutanee, l'uso prolungato o i bendaggi occlusivi. Inoltre, le donne in allattamento non devono essere trattate sul seno.

 

Come prendere Advantan 

 

La posologia e la durata del trattamento con Advantan devono essere stabiliti dal medico in base al tipo di patologia e allo stato di salute generale del paziente.

La formulazione farmaceutica crema deve essere applicata direttamente sulla cute con un delicato massaggio.

Per qualsiasi dubbio o incertezza sulla modalità di assunzione contattare il medico o il farmacista.

 

Advantan: dosaggio 

 

Salvo diversa prescrizione medica, la dose raccomandata di Advantan per adulti e bambini è di 1 applicazione al giorno, sull'area cutanea interessata.

La durata del trattamento non deve superare le 12 settimane nell'adulto e le 4 settimane nei bambini.

Il sovradosaggio può comportare la manifestazione di casi di atrofia cutanea, tuttavia, il trattamento non deve essere interrotto poiché normalmente i sintomi regrediscono in 10-14 giorni.

In caso di assunzione/ingestione accidentale di una dose elevata di Advantan contattare il medico o recarsi al più vicino ospedale.

Non assumere una dose doppia del farmaco per compensare l’eventuale dimenticanza della dose precedente. 

 

Effetti collaterali

 

Come tutti i medicinali anche Advantan può provocare effetti indesiderati, sebbene non tutte le persone li manifestino, tra cui:

  • Bruciore
  • Prurito 
  • Secchezza 
  • Eritema
  • Vescicole 
  • Follicolite
  • Allergia al medicinale
  • Formicolio
  • Ipertricosi
  • Cellulite, edema, irritazione
  • Infezioni micotiche
  • Pioderma
  • Teleangectasie
  • Acne
  • Dermatite periorale
  • Visione offuscata

 

Scadenza e conservazione

 

La data di scadenza di Advantan è riportata direttamente sulla confezione e sul tubetto al suo interno. La scadenza si riferisce all’ultimo giorno del mese indicato.

Non conservare a temperature superiori a 25°C. La formulazione crema è valida fino a 3 mesi dopo la prima apertura.

Non gettare il medicinale nell’acqua di scarico o nei rifiuti domestici. Chiedere sempre al farmacista come smaltire i medicinali scaduti o non utilizzati.

Tenere lontano dalla portata dei bambini.

Farmacia autorizzata

Farmaciaeuropea autorizzata dal Ministero della Salute alla vendita online di farmaci da banco. Clicca qui per verificare i dati della farmacia.