SPEDIZIONI GRATUITE PER ORDINI OLTRE I 34,90€   |   WHATSAPP 3331850577  |   NUMERO VERDE 800699743

Ritira il tuo ordine dove e quando vuoi! Facile, Veloce, Comodo: Scopri i punti di ritiro!

SPEDIZIONI GRATUITE PER ORDINI OLTRE I 34,90€

3331850577     800699743

Ritira il tuo ordine dove e quando vuoi! Facile, Veloce, Comodo: Scopri i punti di ritiro!

Naso chiuso senza raffreddore? Ecco perché avviene di notte

Tutti i rimedi migliori per liberarsi dal naso chiuso senza raffreddore ed eliminare la congestione notturna

Naso chiuso senza raffreddore? Ecco perché avviene di notte

SOS riposo: come liberarsi del naso chiuso senza raffreddore e dormire meglio

Il naso chiuso è sicuramente una delle condizioni più comuni che spesso accompagna raffreddori e malesseri di stagione. Tuttavia, in alcuni casi, specialmente durante la notte, capita di avere il naso chiuso senza raffreddore, ma perché avviene?

Nella maggior parte dei casi si tratta di un puro effetto di una congestione nasale, un sintomo piuttosto fastidioso che influisce inevitabilmente sulla qualità del sonno e condiziona le nostre giornate, sia per il mancato riposo, sia perché non riusciamo a trovare una spiegazione a questo fenomeno.

In realtà, il naso chiuso senza muco può dipendere da tantissimi elementi, come patologie e traumi, fino a fattori ambientali o alla posizione in cui si dorme.

Scopriamo, allora, le possibili cause e i rimedi per il naso chiuso senza raffreddore.

 

Quali sono le cause del naso chiuso di notte senza raffreddore?

Il naso chiuso di notte può insorgere per effetto di una congestione nasale e danneggiare il buon riposo, impedendo un sonno prolungato.

Infatti, quando le vie aree superiori sono ostruite a causa di un rigonfiamento della mucosa o deviazioni delle strutture, viene impedito il normale flusso di aria, complicando non poco la respirazione.

Uno dei fattori molto sottovalutati, alla base di questa condizione, è l’allergia. All’interno di una stanza, anche quelle più pulite, possono infatti essere presenti molti agenti scatenanti, come polvere, peli di animali, muffe o addirittura deodoranti ambientali.

Inoltre, a causa del maggiore inquinamento, dello smog o delle polveri sottili, non sono rari gli episodi di rinite allergica anche in periodi molto lontani da quelli delle classiche allergie stagionali ai pollini.

In linea generale, tra le cause di naso chiuso di notte senza raffreddore possiamo trovare:

- Allergie
- Alcuni farmaci
- Ingrossamento delle adenoidi
- Presenza di polipi nasali
- Setto nasale deviato
- Patologie infettive

Paradossalmente poi, anche l’uso prolungato dei normali decongestionanti nasali può provocare naso chiuso senza muco, poiché se utilizzati senza giudizio, questi prodotti causano un’infiammazione nasale che ha come conseguenza quella che, in medicina, viene chiamata “congestione di rimbalzo”.

Il naso chiuso in posizione coricata, inoltre, può derivare da una posizione errata: se si dorme sdraiati sulla schiena, il sangue scorre maggiormente alla testa e al naso e ciò può provocare un’ostruzione.

La congestione nasale, in generale, può peggiorare anche a causa di patologie come il reflusso gastroesofageo.

 

5 rimedi per combattere il naso chiuso in posizione coricata

Come abbiamo già detto, il naso chiuso senza muco influisce molto sulla qualità del sonno, diminuendo il riposo ed aumentando lo stress.

Un consiglio molto utile, per risolvere questo problema, è quello di far arieggiare la stanza da letto, in modo da avere un ricambio d’aria e far uscire polvere o altre sostanze che possono provocare allergia.

Ovviamente, se questa condizione deriva da una causa ben precisa, ad esempio come sintomo dei polipi nasali, non resta che agire direttamente su di essa curandola, ma, in linea di massima, ci sono dei piccoli accorgimenti da poter riposare meglio e dire addio alle notti in bianco.

Vediamo, allora, quali sono i metodi migliori per liberarsi del naso chiuso di notte:

1. Lavare le cavità nasali: mantenere il naso pulito è una delle prime regole per evitare la congestione. Tenere sempre pulite le vie respiratorie significa scacciare eventuali impurità e mantenere le cavità nasali sempre umide.
2. Umidificare l’ambiente: l’umidità è un fattore importante per il naso chiuso. Specialmente in inverno, quando il riscaldamento artificiale tende a seccare eccessivamente l’aria, ci si può aiutare con un umidificatore.
3. Cambiare posizione per dormire: trovare la posizione in cui si respira meglio non è un fattore da sottovalutare. È consigliato dormire con la testa rialzata rispetto al corpo per allentare la tensione delle vie respiratorie. In ogni caso, è bene evitare di dormire sulla pancia. Per aiutare il sonno e il buon riposo, si può anche far ricorso a integratori che favoriscono il rilassamento, utili per ridurre i tempi di addormentamento e migliorare il riposo continuo.
4. Fare suffumigi: specialmente quando la causa del naso chiuso è l’influenza o un’infezione delle vie aeree, effettuare suffumigi con acqua calda e un olio essenziale decongestionante, è un ottimo rimedio per stappare il naso chiuso.
5. Rinforzare le difese immunitarie: l'ultimo consiglio, ma non per importanza, è quello di rinforzare le difese immunitarie, specialmente durante l’inverno poiché molte delle cause di naso chiuso dipendono da infiammazioni della mucosa. Per fare questo è possibile utilizzare integratori per il sistema immunitario.

Se la causa del naso chiuso senza raffreddore è invece una deviazione del setto nasale, l’unica soluzione è quella chirurgica.

 

Naso chiuso senza raffreddore: i prodotti migliori per dormire serenamente

Oltre ad alcuni accorgimenti e rimedi fai da te molto utili per risolvere il naso chiuso senza raffreddore, si possono utilizzare alcuni prodotti che sono davvero efficaci per contrastare questo fastidioso disturbo.

Ad esempio, per effettuare i lavaggi nasali è ottimo lo spray Isomar con acqua di mare, un prodotto totalmente naturale per l’igiene quotidiana, come anche l’ acqua di Sirmione.

Se la causa del naso chiuso senza muco è l’allergia, il rimedio migliore è quello di far uso di farmaci antistaminici come Reactine in compresse.

In ogni caso, se il naso chiuso pregiudica il riposo si può utilizzare un decongestionante come le gocce nasali di Rinazina; l’importante è non esagerare nelle dosi e nel periodo di utilizzo, poiché questi tipi di farmaci potrebbero produrre l’effetto opposto.

Ora che sai quali sono i rimedi per il naso chiuso senza raffreddore, consulta lo shop online di Farmacia Europea, dove troverai sempre tante offerte attive e una vasta selezione di prodotti!

Prodotti correlati

Se hai trovato utile questo articolo potrebbero interessarti anche...

Farmacia autorizzata

Farmaciaeuropea è autorizzata dal Ministero della Salute alla vendita online di farmaci da banco. Clicca qui per verificare i dati della farmacia.