SPEDIZIONI GRATUITE PER ORDINI OLTRE I 25   |   WHATSAPP 3331850577  |   NUMERO VERDE 800699743

Solo per 48 Ore, per ordini superiori a 49,99€, riceverai la nostra tazza in OMAGGIO! 🎁

SPEDIZIONI GRATUITE PER ORDINI OLTRE I 25€

3331850577     800699743

Ipertiroidismo

Una problematica causata dall'eccessiva produzione di ormoni della tiroide.

Ipertiroidismo

Cos’è l’ipertiroidismo

A differenza dell’ipotiroidismo, l’ipertiroidismo è una problematica causata dall’eccessiva produzione di ormoni tiroidei (Tiroxina T4 e Triiodotironina, T3). 

Diffusa soprattutto tra le donne, è possibile convivere serenamente con l’ipertiroidismo a patto che sia trattato in modo opportuno. L’ipertiroidismo, infatti, può causare importanti problematiche a livello del metabolismo e generare, conseguentemente, disturbi più importanti. 

Quali sono i sintomi dell’ipertiroidismo

Per la diagnosi dell’ipertiroidismo, è necessario fare delle analisi specifiche, orientate a misurare i livelli degli ormoni tiroidei coinvolti in questa problematica. Quando effettuare questi controlli? Quando iniziano a comparire i primi sintomi dell’ipertiroidismo

Ecco quali sono i principali campanelli d’allarme a cui prestare attenzione:

- Perdita improvvisa di peso
- Aumento dell’appetito
- Tachicardia, aritmia o palpitazioni
- Ansia e agitazione generale
- Nervosismo e irritabilità
- Tremori e sudorazione intensa
- Stanchezza e debolezza muscolare
- Disturbi del sonno
- Assottigliamento della pelle e capelli fragili

Talvolta, l’ipertiroidismo può associarsi a una complicanza oculare (morbo di Graves), che si manifesta inizialmente con la comparsa di occhi sporgenti. 

I sintomi dell’ipertiroidismo nelle donne e negli uomini sono simili, gli studi, però, hanno evidenziato che i soggetti femminili ne sono più colpiti e tendono ad essere di natura congenita.

Quali sono le cause dell’ipertiroidismo

Le cause dell’ipertiroidismo più comuni sono:

- Morbo di Graves (una malattia autoimmune);
- Presenza di noduli tiroidei (come il gozzo tossico e la malattia di Plummer);
- Tiroiditi (infiammazioni della tiroide).

Inoltre, alcuni farmaci se mal dosati o utilizzati in maniera eccessiva, possono scatenare l’ipertiroidismo (l’interferone e l’amiodarone). 

Ipertiroidismo: i rimedi del farmacista

Nonostante sia una problematica importante, con una giusta cura per l’ipertiroidismo è possibile controllare il corretto funzionamento della tiroide. Consultare il proprio medico di base è il primo passo per capire come rispondere a questa problematica. 

Prodotti naturali come l’integratore alimentare Syrel  e l’integratore a base di Iodio e selenio Iosel contribuiscono al normale funzionamento della tiroide. 

Prodotti correlati

Se hai trovato utile questo articolo potrebbero interessarti anche...

Farmacia autorizzata

Farmaciaeuropea è autorizzata alla dal Ministero della Salute alla vendita online di farmaci da banco. Clicca qui per verificare i dati della farmacia.