SPEDIZIONI GRATUITE PER ORDINI OLTRE I 29,99€   |   WHATSAPP 3331850577  |   NUMERO VERDE 800699743

SPEDIZIONI GRATUITE PER ORDINI OLTRE I 29,99€

3331850577     800699743

Ventolin - Foglietto Illustrativo

Ventolin un medicinale che contiene un farmaco chiamato Salbutamolo, che appartiene alla classe dei medicinali denominati broncodilatatori

Indice Foglietto Illustrativo

  1. Cos’è
  2. Formulazione
  3. A cosa serve
  4. Principio Attivo
  5. Precauzioni per l'uso
  6. Gravidanza e allattamento
  7. Modalità d'uso
  8. Dosaggio
  9. Effetti collaterali
  10. Scadenza e conservazione

 

Ventolin 100 microgrammi sospensione pressurizzata 

 

Cos’è Ventolin

Ventolin è un medicinale che contiene un farmaco chiamato Salbutamolo, che appartiene alla classe dei medicinali denominati broncodilatatori, che aiutano le vie aeree a rimanere aperte e alleviano l'oppressione toracica e la tosse, Indicato per il trattamento di gravi problemi respiratori nelle persone con asma e condizioni simili.

Ventolin: formulazioni 

  • Ventolin 100 microgrammi sospensione pressurizzata
  • Ventolin 2 mg/10 ml sciroppo
  • Ventolin 100 mcg/5 ml soluzione iniettabile; Ventolin 500 mcg/1 ml soluzione iniettabile

A cosa serve Ventolin

Ventolin contiene un medicinale chiamato Salbutamolo, che appartiene alla classe di farmaci broncodilatatori, indicato negli adulti, negli adolescenti e nei bambini per il trattamento di gravi problemi respiratori come:

Ventolin è utilizzato anche per la prevenzione dell'asma causata da esercizio fisico o altri “trigger”.

I trigger sono fattori che possono scatenare i sintomi dell'asma in alcune persone e includono la polvere, il polline, animali domestici come cani, gatti e il fumo di sigaretta.

Principio attivo Ventolin

 

Il principio attivo alla base di Ventolin è Salbutamolo, conosciuto anche come Albuterolo, un composto a breve durata d'azione con attività di tipo agonista selettivo sui recettori Beta2-adrenergici.

I recettori Beta2-adrenergici sono particolarmente diffusi a livello della muscolatura liscia bronchiale. La stimolazione di questi recettori da parte del farmaco comporta un incremento del cAMP endocellulare

L'incremento di questo metabolita porta l'attivazione della protein chinasi A, la quale riduce la concentrazione intracellulare di calcio ionico, con conseguente rilassamento e broncodilatazione della muscolatura liscia di tutte le vie aeree, con risoluzione del broncospasmo.

Precauzioni per l’uso 

Evitare l'utilizzo di Ventolin in caso di allergia al principio attivo o altri componenti del farmaco.

Inoltre, consultare un medico prima di assumere Ventolin sospensione pressurizzata in caso di:

  • Asma attiva
  • Ipertensione
  • Ipertiroidismo
  • Storia di tachicardia o angina
  • Trattamento con diuretici
  • Trattamento con xantine o steroidi per l'asma
  • Altri medicinali per l’asma 

Se il medicinale sembra non avere effetto come al solito, informare il medico al più presto. I problemi al torace potrebbero peggiorare e potrebbe essere necessario prescrivere un farmaco diverso. Non assumere ulteriori dosi di Ventolin sospensione pressurizzata a meno che il medico non indichi di farlo.

L'uso di Ventolin senza necessità terapeutica costituisce doping e può determinare positività ai test antidoping.

Gravidanza e allattamento 

In caso di gravidanza o sospetta gravidanza o allattamento al seno, chiedere consiglio al medico curante prima di utilizzare Ventolin.

Come prendere Ventolin

La posologia e la durata del trattamento con Ventolin devono essere stabiliti dal medico in base al tipo di patologia e allo stato di salute generale del paziente.

La formulazione farmaceutica sospensione pressurizzata produce una nebbiolina sottile, che si inala nei polmoni attraverso la bocca. Ogni bomboletta di sospensione fornisce 200 inalazioni.

Quando si utilizza l'inalatore per la prima volta, è bene provare il suo funzionamento. Rimuovere il coperchio del boccaglio premendo delicatamente i lati con il pollice e l'indice ed estrarlo.

A questo punto, agitare bene, puntare il boccaglio lontano da voi e spruzzare una dose in aria. Questa procedura deve essere ripetuta anche se l'inalatore non viene utilizzato per 5 giorni o più.

Una volta attestato il funzionamento, respirare più lentamente possibile, posizionare il boccaglio in bocca fra i denti, chiudere le labbra attorno ad esso e premere sul coperchio della bomboletta per rilasciare uno spruzzo di medicinale. Lo spruzzo dovrà essere rilasciato mentre si sta inspirando in modo costante a fondo.

A questo punto, trattenere il respiro per pochi secondi o più a lungo e, se il medico ha prescritto più di un'inalazione, ripetere il processo.

Per qualsiasi dubbio o incertezza sulla modalità di assunzione contattare il medico o il farmacista.

Ventolin: dosaggio 

La dose raccomandata di Ventolin per adulti e adolescenti di età maggiore o uguale a 12 anni è differente a seconda dell'obiettivo da raggiungere attraverso il farmaco. 

Ad esempio, per alleviare dell'asma sono sufficienti 1-2 inalazioni; per prevenire l'asma 2 inalazioni 10-15 minuti prima dell'esercizio fisico o dell'esposizione ad alcuni trigger; per il trattamento regolare 2 inalazioni fino a 4 volte al giorno.

La dose massima consentita è pari a 8 inalazioni nell'arco delle 24 ore.

La dose raccomandata nei bambini di età inferiore a 12 anni è di 1-2 spruzzi per alleviare l’asma; 1 spruzzo 10-15 minuti prima dell'esercizio fisico o dell'esposizione ad un trigger; 2 inalazioni fino a quattro volte al giorno per il trattamento regolare.

Il sovradosaggio può comportare nausea, vomito ed iperglicemia, oltre a segni transitori collegati all'azione farmacologica, come ipokaliemia.

In caso di assunzione/ingestione accidentale di una dose elevata di Ventolin contattare il medico o recarsi al più vicino ospedale.

Non assumere una dose doppia del farmaco per compensare l’eventuale dimenticanza della dose precedente. 

Effetti collaterali

Come tutti i medicinali anche Ventolin può provocare effetti indesiderati, sebbene non tutte le persone li manifestino, tra cui:

  • Angioedema 
  • Difficoltà a deglutire 
  • Difficoltà respiratorie 
  • Eruzione cutanea pruriginosa 
  • Sensazione di svenimento 
  • Collasso 
  • Palpitazione 
  • Extrasistole 

Se si nota la comparsa di uno o più di questi sintomi è necessario interrompere immediatamente il trattamento e contattare il medico, in quanto questi possono essere segni di una reazione allergica al farmaco

In genere, i fenomeni di palpitazione sono innocui e si fermano dopo aver utilizzato il farmaco per un po 'di tempo. Altri gli effetti indesiderati includono:

  • Tachicardia
  • Tremori
  • Mal di testa
  • Palpitazioni
  • Irritazione a bocca e gola
  • Crampi muscolari
  • Bassi livelli di potassio nel sangue
  • Vasodilatazione periferica
  • Battiti cardiaci insoliti o irregolari
  • Iperattività
  • Broncospasmo paradosso
  • Dolore al torace
  • Angina 

Scadenza e conservazione 

La data di scadenza di Ventolin è riportata direttamente sulla confezione e sulla bomboletta al suo interno. La scadenza si riferisce all’ultimo giorno del mese indicato.

Non conservare a temperature superiori a 30°C. Proteggere dal gelo e dalla luce solare diretta.

Non gettare il medicinale nell’acqua di scarico o nei rifiuti domestici. Chiedere sempre al farmacista come smaltire i medicinali scaduti o non utilizzati.

Tenere lontano dalla portata dei bambini.

Farmacia autorizzata

Farmaciaeuropea autorizzata dal Ministero della Salute alla vendita online di farmaci da banco. Clicca qui per verificare i dati della farmacia.