SPEDIZIONI GRATUITE PER ORDINI OLTRE I 34,90€   |   WHATSAPP 3331850577  |   NUMERO VERDE 800699743

🎁Ricevi un prodotto completamente GRATIS di Neutrogena o Aveeno. SCOPRI DI PIU'

SPEDIZIONI GRATUITE PER ORDINI OLTRE I 34,90€

3331850577     800699743

🎁Ricevi un prodotto completamente GRATIS di Neutrogena o Aveeno. SCOPRI DI PIU'

Monoket - Foglietto Illustrativo

Monoket un farmaco a base di isosorbide-5-mononitrato, che appartiene al gruppo dei medicinali chiamati nitrati organici

Indice Foglietto Illustrativo

  1. Cos’è
  2. Formulazione
  3. A cosa serve
  4. Principio Attivo
  5. Precauzioni per l'uso
  6. Gravidanza e allattamento
  7. Modalità d'uso
  8. Dosaggio
  9. Effetti collaterali
  10. Scadenza e conservazione

 

Monoket 20 mg compresse

Monoket 40 mg compresse

 

Cos’è Monoket 

 

Monoket è un farmaco a base di isosorbide-5-mononitrato, che appartiene al gruppo dei medicinali chiamati nitrati organici.

Monoket è indicato nelle malattie del cuore per rilassare i vasi sanguigni, facilitando il flusso sanguigno che porta nutrimento al cuore.

 

Monoket: formulazioni 

 

  • Monoket 20 mg compresse; Monoket 40 mg compresse; 
  • Monoket 50 mg capsule a rilascio prolungato; 
  • Monoket 60 mg capsule a rilascio modificato.

 

A cosa serve Monoket 

 

Monoket è un medicinale che appartiene al gruppo dei nitrati organici indicato nella terapia di mantenimento dell'insufficienza coronarica e nella prevenzione degli attacchi di angina pectoris, che possono anche seguire un infarto, eventualmente accompagnato da insufficienza cardiaca.

Monoket non è indicato in caso di attacchi improvvisi di angina pectoris.

 

Principio attivo Monoket 

 

Il principio attivo contenuto in Monoket è isosorbide-5-mononitrato, che appartiene al gruppo dei medicinali chiamati nitrati organici.

I nitrati organici sono medicinali vasodilatatori utilizzati nelle patologie cardiache, poiché sono in grado di rilassare i vasi sanguigni facilitando il flusso di sangue che porta nutrimento al cuore.

 

Precauzioni per l'uso

 

Evitare l’utilizzo di Monoket nelle seguenti condizioni:

  • Allergia al principio attivo o ad altri componenti del medicinale
  • Allergia ad altri nitrati organici
  • Infarto in corso
  • Marcata ipotensione
  • Cardiomiopatia ipertrofica ostruttiva
  • Pericardite

Inoltre, rivolgersi al medico prima di iniziare il trattamento con Monoket in caso di:

  • Glaucoma 
  • Anemia marcata
  • Ipertiroidismo
  • Trauma cranico
  • Emorragia cerebrale
  • Stenosi di una valvola cardiaca
  • Ipotensione ortostatica
  • Ipertensione endocranica
  • Insufficienza renale
  • Coronaropatie 

A seguito di trattamento con dosi elevate e/o trattamento prolungato si potrebbe manifestare cianosi e riduzione o perdita dell'effetto di questo medicinale.

Informare il medico del trattamento, anche recente, con qualsiasi altro medicinale. In particolare:

  • ACE-inibitori 
  • Calcio-antagonisti 
  • Beta-bloccanti 
  • Vasodilatatori 
  • Diuretici 
  • Antidepressivi 
  • Neurolettici
  • Farmaci utilizzati nel trattamento della disfunzione erettile
  • Riociguat 
  • Diidroergotamina 

Monoket contiene lattosio come eccipiente.

 

Gravidanza e allattamento

 

Se è in corso una gravidanza, se ne sospetta o sta pianificando una, o si sta allattando al seno con latte materno, chiedere consiglio al medico prima di assumere qualsiasi medicinale.

È bene considerare che non vi sono studi adeguati condotti sull'utilizzo di Monoket in donne in gravidanza o che allattano al seno.

 

Come prendere Monoket 

 

La posologia e la durata del trattamento con Monoket devono essere stabilite dal medico in base al tipo di patologia e allo stato di salute generale del paziente.

La formulazione farmaceutica compresse deve essere assunta per via orale con un po' di liquido dopo i pasti. Non masticare.

La compressa può essere divisa in parti uguali. Per dividere la compressa di Monoket fare una leggera pressione con il pollice e dividerla in 2 parti uguali.

Per qualsiasi dubbio o incertezza sulla modalità di assunzione contattare il medico o il farmacista.

 

Monoket: dosaggio 

 

La dose raccomandata di Monoket 20 mg è 1-2 compresse per 3 volte al giorno. La dose raccomandata di Monoket 40 mg è 1 compressa 2-3 volte al giorno. In caso di mal di testa o abbassamento della pressione del sangue, il medico indicherà di assumere dosi più basse all'inizio della terapia, ovvero ½ compressa al mattino e alla sera.

Il sovradosaggio può causare ipotensione, pallore, pulsazioni deboli, tachicardia, vertigini, cefalea, astenia, nausea, vomito, diarrea, sonnolenza, aumento dei livelli di metaemoglobina nel sangue e cianosi.

In caso di assunzione/ingestione accidentale di una dose elevata di Monoket contattare il medico o recarsi al più vicino ospedale.

Non assumere una dose doppia del farmaco per compensare l’eventuale dimenticanza della dose precedente. 

 

Effetti collaterali 

 

Come tutti i medicinali anche Monoket può provocare effetti indesiderati, sebbene non tutte le persone li manifestino, tra cui:

  • Cefalea 
  • Nausea, vomito 
  • Capogiro
  • Sonnolenza
  • Tachicardia riflessa
  • Ipotensione 
  • Astenia 
  • Peggioramento dell’angina 
  • Collasso circolatorio 
  • Bradiaritmia
  • Sincope 
  • Diarrea
  • Reazioni allergiche della pelle
  • Rossore
  • Pirosi 
  • Mialgia 
  • Dermatite esfoliativa 
  • Sviluppo di tolleranza al farmaco 
  • Ipossiemia temporanea 
  • Effetti paradossi 
  • Cianosi 
  • Angioedema 
  • Ischemia 
  • Agitazione 
  • Ipossia 

 

Scadenza e conservazione 

 

La data di scadenza di Monoket è riportata direttamente sulla confezione e sul blister al suo interno. La scadenza si riferisce all’ultimo giorno del mese indicato.

Non gettare il medicinale nell’acqua di scarico o nei rifiuti domestici. Chiedere sempre al farmacista come smaltire i medicinali scaduti o non utilizzati.

Tenere lontano dalla portata dei bambini.

Farmacia autorizzata

Farmaciaeuropea autorizzata dal Ministero della Salute alla vendita online di farmaci da banco. Clicca qui per verificare i dati della farmacia.