Cisti sebacea

Scopri cause e rimedi per questa comune formazione della pelle

 

Cos’è la cisti sebacea 

La cisti sebacea è una formazione sottocutanea benigna di forma tondeggiante. Nello specifico si tratta di una bolla che si forma in seguito all’occlusione di una ghiandola sebacea, che non è in grado di smaltire il proprio secreto.

Questa formazione, piuttosto comune e innocua, può essere facilmente confusa con i foruncoli o con gli ascessi cutanei derivanti dalle infezioni. Le sue dimensioni possono variare da una grandezza simile a una lenticchia, fino a diversi centimetri, la sua consistenza è semi-solida e compare principalmente su cuoio capelluto, orecchie, viso e schiena, anche se può insorgere su qualsiasi parte del corpo, tranne la pianta di mani e piedi.

Quali sono i sintomi della cisti sebacea

La cisti sebacea si presenta come un rigonfiamento tondeggiante e facilmente visibile sotto pelle. Il suo colore è tendenzialmente bianco o giallastro e presenta spesso una zona centrale più scura da dove potrebbe fuoriuscire del pus

Generalmente, la cisti sebacea è asintomatica, tranne nel caso in cui subentri un’infezione batterica: in questi casi, la cisti sebacea infiammata si presenta più morbida, arrossata e dolorosa e può comportare la fuoriuscita di pus, ossia un liquido formato da batteri, globuli bianchi e cellule morte. Anche se solitamente asintomatica, quando la cisti sebacea si presenta in zone delicate come inguine e cuoio capelluto, può provocare molto fastidio e una spiacevole sensazione di pressione.

Quali sono le cause della cisti sebacea

La cisti si forma in seguito all’occlusione del dotto di una ghiandola sebacea, quando questo avviene, il materiale prodotto dalla ghiandola non viene smaltito e si solidifica all’interno di una capsula, formando il caratteristico rigonfiamento visibile sulla cute. 

Tra le cause di cisti sebacea possiamo indicare:

- Tabacco
- Alcool
- Stress e ansia 
- Acne
- Utilizzo di cosmetici 


Cisti sebacea: i rimedi del farmacista

Il trattamento per la cisti sebacea si basa esclusivamente sulla rimozione chirurgica. La cisti può riassorbirsi in modo spontaneo, ma se si presenta di grandi dimensioni può essere rimossa solo con un intervento ambulatoriale, che consiste nell’incisione della bolla e nella rimozione della capsula.

Nei casi di infiammazione vengono impiegati antibiotici contro l’infezione, ma esistono anche  alcuni rimedi naturali per la cisti sebacea come, per esempio, il gel di Aloe Vera che ha un effetto depurativo sulla cute. L’igiene della pelle, inoltre, è molto importante ed è consigliato l’utilizzo di un sapone antibatterico per il corpo e uno shampoo sebo-regolatore per capelli grassi, come quello di BioNike, per difendere la pelle più sensibile dall’insorgenza di cisti sul cuoio capelluto.