SPEDIZIONI GRATUITE PER ORDINI OLTRE I 34,90€   |   WHATSAPP 3331850577  |   NUMERO VERDE 800699743

🎁Ricevi un prodotto completamente GRATIS di Neutrogena o Aveeno. SCOPRI DI PIU'

SPEDIZIONI GRATUITE PER ORDINI OLTRE I 34,90€

3331850577     800699743

🎁Ricevi un prodotto completamente GRATIS di Neutrogena o Aveeno. SCOPRI DI PIU'

Mucosite

Infiammazione della mucosa della bocca e della faringe, che rappresenta una delle conseguenze pių comuni delle terapie antitumorali

Mucosite

Cos’è la mucosite

La mucosite è un’infiammazione della mucosa della bocca e della faringe che rappresenta uno degli effetti collaterali più comuni delle terapie antitumorali

La mucosite provoca arrossamento, bruciore e ulcerazioni della mucosa orale, con annesse difficoltà ad alimentarsi. Inoltre, fattori come carenze nutrizionali e la scarsa igiene orale possono influenzare l’esordio e la gravità dei sintomi. 

La flogosi compromette la funzione di barriera della mucosa orale e aumenta il rischio di infezioni a carico dei tessuti molli della bocca e il processo infiammatorio della mucosite orale può estendersi a tutto il rivestimento dell’apparato gastrointestinale e delle vie aeree superiori. Per questo è fondamentale prevenire o riconoscere la comparsa dei sintomi per intervenire prima possibile.

Quali sono i sintomi della mucosite 

Uno dei segni distintivi e precoci di questa patologia è rappresentato dall’eritema della mucosa orale, associato alla sensazione di bruciore locale. 

L’eritema si localizza a livello delle superfici interne di guance e labbra, lati e parte inferiore della lingua, palato molle e pavimento della bocca. Inoltre, alcuni segni precoci sono rappresentati dall’aumentata sensibilità a cibi caldi e freddi e dall’intolleranza a sostanze acide, come il succo di limone. 

Tra i sintomi della mucosite troviamo:

- Secchezza della bocca
- Edema della mucosa e della lingua
- Dolore
- Piccole ulcere
- Disfagia 
- Alterazione del gusto
- Aumento della salivazione
- Sanguinamento gengivale
- Raucedine


La mucosite può comportare varie conseguenze, come la malnutrizione dovuta alle difficoltà ad alimentarsi e la predisposizione a infezioni dei tessuti molli della bocca. Se non adeguatamente trattata, questa patologia può estendersi a tutto il tratto gastrointestinale, con la comparsa di esofagite, malassorbimento e gonfiore addominale.

Quali sono le cause della mucosite

La mucosite interessa prevalentemente le membrane del cavo orale e del tratto faringeo che sono costituite da un epitelio pavimentoso pluristratificato e da una sottomucosa che contiene vasi sanguigni e terminazioni nervose. 

Non è ancora del tutto chiaro il meccanismo fisiologico che porta alla comparsa di mucosite, tuttavia, sembra che il processo infiammatorio dell’epitelio pavimentoso sia preceduto da un danno a carico della componente vascolare della sottomucosa. 

La mucosite da chemio o da radioterapia è la forma più comune, ma esistono altri fattori in grado di favorire la comparsa del processo flogistico. 

Tra le cause di mucosite possiamo elencare:

- Disidratazione
- Cure antitumorali
- Scarsa igiene orale
- Infezioni 
- Compromissione del sistema immunitario
- Predisposizione genetica
- Fumo di sigaretta
- Alterata secrezione della saliva


La mucosite può complicarsi in presenza di fattori locali come le infezioni parodontali, protesi dentali incongrue o fratture dei denti. Inoltre, è stato dimostrato che i bambini sottoposti a cure antitumorali siano più soggetti a mucosite rispetto agli adulti, probabilmente a causa di un sistema immunitario non ancora sviluppato. 

Mucosite: i rimedi del farmacista

Il trattamento per la mucosite è mirato a risolvere i sintomi ma, in linea generale è sempre bene mantenere un buona igiene orale per ridurre il rischio di infezioni e infiammazioni, spazzolando i denti con un dentifricio protettivo dopo i pasti, al risveglio e prima di andare a dormire. 

I rimedi per la mucosite, atti ad alleviare i sintomi, consistono poi nell’utilizzo di soluzioni antinfiammatorie, come il collutorio Oki gola. Tra i rimedi naturali per la mucosite orale, il collutorio Alovex protezione a base di aloe vera, è utile per alleviare il dolore provocato da ulcere e piccole lesioni ed è inoltre possibile ricorrere a un gel per la mucosite al fine di rivestire e proteggere le ulcere e alleviare i fastidi.

Infine, a seconda della severità del dolore, il medico può prescrivere una terapia analgesica tramite l’uso di antinfiammatori come le compresse di Tachipirina.

Prodotti correlati

Se hai trovato utile questo articolo potrebbero interessarti anche...

Farmacia autorizzata

Farmaciaeuropea č autorizzata dal Ministero della Salute alla vendita online di farmaci da banco. Clicca qui per verificare i dati della farmacia.