SPEDIZIONI GRATUITE PER ORDINI OLTRE I 25€   |   WHATSAPP 3331850577  |   NUMERO VERDE 800699743

SPEDIZIONI GRATUITE PER ORDINI OLTRE I 24,99€

3331850577     800699743

Cefixoral: foglietto illustrativo

Cefixoral un antibiotico ad uso sistemico a base di cefixima, appartenente alla classe delle cefalosporine

Cefixoral 400 mg compresse rivestite

Cefixoral 100 mg/5 ml granulato per sospensione orale

Cefixoral 400 mg compresse dispersibili 

 

Cos’è Cefixoral

 

Cefixoral è un antibiotico ad uso sistemico a base di cefixima, appartenente alla classe delle cefalosporine, indicato per il trattamento delle infezioni causate da batteri.

 

Cefixoral: formulazioni

 

  • Cefixoral 400 mg compresse rivestite; Cefixoral 100 mg/5 ml granulato per sospensione orale; Cefixoral 400 mg compresse dispersibili

 

A cosa serve Cefixoral 

 

Cefixoral è un antibiotico indicato nel trattamento delle infezioni sostenute da microorganismi batterici sensibili alla cefixima, in particolare:

 

Principio attivo Cefixoral 

 

Il principio attivo alla base di Cefixoral è la cefixima, un agente battericida appartenente alla classe delle cefalosporine di terza generazione.

Il meccanismo d’azione della cefixima è legato all’inibizione della sintesi della parete cellulare del batterio.

L’attività battericida ad ampio spettro è efficace nei confronti di molti batteri, tra cui Streptococchi, Salmonella, Klebsiella, Escherichia coli, etc.

 

Precauzioni per l’uso 

 

È necessario evitare l’assunzione di Cefixoral in caso di:

  • Allergia al principio attivo o altri componenti del farmaco 
  • Allergia alle penicilline o cefalosporine

Inoltre, è bene consultare il medico prima di assumere Cefixoral in caso di:

  • Comparsa di una reazione allergica
  • Insufficienza renale 
  • Colite o altra malattia di stomaco e intestino 
  • Anemia emolitica

In caso di comparsa di sintomi quali eruzione cutanea, edema e anafilassi è necessario sospendere immediatamente il trattamento. L’uso prolungato di Cefixoral può causare lo sviluppo di germi non sensibili e un’alterazione della normale flora intestinale.

 

Gravidanza e allattamento

 

Chiedere consiglio al medico prima di prendere Cefixoral in gravidanza. Durante il primo trimestre è sconsigliata l’assunzione del farmaco, nel restante periodo invece è bene assumerlo solo in caso di stretta necessità e solo quando i benefici superano i rischi.

Non si hanno dati sul passaggio di Cefixoral nel latte materno.

 

Come prendere Cefixoral

 

Cefixoral è disponibile in diverse formulazioni farmaceutiche e vari dosaggi, tra cui: 400 mg compresse rivestite o compresse dispersibili; 100 mg/ 5 ml granulato per sospensione orale.

Cefixoral può essere assunto indifferentemente sia in prossimità che lontano dai pasti. Le compresse rivestite devono essere deglutite intere, mentre quelle disperdibili possono essere sciolte in un bicchiere d’acqua e mescolate fino al discioglimento.

Il granulato per sospensione orale può essere preparato tramite l’apposito misurino o la siringa per dosare correttamente il medicinale.

Per qualsiasi dubbio o incertezza sulla modalità di assunzione contattare il medico o il farmacista.

 

Cefixoral: dosaggio

 

La dose raccomandata di Cefixoral negli adulti è pari ad una compressa da 400 mg per via orale una volta al giorno.

La dose raccomandata nei bambini è di 0,4 ml di sospensione per ogni chilo di peso, pari a 8 mg/kg, una volta al giorno.

La sicurezza di Cefixoral nei bambini sotto i 6 mesi e di peso inferiore a 10 kg non è stata stabilita. Nei pazienti con insufficienza renale grave, la dose consigliata è di 200 mg al giorno sotto controllo medico.

Il trattamento in genere prevede 7 giorni di terapia. Tuttavia, nei casi più gravi può essere prolungato fino a 14 giorni consecutivi. In ogni caso, occorrono almeno 5 giorni di terapia prima di poter considerare il farmaco inefficace.

Il sovradosaggio di Cefixoral fino a 2 grammi al giorno si è dimostrato tollerabile dall’organismo, tuttavia, in caso di ingestione/assunzione accidentale di una dose elevata contattare il medico o recarsi al più vicino ospedale.


Effetti collaterali

 

Come tutti i medicinali anche Cefixoral può provocare effetti indesiderati, tra cui:

  • Gravi reazioni allergiche 
  • Edema facciale 
  • Angioedema 
  • Respirazione difficile 
  • Eritema multiforme 
  • Diarrea da antibiotici 

In caso di comparsa di uno o più di questi sintomi è necessario interrompere la terapia.

Altri effetti indesiderati includono:

  • Glossite
  • Pirosi gastrica 
  • Nausea e vomito 
  • Flatulenza 
  • Dolori addominali 
  • Alterazioni di alcuni esami del sangue 
  • Anemia emolitica
  • Insufficienza renale acuta 
  • Ittero 
  • Orticaria 
  • Rash 
  • Prurito 
  • Vertigini 
  • Anoressia 

 

Scadenza e conservazione

 

La data di scadenza di Cefixoral è riportata direttamente sulla confezione e sul prodotto al suo interno. La scadenza si riferisce all’ultimo giorno del mese indicato.

Non conservare il medicinale a temperature superiori ai 30°C.

Non gettare il medicinale nell’acqua di scarico o nei rifiuti domestici. Chiedere sempre al farmacista come smaltire i medicinali scaduti o inutilizzati.

Tenere lontano dalla portata dei bambini.

Farmacia autorizzata

Farmaciaeuropea autorizzata dal Ministero della Salute alla vendita online di farmaci da banco. Clicca qui per verificare i dati della farmacia.