SPEDIZIONI GRATUITE PER ORDINI OLTRE I 29,99€   |   WHATSAPP 3331850577  |   NUMERO VERDE 800699743

SPEDIZIONI GRATUITE PER ORDINI OLTRE I 29,99€

3331850577     800699743

Cosa significa avere la creatinina alta e cosa fare per abbassarla

Rimedi e consigli utili per ripristinare i valori di creatinina nel sangue

Cosa significa avere la creatinina alta e cosa fare per abbassarla

Creatinina alta nel sangue? Ecco cosa fare per abbassarla e ritrovare il benessere

Se hai notato una stanchezza costante, dolore e difficoltà a urinare, o se i tuoi esami del sangue mostrano livelli elevati di creatinina, questo potrebbe essere un campanello d’allarme per la salute dei tuoi reni.

La creatinina, infatti, è un prodotto del metabolismo muscolare, coinvolta nella produzione di energia per le contrazioni dei muscoli e normalmente eliminata dall’organismo attraverso l’attività renale. Dunque, valori alti presenti nel sangue possono indicare che qualcosa non sta funzionando come dovrebbe, e ciò potrebbe comportare problemi di salute più gravi.

Ma non temere! In questo articolo, ti spiegheremo tutto ciò che devi sapere su significato, cause e sintomi della creatinina alta, e cosa fare per abbassarla con alcuni pratici e semplici rimedi per ristabilire la funzionalità renale e accelerare il processo di guarigione.

Cause della creatinina alta: cosa significa e a cosa è dovuta?

Avere la creatinina alta, come accennato, significa che i reni non sono in grado di eliminare adeguatamente questa sostanza dal sangue, e che quindi la funzione renale è compromessa. Questa condizione può essere dovuta a diverse cause, alcune temporanee come problemi di disidratazione, eccesso di consumo di carne rossa o un’attività fisica troppo intensa; altre invece di natura cronica e irreversibile.

Le cause più comuni di creatinina alta, infatti, sono le malattie renali, che possono essere di natura infiammatoria, infettiva, autoimmune, ereditaria o tossica. Eccone alcune:

  • Glomerulonefrite: un'infiammazione dei glomeruli, le strutture renali che filtrano il sangue.
  • Nefrite interstiziale: un'infiammazione del tessuto renale che circonda i tubuli, le strutture renali che riassorbono e secernono le sostanze filtrate dal glomerulo.
  • Pielonefrite: un'infezione batterica dei reni e delle vie urinarie.
  • Insufficienza renale: una condizione in cui i reni perdono progressivamente la capacità di filtrare il sangue e di regolare l'equilibrio idro-elettrolitico dell'organismo.
  • Calcoli renali: delle formazioni solide di sali minerali che si depositano nei reni o nelle vie urinarie, ostacolando il flusso di urina e causando dolore e infiammazione.
  • Ostruzione delle vie urinarie: dovuta a calcoli, tumori, coaguli, stenosi, ecc., che impediscono il normale deflusso di urina dai reni alla vescica.

Quali sono i sintomi della  creatinina alta e quando preoccuparsi?

Per quanto riguarda i sintomi derivanti da livelli elevati di creatinina, questi possono essere più lievi all'inizio ed emergere solo quando la funzione renale è significativamente compromessa. Dunque, in caso di creatinina alta, quando bisogna preoccuparsi? Ecco alcuni segnali che puoi monitorare:

  • Affaticamento e debolezza generale. Una sensazione di stanchezza persistente, malessere generale e mancanza di energia possono essere segni di ridotta funzione renale.
  • Cambiamenti nella minzione. Potresti notare una frequenza urinaria aumentata o diminuita, urina schiumosa o scura, o difficoltà nella minzione.
  • Gonfiore o edema. Il gonfiore, specialmente nelle caviglie, piedi o intorno agli occhi, può essere un segno di ritenzione di liquidi nel corpo, un sintomo comune di problemi renali.
  • Dolore o pressione nella zona dei reni. Potresti avvertire disagio o dolore nella parte bassa della schiena, dove si trovano i reni.

Se noti questi sintomi è importante consultare un medico per una valutazione approfondita e per capire la causa sottostante: la diagnosi precoce e il trattamento delle condizioni renali per tempo possono prevenire danni più gravi e migliorare i risultati a lungo termine.

Curare la creatinina alta: come abbassarla con 5 pratici rimedi

Per regolarizzare la creatinina alta nel sangue, è necessario intervenire sulla causa che l'ha provocata, seguendo sempre le indicazioni del medico. Inoltre, adottare uno stile di vita sano può aiutarti a gestire e potenzialmente ridurre i livelli di creatinina.

Eccone alcuni consigli pratici che puoi seguire:

  1. Mantieni un’idratazione adeguata. Bere sufficiente acqua è fondamentale per aiutare i reni a filtrare ed eliminare i rifiuti dall’organismo. Bevi almeno 8-10 bicchieri d’acqua al giorno ed evita bevande diuretiche come caffè e alcol che possono disidratare ulteriormente il tuo corpo.
  2. Segui una dieta equilibrata. Una dieta ricca di frutta, verdura e cereali integrali, associata ad un consumo moderato di proteine, specialmente se di origine animale, così come di grassi saturi, sale e zuccheri, può aiutarti a ridurre il carico sui reni.
  3. Controlla il peso e fai esercizio fisico. Un peso eccessivo può aumentare lo sforzo dei reni, dunque, monitora il tuo peso cercando di mantenerlo entro un range sano, e fai attività fisica in modo costante, ma non eccessivo o pesante, questo migliorerà la tua salute renale riducendo i livelli di creatinina.
  4. Evita certi farmaci e integratori. Alcuni farmaci, inclusi i FANS (antinfiammatori non steroidei), possono influenzare negativamente la funzionalità renale. Consulta il tuo medico per valutare se i medicinali o gli integratori che prendi potrebbero aumentare i livelli di creatinina.
  5. Esegui un monitoraggio regolare. Se hai livelli alti di creatinina, è importante monitorare regolarmente i tuoi reni attraverso esami del sangue e urina, sempre seguendo le indicazioni del tuo medico.

Dove trovare i migliori farmaci per la creatinina alta?

Gestire i livelli di creatinina alta nel sangue richiede un approccio che include modifiche allo stile di vita, alla dieta e, se necessario, all'uso di medicinali specifici. Farmacia Europea è il luogo ideale per scoprire una vasta gamma di trattamenti efficaci per la creatinina alta, e in cui trovare prodotti di qualità e una consulenza professionale pronta ad aiutarti.

Dagli integratori per le vie urinarie, alle soluzioni di reidratazione orale, sul nostro sito potrai trovare i prodotti più adatti per la tua condizione, oltre che tutti i medicinali specifici per prevenire calcoli renali come le bustine Microlit e molto altro.

E se hai bisogno di ulteriori informazioni sui farmaci per la creatinina alta o su cosa fare per abbassarla, non esitare a contattarci, i nostri esperti saranno pronti ad assisterti.

Prodotti correlati

Se hai trovato utile questo articolo potrebbero interessarti anche...

Farmacia autorizzata

Farmaciaeuropea č autorizzata dal Ministero della Salute alla vendita online di farmaci da banco. Clicca qui per verificare i dati della farmacia.