SPEDIZIONI GRATUITE PER ORDINI OLTRE I 34,90€   |   WHATSAPP 3331850577  |   NUMERO VERDE 800699743

Ulteriori 8% Extra* sui Saldi con il coupon SUMMER8  - *ordine minimo 59€

SPEDIZIONI GRATUITE PER ORDINI OLTRE I 34,90€

3331850577     800699743

Ulteriori 8% Extra* sui Saldi con il coupon SUMMER8  - *ordine minimo 59€

Corsodyl - Foglietto Illustrativo

Corsodyl č un medicinale a base di clorexidina gluconato, che appartiene alla classe dei medicinali con attivitā antinfettiva e antisettica

Indice Foglietto Illustrativo

  1. Cos’è
  2. Formulazione
  3. A cosa serve
  4. Principio Attivo
  5. Precauzioni per l'uso
  6. Gravidanza e allattamento
  7. Modalità d'uso
  8. Dosaggio
  9. Effetti collaterali
  10. Scadenza e conservazione

 

Corsodyl 2 mg/ml soluzione per mucosa orale 

 

Cos’è Corsodyl 

 

Corsodyl è un medicinale a base di clorexidina gluconato, che appartiene alla classe dei medicinali con attività antinfettiva e antisettica.

Corsodyl è indicato negli adulti, negli adolescenti e nei bambini per prevenire e combattere le infezioni a livello orale locale.

Rivolgersi al medico se non si notano miglioramenti o se si notano peggioramenti dopo un breve periodo di trattamento.

 

Corsodyl: formulazioni 

 

 

A cosa serve Corsodyl 

 

Corsodyl è un medicinale antinfettivo e antisettico utilizzato per prevenire e combattere le infezioni del cavo orale, in particolare con:

  • Azione disinfettante del cavo orale, anche prima e dopo estrazioni dentarie o piccoli interventi
  • Azione antiplacca, aiuta a prevenire le gengiviti o le periodontiti dovute alle formazione di placca dentale
  • Azione protettiva contro le infezioni nei portatori di protesi fisse o mobili, grazie alla sua attività antisettica su denti e gengive

 

Principio attivo Corsodyl

 

Il principio attivo contenuto in Corsodyl è clorexidina gluconato, un composto dotato di azione antisettica di attività battericida per la flora batterica della cavità oro-faringea.

Le notevoli proprietà antibatteriche sono dovute alla capacità di alterare la struttura della membrana cellulare dei microrganismi patogeni.

 

Precauzioni per l’uso 

 

Evitate l’utilizzo di Corsodyl in caso di allergia al principio attivo o ad uno qualsiasi degli altri componenti di questo medicinale. Non ingerire il farmaco perché è solo per uso esterno ed evitare il contatto con gli occhi o le orecchie.

Inizialmente possono manifestarsi temporanee alterazioni del gusto e temporanee sensazioni di intorpidimento, pizzicore o bruciore della lingua. Questi effetti solitamente diminuiscono con l’uso continuato. Se si verificano dolore, gonfiore o irritazione della bocca, interrompere il trattamento e contattare un medico.

L’uso, specie se prolungato, dei medicinali per uso locale può causare fenomeni di sensibilizzazione. Se compare eruzione cutanea, angioedema, difficoltà di respirazione, sospendere l'uso del prodotto rivolgersi immediatamente ad un medico.

La clorexidina gluconato può provocare una colorazione superficiale della lingua, dei denti e di alcuni materiali utilizzati per otturazioni e protesi. Le macchie non sono permanenti e possono essere in gran parte prevenute riducendo il consumo di alimenti e bevande che possono macchiare, come tè, caffè e vino rosso.

La colorazione dei denti e degli apparecchi ortodontici si può prevenire con l'impiego giornaliero di un dentifricio comune. Poiché la clorexidina è incompatibile con alcuni detergenti, in genere presenti nei dentifrici comuni, si consiglia di utilizzare il dentifricio prima di Corsodyl, sciacquare la bocca con acqua e attendere 5 minuti prima di utilizzare il farmaco.

Nel caso di protesi ed otturazioni anteriori che presentano fessure e/o superfici ruvide, la colorazione potrebbe rimanere anche dopo l'intervento professionale di pulizia.

Informare il medico del trattamento, anche recente, con qualsiasi altro medicinale. In particolare, non è raccomandato l'uso di questo medicinale insieme ad altri antisettici.

Corsodyl contiene poliossietilene-olio di ricino idrogenato ed essenza menta come eccipienti.

 

Gravidanza e allattamento 

 

Se è in corso una gravidanza, se ne sospetta o sta pianificando una, o si sta allattando al seno con latte materno, chiedere consiglio al medico prima di assumere qualsiasi medicinale.

Corsodyl può essere utilizzato durante la gravidanza e l’allattamento al seno con latte materno.

 

Come prendere Corsodyl 

 

La posologia e la durata del trattamento con Corsodyl devono essere stabiliti dal medico in base al tipo di patologia e allo stato di salute generale del paziente.

La formulazione farmaceutica soluzione per mucosa orale deve essere utilizzata pura e non va diluita.

Per qualsiasi dubbio o incertezza sulla modalità di assunzione contattare il medico o il farmacista.

 

Corsodyl: dosaggio 

 

La dose raccomandata di Corsodyl negli adulti è di 10 ml di prodotto da versare nell'apposito bicchierino. Sciacquare la bocca per circa un minuto due volte al giorno fino a completa eliminazione dei sintomi.

In caso di ulcerazioni da candida, proseguire il trattamento per altre 48 ore dopo la scomparsa dei segni dei sintomi della malattia.

Corsodyl può utilizzato nei bambini dai 12 anni in su con le stesse dosi raccomandate per gli adulti mentre, nei bambini di età inferiore ai 12 anni, deve essere utilizzato solo se prescritto dal medico o dal dentista.

In caso di assunzione/ingestione accidentale di una dose elevata di Corsodyl contattare il medico o recarsi al più vicino ospedale.

Non assumere una dose doppia del farmaco per compensare l’eventuale dimenticanza della dose precedente. 

 

Effetti collaterali 

 

Come tutti i medicinali anche Corsodyl può provocare effetti indesiderati, sebbene non tutte le persone li manifestino, tra cui:

  • Lingua patinata 
  • Bocca secca
  • Perdita, alterazione del gusto
  • Dolore alla lingua 
  • Intorpidimento, diminuzione della sensibilità del cavo orale
  • Gravi reazioni allergiche 
  • Eruzione cutanea
  • Angioedema 
  • Difficoltà respiratorie 
  • Irritazione della bocca 
  • Gonfiore della mucosa orale 

 

Scadenza e conservazione 

 

La data di scadenza di Corsodyl è riportata direttamente sulla confezione e sul flacone al suo interno. La scadenza si riferisce all’ultimo giorno del mese indicato.

Conservare a temperature inferiori ai 30°C. 

Non gettare il medicinale nell’acqua di scarico o nei rifiuti domestici. Chiedere sempre al farmacista come smaltire i medicinali scaduti o non utilizzati.

Tenere lontano dalla portata dei bambini.

Farmacia autorizzata

Farmaciaeuropea č autorizzata dal Ministero della Salute alla vendita online di farmaci da banco. Clicca qui per verificare i dati della farmacia.