SPEDIZIONI GRATUITE PER ORDINI OLTRE I 34,90€   |   WHATSAPP 3331850577  |   NUMERO VERDE 800699743

Ulteriori 8% Extra* sui Saldi con il coupon SUMMER8  - *ordine minimo 59€

SPEDIZIONI GRATUITE PER ORDINI OLTRE I 34,90€

3331850577     800699743

Ulteriori 8% Extra* sui Saldi con il coupon SUMMER8  - *ordine minimo 59€

Gabapentin - Foglietto Illustrativo

Gabapentin ABC č un medicinale equivalente che appartiene al gruppo dei farmaci impiegati per il trattamento dell’epilessia e del dolore neuropatico periferico


Indice Foglietto Illustrativo

  1. Cos’è
  2. Formulazione
  3. A cosa serve
  4. Principio Attivo
  5. Precauzioni per l'uso
  6. Gravidanza e allattamento
  7. Modalità d'uso
  8. Dosaggio
  9. Effetti collaterali
  10. Scadenza e conservazione

 

Gabapentin ABC 100 mg capsule rigide

Gabapentin ABC 300 mg capsule rigide

Gabapentin ABC 400 mg capsule rigide

 

Cos’è Gabapentin 

 

Gabapentin ABC è un medicinale equivalente che appartiene al gruppo dei farmaci impiegati per il trattamento dell’epilessia e del dolore neuropatico periferico, ovvero il dolore di lunga durata causato dal danneggiamento dei nervi.

 

Gabapentin: formulazioni 

 

  • Gabapentin ABC 100 mg capsule rigide; Gabapentin ABC 300 mg capsule rigide; Gabapentin ABC 400 mg capsule rigide

 

A cosa serve Gabapentin

 

Gabapentin è un medicinale che appartiene al gruppo dei farmaci impiegati negli adulti e nei bambini di età superiore ai 12 anni nel trattamento dell’epilessia e del dolore neuropatico, in particolare:

Gabapentin, in genere, viene prescritto dal medico sia da solo, sia come supporto nel trattamento dell’epilessia quando il trattamento già seguito non è in grado di controllare pienamente la condizione.

 

Principio attivo Gabapentin

 

Il principio attivo di questo farmaco equivalente è proprio Gabapentin, un medicinale impiegato nel trattamento dell’epilessia e nel dolore neuropatico periferico.

Il principio attivo si lega ai canali del calcio voltaggio dipendente diminuendo l'attività di numerosi neurotrasmettitori come glutammato, noradrenalina, sostanza P e amplificando l'attività del neurotrasmettitore GABA, aumentandone la concentrazione intersinaptica.

 

Precauzioni per l’uso 

 

Gabapentin non deve essere utilizzato in caso di allergia al principio attivo o altri componenti del farmaco.

Inoltre, rivolgersi al medico prima di assumere Gabapentin in caso di:

  • Problemi renali
  • Storia di abuso di alcol o droghe 
  • Emodialisi 
  • Se durante il trattamento si sviluppano dolore allo stomaco persistente, nausea e vomito
  • Patologie del sistema nervoso o respiratorie 
  • Trattamento con medicinali oppioidi 
  • Trattamento con antiacidi 

Il dolore allo stomaco, nausea e vomito possono essere segni di una pancreatite acuta.

Alcune persone possono sviluppare dipendenza da Gabapentin e possono manifestare sintomi da astinenza quando ne interrompono l’utilizzo.

Il farmaco contiene lattosio come eccipiente.

 

Gravidanza e allattamento 

 

Gabapentin non deve essere assunto durante la gravidanza, a meno che il medico non abbia disposto diversamente. Il farmaco può generare sintomi da astinenza nel neonato, oltre al rischio di malformazioni.

Gabapentin passa nel latte materno e si raccomanda di non allattare al seno durante il trattamento.

 

Come prendere Gabapentin 

 

La posologia e la durata del trattamento con Gabapentin sono stabiliti dal medico in base al tipo di patologia, alla gravità dei sintomi e alle condizioni di salute generale del paziente.

La formulazione farmaceutica capsule rigide va assunta per via orale. Deglutire le capsule intere con abbondante quantità di acqua e proseguire la terapia fino a diversa indicazione medica.

I pazienti con problemi ai reni o in emodialisi devono assumere uno schema di dosaggio diverso da quello normale. Gabapentin può essere assunto con o senza cibo.

Il trattamento con Gabapentin non deve essere interrotto improvvisamente. Le dosi devono essere ridotte gradualmente nell'arco di almeno una settimana.

Per qualsiasi dubbio o incertezza sulla modalità di assunzione contattare il medico o il farmacista.

 

Gabapentin: dosaggio

 

La dose iniziale raccomandata di gabapentin negli adulti per il trattamento dell'epilessia e del dolore neuropatico periferico è compresa tra 300 e 900 mg al giorno. 

Successivamente, la dose potrà essere aumentata su indicazione del medico fino ad un massimo di 3600 mg al giorno, in tre somministrazioni separate, mattino, pomeriggio e sera.

La dose raccomandata nei bambini per il trattamento dell'epilessia viene stabilita dal medico in base al peso corporeo. In genere, il trattamento viene avviato con una dose bassa iniziale che viene gradualmente aumentata nell'arco di tre giorni.

La dose abituale per il controllo dell'epilessia nei bambini è di 25-35 mg/kg al giorno, somministrata in tre dosi separate.

Il sovradosaggio può comportare la comparsa di capogiri, visione doppia, sonnolenza, difficoltà nel parlare e diarrea.

In caso di assunzione/ingestione accidentale di una dose elevata di Gabapentin contattare il medico o recarsi al più vicino ospedale.

Non assumere una dose doppia del farmaco per compensare l’eventuale dimenticanza della dose precedente. 

 

Effetti collaterali 

 

Come tutti i medicinali anche Gabapentin può provocare effetti indesiderati, sebbene non tutte le persone li manifestino, tra cui:

  • Grave reazione cutanea 
  • Angioedema
  • Perdita di capelli
  • Orticaria
  • Ittero 
  • Dolore muscolare improvviso 
  • Problemi respiratori 
  • Pancreatite 
  • Emorragie inusuali
  • Febbre

Gabapentin può causare reazioni allergiche gravi e danni al pancreas e al fegato. Se compare uno o più di questi sintomi, interrompere immediatamente il trattamento e rivolgersi al medico. Altri effetti indesiderati includono:

  • Infezioni virali
  • Sonnolenza, capogiri
  • Stanchezza
  • Febbre 
  • Bassa conta dei globuli bianchi 
  • Anoressia
  • Aumento dell’appetito 
  • Rabbia
  • Depressione
  • Convulsioni 
  • Visione doppia
  • Vertigini 
  • Bronchite, mal di gola, tosse
  • Ipertensione
  • Dolore alle articolazioni, ai muscoli
  • Gonfiore del viso
  • Acne 
  • Ferite accidentali, fratture, abrasioni
  • Vomito, nausea
  • Gengive infiammate
  • Diarrea
  • Agitazione
  • Orticaria
  • Aumento del battito cardiaco 
  • Compromissione mentale
  • Aumento dei livelli di glucosio ematico 
  • Perdita di conoscenza 
  • Depressione respiratoria 
  • Allucinazioni 
  • Ittero
  • Riduzione delle piastrine 
  • Insufficienza renale
  • Incontinenza 
  • Rabdomiolisi 
  • Problemi della funzionalità sessuale 
  • Bassi livelli di sodio nel sangue 
  • Pensieri suicidi 

 

Scadenza e conservazione

 

La data di scadenza di Gabapentin ABC è riportata direttamente sulla confezione e sul blister al suo interno. La scadenza si riferisce all’ultimo giorno del mese indicato.

Non conservare a temperature superiori ai 30°C.

Non gettare il medicinale nell’acqua di scarico o nei rifiuti domestici. Chiedere sempre al farmacista come smaltire i medicinali scaduti o non utilizzati.

Tenere lontano dalla portata dei bambini.

Farmacia autorizzata

Farmaciaeuropea č autorizzata dal Ministero della Salute alla vendita online di farmaci da banco. Clicca qui per verificare i dati della farmacia.