SPEDIZIONI GRATUITE PER ORDINI OLTRE I 29,99€   |   WHATSAPP 3331850577  |   NUMERO VERDE 800699743

SPEDIZIONI GRATUITE PER ORDINI OLTRE I 29,99€

3331850577     800699743

Travocort - Foglietto Illustrativo

Travocort un farmaco ad azione locale che contiene due principi attivi, un glucocorticoide e un antimicotico

Indice Foglietto Illustrativo

  1. Cos’è
  2. Formulazione
  3. A cosa serve
  4. Principio Attivo
  5. Precauzioni per l'uso
  6. Gravidanza e allattamento
  7. Modalità d'uso
  8. Dosaggio
  9. Effetti collaterali
  10. Scadenza e conservazione

 

Travocort 0,1% + 1% crema 

 

Cos’è Travocort 

 

Travocort è un farmaco ad azione locale che contiene due principi attivi, un glucocorticoide, il diflucortolone valerato e isoconazolo nitrato, un antimicotico, Indicato per il trattamento di infezioni micotiche con carattere infiammatorio o eczematoso.

 

Travocort: formulazioni 

 

  • Travocort 0,1% + 1% crema 

 

A cosa serve Travocort

 

Travocort è un farmaco a base di due principi attivi indicato per il trattamento delle infezioni micotiche che presentano anche carattere infiammatorio o eczematoso, utilizzato per contrastare le micosi superficiali della cute glabra o coperta da peli, come le candidosi, dermatofizie o pityriasis versicolor.

 

Principio attivo Travocort 

 

I principi attivi alla base di Travocort sono Diflucortolone valerato e Isoconazolo nitrato, utilizzati per contrastare le micosi superficiali.

Il Diflucortolone valerato è un corticosteroide per uso topico dotato di attività antinfiammatoria, antipruriginosa e vasocostrittrice mediata dall'azione antagonista all'istamina, che è in grado di inibire la produzione di citochine infiammatorie.

Isoconazolo invece è un derivato imidazolico ad ampio spettro dotato di attività fungicida e fungistatica, espletata attraverso l'inibizione della 14 alfa metil lanosterolo demetilasi, enzima coinvolto nella biosintesi di uno sterolo molto importante nel mantenimento delle caratteristiche strutturali e funzionali della membrana plasmatica del microrganismo.

 

Precauzioni per l’uso 

 

Non utilizzare Travocort in caso di:

  • Allergia ai principi attivi o altri componenti del farmaco
  • Lesioni tubercolari
  • Lesioni dovute a sifilide
  • Lesioni virali
  • Rosacea
  • Dermatite periorale 
  • Reazioni della pelle a vaccinazioni 

L'utilizzo, specie se prolungato, dei prodotti per uso topico può dare origine a fenomeni di sensibilizzazione. Questo riguarda in particolare le regioni inguinali e genitali.

Nel caso di impiego dei glucocorticoidi topici su ampie superfici corporee o per prolungati periodi di tempo, in particolare sotto bendaggio occlusivo, può aumentare il rischio di effetti indesiderati dovuti all'assorbimento del medicinale nell'organismo.

Così come per i glucocorticoidi sistemici, anche l'impiego di quelli topici può favorire la comparsa di glaucoma, una malattia degli occhi caratterizzata dall'aumento della pressione oculare e compromissione della vista.

Sono disponibili solo dati limitati sulla sicurezza ed efficacia di Travocort nei bambini al di sotto dei 12 anni di età.

Il farmaco contiene alcol cetostearilico come eccipiente.

 

Gravidanza e allattamento 

 

L'utilizzo di preparazioni topiche contenenti glucocorticoidi non è raccomandato durante il primo trimestre di gravidanza. In particolare, si deve evitare il trattamento di zone estese, l'uso prolungato o il bendaggio occlusivo. 

Tuttavia, l’uso di Travocort durante la gravidanza può essere preso in considerazione se il beneficio atteso per la madre supera il rischio per il feto, per cui solo nei casi di effettiva necessità e sotto diretto controllo medico.

Studi epidemiologici suggeriscono che può esserci un aumento di rischio di palatoschisi, ovvero la malformazione del palato nel neonato.

Non utilizzare il medicinale sul seno durante l'allattamento per evitare l'accidentale ingestione da parte del bambino.

In linea di massima, l'utilizzo di Travocort, specialmente su aree estese o tramite bendaggio occlusivo è ammesso solo nei casi di effettiva necessità e solo quando i benefici superano gli eventuali rischi per il neonato.

 

Come prendere Travocort 

 

La posologia e la durata del trattamento con Triatec devono essere stabiliti dal medico in base al tipo di patologia e allo stato di salute generale del paziente.

La formulazione farmaceutica in crema è ad esclusivo utilizzo topico e non deve essere ingerita. Nel caso di applicazione sul viso, evitare che il preparato venga a contatto con gli occhi.

Per qualsiasi dubbio o incertezza sulla modalità di assunzione contattare il medico o il farmacista.

 

Travocort: dosaggio 

 

Salvo diversa prescrizione medica, la dose raccomandata di Travocort è di 2 applicazioni al giorno direttamente sulla zona interessata.

Dopo la remissione delle manifestazioni cutanee infiammatorie e eczematose, o al massimo dopo 2 settimane di trattamento, è opportuno non proseguire l'applicazione di Travocort ma continuare con un antimicotico semplice.

In caso di assunzione/ingestione accidentale di una dose elevata di Travocort contattare il medico o recarsi al più vicino ospedale.

Non assumere una dose doppia del farmaco per compensare l’eventuale dimenticanza della dose precedente. 

 

Effetti collaterali

 

Come tutti i medicinali anche Travocort può provocare effetti indesiderati, sebbene non tutte le persone li manifestino, tra cui:

  • Irritazione e bruciore al sito di applicazione
  • Eruzione cutanea
  • Secchezza al sito di applicazione
  • Strie 
  • Prurito 
  • Comparsa di vescicole sul sito di applicazione
  • Visione offuscata 
  • Follicolite 
  • Ipertricosi
  • Decolorazione della pelle
  • Teleangectasie
  • Dermatite periorale
  • Acne
  • Reazioni allergiche cutanee

 

Scadenza e conservazione 

 

La data di scadenza di Travocort è riportata direttamente sulla confezione e sul tubo al suo interno. La scadenza si riferisce all’ultimo giorno del mese indicato.

Non conservare a temperature superiori ai 25°C.

Non gettare il medicinale nell’acqua di scarico o nei rifiuti domestici. Chiedere sempre al farmacista come smaltire i medicinali scaduti o non utilizzati.

Tenere lontano dalla portata dei bambini.

Farmacia autorizzata

Farmaciaeuropea autorizzata dal Ministero della Salute alla vendita online di farmaci da banco. Clicca qui per verificare i dati della farmacia.