SPEDIZIONI GRATUITE PER ORDINI OLTRE I 25   |   WHATSAPP 3331850577  |   NUMERO VERDE 800699743

🎅🎁Iscriviti ORA al nostro Calendario dell'Avvento digitale! 🎄⛄

SPEDIZIONI GRATUITE PER ORDINI OLTRE I 25€

3331850577     800699743

Mal di testa da ciclo

La cefalea catameniale una forma di emicrania che insorge durante il periodo mestruale

Mal di testa da ciclo

Cos’è il mal di testa da ciclo

Il mal di testa da ciclo, meglio conosciuto in ambito medico come cefalea catameniale, è una forma di emicrania che si manifesta con regolarità durante il periodo mestruale. Questa condizione è scatenata dalle variazioni ormonali, in particolare dal crollo degli estrogeni che caratterizzano il periodo di tempo di 28 giorni tra una mestruazione e l’altra. 

Possiamo distinguere il mal di testa da ciclo in emicrania premestruale, quando insorge nei 2-3 giorni precedenti all’arrivo delle mestruazioni ed emicrania mestruale, quando insorge in concomitanza con il flusso mestruale. 

Quali sono i sintomi del mal di testa sta ciclo

Il mal di testa da ciclo si presenta con gli stessi segni clinici che accompagnano una comune emicrania senza aura, con dolore unilaterale, ovvero che interessa solo un lato della testa, pulsante e intenso e che tende a peggiorare con il movimento. 

La caratteristica fondamentale di questo disturbo sta nel fatto che si manifesta durante il periodo appena precedente o in concomitanza con le mestruazioni

Tra i sintomi del mal di testa da ciclo, tipici anche della sindrome premestruale, troviamo:

- Cefalea a grappolo
- Vomito e nausea
- Irritabilità e sbalzi d’umore

In alcuni casi, questo tipo di emicrania può manifestarsi durante i primi giorni del flusso e si protrae anche fino a 72 ore. 

Quali sono le cause del mal di testa da ciclo

Il fattore principale che porta alla comparsa di mal di testa da ciclo riguarda il brusco calo degli estrogeni che si verifica tra i 3 giorni che precedono le mestruazioni e l’ultimo giorno del flusso mestruale. 

Questo calo ormonale, infatti, porta a una riduzione delle endorfine, sostanze che svolgono un ruolo determinante nella riduzione degli stimoli dolorosi e a un aumento di ossido nitrico e prostaglandine, sostanze che invece intervengono sia nell’induzione che nel mantenimento del mal di testa. 

In definitiva, le cause del mal di testa da ciclo sono imputabili a tutte le variazioni ormonali che attraversano la donna in questo periodo, motivo per cui il genere femminile è più soggetto a emicrania rispetto a quello maschile.

Inoltre, il mal di testa da ciclo tende ad assumere una periodicità ben marcata nel corso degli anni e può essere influenzato positivamente dalla gravidanza e dalla menopausa.

Mal di testa da ciclo: i rimedi del farmacista

La terapia più adeguata per questo disturbo viene stabilita dal medico in relazione ai sintomi accusati e alla frequenza con cui si manifestano.

In linea di massima, i farmaci per il mal di testa da ciclo hanno lo scopo di attenuare i sintomi e migliorare la qualità della vita durante questo periodo. Ad esempio, per attenuare il dolore si può utilizzare Buscofen in capsule molli, specifico per il ciclo mestruale, o ricorrere a un altro analgesico generico

Inoltre, risultano efficaci anche alcuni rimedi naturali per il mal di testa da ciclo, come le compresse PreMeDol, specifiche per l’emicrania, o l’utilizzo di un integratore per il mal di testa da ciclo, come le compresse Donna Life che, grazie ai loro principi attivi, sono molto utili a contrastare i principali disturbi legati a questa condizione.

Prodotti correlati

Se hai trovato utile questo articolo potrebbero interessarti anche...

Farmacia autorizzata

Farmaciaeuropea autorizzata dal Ministero della Salute alla vendita online di farmaci da banco. Clicca qui per verificare i dati della farmacia.