Perché assumere integratori per la concentrazione durante lo studio

Non riesci a mantenere l'attenzione? Prova gli integratori per la concentrazione

 

Ti distrai facilmente e non memorizzi? Ecco gli integratori per la concentrazione

Nonostante l’entusiasmo, il ritorno all’università e sui libri è stato traumatico? Se ti senti stanco, stressato e non riesci a tenere alto il livello d’attenzione, hai bisogno di un piccolo “aiutino” per affrontare al meglio la prima sessione d’esami: stiamo parlando degli integratori per la concentrazione.

Ma di cosa si tratta nello specifico e quali scegliere? Ecco le risposte e qualche prezioso suggerimento.

3 consigli per studiare meglio e di più

Un calo delle prestazioni cognitive è del tutto normale quando si riaprono i libri dopo la pausa estiva, ma anche sotto esame, quando l’affaticamento psico-fisico causa il distress (stress negativo) che provoca quella brutta sensazione d’insicurezza.

Ecco allora cosa fare per ritrovare la concentrazione e l’entusiasmo:

1. Scegli un luogo tranquillo. Studiare in mezzo alla confusione non facilita affatto, quindi scegli una stanza più tranquilla dove hai meno distrazioni, ma attenzione: non troppo confortevole, altrimenti rischi di addormentarti!

2. Tabella di marcia. È molto utile fare un programma, perché ti aiuta a tenere sotto controllo i tuoi progressi ed a capire quando accelerare e quando puoi prenderti una pausa rigenerante, senza rischiare di rimanere indietro! A proposito, ogni 40-50 minuti fai un break.

3. Mangia sano. Soprattutto quando ci si mette sotto con lo studio capita di trascurare l’alimentazione, esagerando con cibo spazzatura e caffeina. Sulla tavola di uno studente, invece, non devono mai mancare yogurt, pesce, pollo, frutta fresca e secca, verdure e cereali integrali. La cioccolata fondente poi, è un vero e proprio integratore per la concentrazione, perché è energizzante e promuove la produzione della serotonina, l’ormone del benessere.  

Come nutrire la mente con gli integratori?

Se hai bisogno di una marcia in più, l’alimentazione sana e le buone abitudini possono non bastare: ecco allora che puoi giocarti la carta degli integratori per lo studio, dei prodotti formulati per alleviare la stanchezza mentale e favorire la memoria. In generale contengono infatti:

- Vitamine. Quelle del gruppo B agiscono sui processi metabolici e rafforzano le naturali difese immunitarie (particolarmente utili per combattere i virus autunnali e il Covid-19). Le vitamine C ed E, invece, sono dei potenti antiossidanti, che proteggono dall’attacco dei radicali liberi e aiutano il processo di memorizzazione.

- Sali minerali. Il magnesio, ad esempio, interviene nei processi di trasmissione sinaptica, favorendo la concentrazione.

- Zinco. È un alleato del cervello, perché favorisce il funzionamento del sistema nervoso.

- Ferro. Previene la stanchezza mentale, aumentando anche le energie fisiche.

- L-glutammina. È un aminoacido essenziale che stimola l’attività cerebrale.

- Fosforo. Fonte di energia, è fondamentale nel processo di assimilazione delle vitamine e nello sviluppo cognitivo.

Quali integratori per la concentrazione scegliere?

Sullo shop online puoi trovare diversi validi prodotti:

- Acutil fosforo Energy Shot: un integratore in flaconi che migliora le prestazioni mentali, favorisce l’attenzione, la concentrazione e riduce la stanchezza grazie anche alla caffeina.

- Mag Mente Attiva: formulazione in bustine che contengono sostanze utile nei momenti di stress e sforzi mentale intenso, come magnesio, caffeina e centella asiatica.

- Bioton memoria e concentrazione. Integratore in flaconcini a base di estratti che contrastano la stanchezza mentale, favorendo memoria, attenzione e apprendimento.

Sfoglia il catalogo online di Farmacia Europea e scegli tra gli integratori per la concentrazione quello che preferisci e…in bocca al lupo!