SPEDIZIONI GRATUITE PER ORDINI OLTRE I 29,99€   |   WHATSAPP 3331850577  |   NUMERO VERDE 800699743

SPEDIZIONI GRATUITE PER ORDINI OLTRE I 29,99€

3331850577     800699743

Norlevo - Foglietto Illustrativo

Norlevo un contraccettivo orale di emergenza a base di levonorgestrel, utilizzato per prevenire la gravidanza dopo un rapporto sessuale non protetto

Norlevo - Foglietto Illustrativo

Indice Foglietto Illustrativo

  1. Cos’è
  2. Formulazione
  3. A cosa serve
  4. Principio Attivo
  5. Precauzioni per l'uso
  6. Gravidanza e allattamento
  7. Modalità d'uso
  8. Dosaggio
  9. Effetti collaterali
  10. Scadenza e conservazione

 

Norlevo 1,5 mg compresse 

 

Cos’è Norlevo 

 

Norlevo è un contraccettivo orale di emergenza a base di levonorgestrel, utilizzato per prevenire la gravidanza dopo un rapporto sessuale non protetto, o in caso di mancato funzionamento di un metodo anticoncezionale.

Norlevo agisce bloccando il rilascio dell'ovulo dalle sue ovaie. Non può impedire l'impianto nell'utero di un ovulo fecondato ed è ad uso esclusivo per la contraccezione di emergenza, non per una contraccezione regolare.

 

Norlevo: formulazioni 

 

  • Norlevo 1,5 mg compresse.

 

A cosa serve Norlevo 

 

Norlevo è un contraccettivo orale di emergenza, conosciuto con il nome comune di pillola del giorno dopo, che deve essere utilizzato dalle donne in età fertile il più presto possibile, preferibilmente entro 12 ore e non oltre le 72 ore, dopo un rapporto sessuale non protetto o dopo il mancato funzionamento di un sistema anticoncezionale.

Norlevo è in grado di prevenire una gravidanza solamente se assunto entro 72 ore dal rapporto non protetto e non è efficace se si è già in stato di gravidanza.

Quindi, è indicato nelle seguenti situazioni:

  • Rapporti sessuali senza uso di contraccettivi
  • Mancata assunzione della pillola anticoncezionale
  • Profilattico rotto, sfilato, rimosso
  • Dispositivo intrauterino espulso
  • Diaframma contraccettivo o cappuccio cervicale spostato o rimosso in anticipo
  • Sospetto che il metodo del coitus interruptus o il metodo del ritmo non abbiano funzionato
  • In caso di violenza sessuale 

 

Principio attivo Norlevo 

 

Il principio attivo contenuto in Norlevo è levonorgestrel, un agonista progestinico di seconda generazione utilizzato a scopo contraccettivo.

Il meccanismo d'azione di questo farmaco è legato alla capacità della molecola di inibire l'ovulazione, risultando pertanto efficace nei rapporti avvenuti nel periodo pre-ovulatorio e di indurre variazioni istologiche dell'endometrio, tali da impedire e rendere più difficoltoso l'annidamento dell'embrione.

 

Precauzioni per l’uso 

 

Evitare l'utilizzo di Norlevo in caso di allergia al principio attivo o ad uno qualsiasi degli altri componenti di questo medicinale. Inoltre, l'uso di questo farmaco non è raccomandato nei seguenti casi:

  • Gravidanza extra uterina
  • Infezione alle tube di Falloppio (salpingite)
  • Storia personale o familiare di fattori noti per il rischio di trombosi
  • Malattia digestiva che compromette l'assorbimento di cibo e medicinali
  • Gravi problemi al fegato o grave malattia del piccolo intestino, come il morbo di Crohn

Una precedente gravidanza extrauterina ed una precedente infezione delle tube di Falloppio aumentano il rischio di una nuova gravidanza extrauterina.

La contraccezione di emergenza deve essere utilizzata solo in casi eccezionali e non deve sostituire un metodo contraccettivo regolare, in quanto non è in grado di prevenire la gravidanza in tutte le circostanze e vi è il rischio di un sovradosaggio ormonale che può causare disturbi al ciclo mestruale.

Passate le 72 ore, può verificarsi un concepimento. Il trattamento con Norlevo, passato questo lasso di tempo, può quindi rivelarsi inefficace nel prevenire la gravidanza.

Dopo aver assunto questo medicinale, è obbligatorio verificare l'assenza di una gravidanza eseguendo un test di gravidanza se:

  • Le mestruazioni ritardano di oltre 5 giorni
  • Occorre un sanguinamento anormale anche se alla data attesa del periodo mestruale

In tutte le donne, la contraccezione di emergenza deve essere assunta non appena possibile dopo un rapporto non protetto. L’utilizzo di Norlevo non protegge contro le malattie trasmesse per via sessuale, né può sostituire le necessarie precauzioni e misure da adottare in caso di rischio di trasmissione. 

Informare il medico del trattamento, anche recente, con qualsiasi altro medicinale. In particolare:

  • Barbiturici 
  • Antiepilettici
  • Rifampicina, rifabutina
  • Farmaci per il trattamento dell’HIV
  • Alcuni antimicotici
  • Erba di San Giovanni
  • Ciclosporina
  • Ulipristal acetato

Dopo l'assunzione delle compresse, rivolgersi al medico il prima possibile per consigli su come effettuare una contraccezione regolare ed affidabile e per escludere una gravidanza.

Norlevo contiene lattosio monoidrato come eccipiente.

 

Gravidanza e allattamento 

 

Norlevo non è in grado di interrompere una gravidanza in atto. Se nonostante l'assunzione di questo medicinale compare una gravidanza, gli studi eseguiti fino ad oggi non hanno mostrato alcun rischio di malformazione del feto in via di sviluppo. Tuttavia, è necessario recarsi dal medico per verificare che non sia presente una gravidanza extrauterina.

In ogni caso, Norlevo non deve essere assunto durante la gestazione.

È possibile allattare al seno durante l'utilizzo di Norlevo. Tuttavia, poiché levonorgestrel escreto nel latte materno, si consiglia di allattare immediatamente prima di assumere la compressa e di evitare l'allattamento per almeno 8 ore dopo.

 

Come prendere Norlevo 

 

La posologia e la durata del trattamento con Norlevo devono essere stabilite dal medico in base al tipo di patologia e allo stato di salute generale del paziente.

La formulazione farmaceutica compresse deve essere assunta il prima possibile, preferibilmente entro 12 ore un rapporto sessuale non protetto, ingerendo la compressa intera con dell'acqua. Non masticare la compressa.

Norlevo può essere assunto in qualsiasi momento del ciclo mestruale, ammesso che non sia in corso una gravidanza o una sospetta gravidanza. In caso di vomito entro 3 ore dall'assunzione del farmaco, assumere immediatamente un'altra compressa.

Per qualsiasi dubbio o incertezza sulla modalità di assunzione, contattare il medico o il farmacista.

 

Norlevo: dosaggio 

 

La dose raccomandata di Norlevo è di 1 una compressa da assumere tra le 12 e le 72 ore dopo un rapporto sessuale non protetto.

Dopo aver assunto un anticoncezionale di emergenza, è necessario utilizzare un metodo contraccettivo locale, come il profilattico o il cappuccio cervicale fino alla successiva ripresa delle mestruazioni.

Se avviene un altro rapporto non protetto dopo l'assunzione di Norlevo, la compressa non esercita il suo effetto anticoncezionale e subentra nuovamente il rischio di una gravidanza.

Non sono stati riscontrati casi di tossicità acuta o gravi effetti nocivi in caso di assunzione di più dosi di questo farmaco, tuttavia, il sovradosaggio può provocare nausea, vomito e sanguinamento vaginale.

In caso di assunzione/ingestione accidentale di una dose elevata di Norlevo, contattare il medico o recarsi al più vicino ospedale.

 

Effetti collaterali 

 

Come tutti i medicinali, anche Norlevo può provocare effetti indesiderati, sebbene non tutte le persone li manifestino, tra cui:

  • Capogiri 
  • Mal di testa 
  • Nausea
  • Dolore addominale
  • Ritardo delle mestruazioni, mestruazioni abbondanti, dolorabilità mammaria
  • Sanguinamento uterino, dolore all'utero
  • Affaticamento
  • Diarrea
  • Vomito
  • Dismenorrea
  • Eventi trombolitici
  • Angioedema
  • Reazioni allergiche

 

Scadenza e conservazione

 

La data di scadenza di Norlevo è riportata direttamente sulla confezione e sul blister al suo interno. La scadenza si riferisce all’ultimo giorno del mese indicato.

Non gettare il medicinale nell’acqua di scarico o nei rifiuti domestici. Chiedere sempre al farmacista come smaltire i medicinali scaduti o non utilizzati.

Tenere lontano dalla portata dei bambini.

Farmacia autorizzata

Farmaciaeuropea autorizzata dal Ministero della Salute alla vendita online di farmaci da banco. Clicca qui per verificare i dati della farmacia.