SPEDIZIONI GRATUITE PER ORDINI OLTRE I 25   |   WHATSAPP 3331850577  |   NUMERO VERDE 800699743

SPEDIZIONI GRATUITE PER ORDINI OLTRE I 25€

3331850577     800699743

Dalla pelle alle ossa: 6 benefici del sole che ancora non conosci

Calore, energia e salute: ecco tutti i benefici del sole e come prenderlo in sicurezza

Dalla pelle alle ossa: 6 benefici del sole che ancora non conosci

Una vera e propria medicina naturale! Ecco tutti i benefici del sole e come goderne

Da sempre viene considerato fonte di vita, calore ed energia: il sole è una potente medicina naturale, di cui beneficiare stando attenti ai pericoli che derivano da una scorretta esposizione.

Oltre alle regole auree che ci permettono di evitare scottature, eritemi e irritazioni, è infatti importante conoscere i benefici del sole, già noti agli antichi che si avvalevano dell’elioterapia per la salute di mente e corpo.

Scopriamo insieme quali sono le principali proprietà del sole e come fare tesoro.

Cos’è l’elioterapia e come sfruttarla per il benessere psicofisico

L’elioperapia è la scienza naturale che basa le sue cure sull’esposizione ai raggi solari per alleviare diversi disturbi, in particolar modo di tipo cutaneo, ma non solo.

Questa pratica è molto antica, infatti era già conosciuta al tempo degli antichi romani, che possedevano dei solarium nelle loro ville, ma anche dai greci, che eseguivano esercizi di ginnastica a corpo nudo sotto i raggi del sole e si avvalevano della luce per curare le malattie della pelle.

Tutti i benefici del sole per mente e corpo

Oltre alla produzione della melanina che ci fa abbronzare, la terapia solare ha davvero tantissimi risvolti positivi per corpo e anima.

Ecco tutti i principali benefici del sole:

1. Stimola la produzione di vitamina D

Prendere il sole fa bene alle ossa perché i raggi ultravioletti ci permettono di sintetizzare questa importantissima vitamina che favorisce la produzione del calcio.

È essenziale, però, prendere in considerazione diversi fattori come il fototipo e la collocazione geografica. In generale, sono sufficienti 15-20 minuti di esposizione, meglio se con mani e viso scoperti e senza filtri solari. Ma attenzione: chiedi sempre consiglio al medico prima di esporti a lungo e in modo diretto ai raggi UV.

2. Favorisce la produzione di melanina

È il pigmento scuro che comunemente chiamiamo abbronzatura e che, oltre a donare un piacevole effetto estetico, protegge la pelle dai rischi dell’esposizione solare. La melanina, infatti, esercita una funzione foto-protettiva in risposta ai raggi ultravioletti.

3. Cura dermatite atopica e psoriasi

 Il sole, svolgendo un’azione disinfettante e antinfiammatoria, contrasta i sintomi della dermatite atopica e della psoriasi, che spesso è causata dalla presenza di batteri sulla cute, come lo stafilococco aureo: l’esposizione garantisce, infatti, un’azione battericida e la conseguente riduzione dello stato infiammatorio della pelle.

Inoltre, favorendo la sintesi della vitamina D, svolge un’azione antipsoriasica e diminuisce la velocità di crescita delle cellule, molto elevate in presenza di questa malattia.

4. Allevia i dolori muscolari e articolari

Il sole favorisce in modo naturale il rilassamento muscolare e la mobilità del corpo. Inoltre, stimolando la produzione di vitamina D, lenisce il dolore alle ossa e alle articolazioni. Ecco perché il sole fa bene alla cervicale!

Ma non solo: contrasta le contratture e i dolori muscolari, soprattutto derivanti da malattie infiammatorie come l’artrite.

5. Migliora la qualità del sonno

Il sole influenza positivamente il metabolismo e produce neurotrasmettitori fondamentali per il ritmo sonno veglia.  Trascorrere una giornata al mare, infatti, incentiva la produzione notturna di melatonina, regolarizza l’equilibrio ormonale e le fasi di sonno-veglia.

6. Combatte depressione e stress

 Stimolando la produzione di serotonine e liberando le endorfine, il sole esercita degli effetti positivi sull’umore, diminuendo anche la percezione dello stress (una condizione che aiuta anche a contrastare la psoriasi e altri disturbi psicosomatici).

… ma come prendere il sole in sicurezza?

Insomma, il sole fa bene, ma è doveroso sottolineare ancora che è fondamentale non abusarne ed esporsi con criterio, adottando le dovute precauzioni.

Ecco qualche consiglio per sfruttare al meglio l’elioterapia:

- Prepara la pelle al sole. All’incirca un mese prima dell’esposizione solare sarebbe ideale assumere degli integratori di melanina, formulati proprio per ottimizzare la barriera cutanea e ottenere un’abbronzatura sana e uniforme.

- Non esporti nelle ore centrali della giornata evitando di stare al sole tra le 12 e le 16.

- Applica la crema solare. Scegli un fattore di protezione (SPF) 50, o almeno 30 (in caso di carnagione scura). Ottima per la pelle sensibile, ad esempio, la crema Avène Spf 30 resistente all’acqua e arricchita con l’acqua termale. Ricorda di applicare la crema anche in città e su tutto il corpo, almeno mezz’ora prima dell’esposizione.

- Reidrata la pelle. I benefici del sole sono innumerevoli, ma con l’esposizione la pelle subisce uno stress: per reidratarla e nutrirla,  utilizza un bagno doccia delicato non schiumogeno e applica una crema emolliente, riparatrice  e lenitiva, come la lozione doposole Nuxe Sun, che aiuta anche a prolungare l’abbronzatura e favorisce la ristrutturazione cutanea. 

Per acquistare tutti i prodotti specifici utili a proteggere la pelle e approfittare di tutti benefici del sole sulle ossa e non solo, consulta il catalogo online di Farmacia Europea e, se ne hai bisogno, chiedi consiglio a uno dei nostri farmacisti!

Prodotti correlati

Se hai trovato utile questo articolo potrebbero interessarti anche...

Farmacia autorizzata

Farmaciaeuropea è autorizzata dal Ministero della Salute alla vendita online di farmaci da banco. Clicca qui per verificare i dati della farmacia.