SOS freddo: le proprietÓ dei frutti di bosco che non conosci

Combattere le malattie con gusto Ŕ possibile: ecco tutte le proprietÓ dei frutti di bosco

 

Gustosi e salutari: ecco tutte le stupefacenti proprietà dei frutti di bosco

Crostate, torte, pancakes… i frutti di bosco stanno davvero bene con tutto, ma oltre che buoni e belli, sono anche salutari! Lo confermano le nuove ricerche, come quella pubblicata sulle pagine dell’European Journal of Clinical Nutrition, la quale segnala che un consumo adeguato di frutti di bosco protegge da alcune malattie.

Ma quali sono le proprietà dei frutti di bosco? Andiamo a scoprirle insieme!

Perché i frutti di bosco sono benefici?

Lamponi, mirtilli, more, ribes, fragoline di bosco, sono tutti alimenti preziosi grazie alle molecole, le antocianine, pigmenti che donano a questi frutti il loro magnifico colore intenso, che va dal rosso, al viola.

Proprio queste, infatti, lasciano spazio ad una proteina particolarissima, l’Ampk, che stimola i geni della longevità (Sirt), che agiscono positivamente sulle cellule e combattono le molecole infiammatorie, responsabili di molte malattie del nostro organismo.

Ecco perché, giusto per citarne uno, le proprietà dei lamponi sono sorprendenti e utili soprattutto in inverno per combattere le infezioni e rafforzare il sistema immunitario.

Le 10 straordinarie proprietà dei frutti di bosco

1. Fanno bene al cuore. Contrastano le malattie del sistema cardiocircolatorio, grazie alla capacità di mantenere pulite le arterie e proteggere le pareti dei vasi sanguigni. Inoltre, proteggono dalla sindrome metabolica, ovvero un insieme di fattori di rischio metabolici che aumentano la possibilità di sviluppare malattie cardiache, come l’ictus.

2. Prevengono l’invecchiamento. I benefici sono dovuti soprattutto alla presenza di polifenoli, delle molecole che arginano i danni causati dai radicali liberi, prevengono le patologie croniche e migliorano le capacità cognitive. In particolare il mirtillo è ricchissimo di antiossidanti, che aiutano a prevenire l’invecchiamento di cellule e tessuti.

3. Sono diuretici e antinfiammatori. Aiutano a drenare i liquidi in  eccesso e svolgono un’azione depurativa, accelerando la guarigione di tutte le infiammazione articolari; in particolate, le proprietà dei lamponi fanno sì che vengano consigliati come ingrediente per impacchi da applicare su piccole ferite e scottature solari.  Il mirtillo poi, è noto per le sue proprietà antinfiammatorie delle vie respiratorie.

4. Aiutano a dimagrire. Contengono poche calorie: ad esempio le fragoline di bosco solo 27 in 100 grammi.

5. Migliorano la memoria. Sempre grazie agli antiossidanti (in particolare gli agli antociani, tra i più potenti) i frutti di bosco determinano un ritardo nell’insorgenza del declino cognitivo di alcuni anni. I frutti rossi sono considerati, infatti, dei veri e propri integratori per lo studio e tra i migliori alleati del sistema nervoso grazie ai polifenoli, che aiutano a disgregare l’accumulo di tossine dannose.

6. Sono fonte di acido folico. Apportano questa sostanza indispensabile in gravidanza per proteggere il bambino dal rischio di eventuali problemi di sviluppo, ma anche alle donne per preservare la salute cardiovascolare e l’attività cerebrale.

7. Sono antivirali. Nei mirtilli, specialmente, ci sono sostanze come i tannini e gli antociani, che bloccano o inattivano sia batteri che virus.

8. Sono ricchi di vitamine e sali minerali. Vitamina A e C, ma anche vitamine B1, B2, PP e sali minerali essenziali per il nostro organismo (calcio, fosforo, ferro, sodio e potassio), che conferiscono, ad esempio alle bacche di mirtillo, un’azione antiossidante.

9. Fanno bene alla vista. Favoriscono e aumentano la velocità di rigenerazione del pigmento della retina, essenziale per la visione in condizioni di scarsa luminosità, acuendo la vista specialmente la sera, quando c’è poca luce.

10. Sono buonissimi!

Come sfruttare le proprietà dei frutti di bosco?

Per beneficiare delle proprietà dei lamponi, dei mirtilli e degli altri frutti di bosco, è ovviamente, consigliato consumarli freschi, sotto forma di marmellata, oppure di tisana o infuso.

Inoltre, possono essere sfruttati i loro benefici, attraverso l’assunzione di alcuni prodotti, come ad esempio l’integratore alimentare in capsule Mirtillo Plus opercoli, che sfrutta le proprietà antocianine, naturalmente presenti nelle bacche di mirtillo, che aiutano la funzionalità del microcircolo e della vista.

Per l’effetto drenante, invece, Kilocal propone un integratore liquido che contribuisce ad eliminare i liquidi in eccesso formulato anche con il mirtillo, per sostenere la funzionalità del microcircolo e quindi combattere la pesantezza alle gambe.

Consulta il catalogo di Farmacia Europea e ordina il prodotto che t’interessa, approfittando della spedizione gratuita per gli ordini superiori a 24.99 €!