SPEDIZIONI GRATUITE PER ORDINI OLTRE I 34,90€   |   WHATSAPP 3331850577  |   NUMERO VERDE 800699743

SPEDIZIONI GRATUITE PER ORDINI OLTRE I 34,90€

3331850577     800699743

Mirapexin - Foglietto Illustrativo

Mirapexin un farmaco che contiene il principio attivo pramipexolo, appartenente ad un gruppo di medicinali noti come agonisti dopaminergici

Indice Foglietto Illustrativo

  1. Cos’è
  2. Formulazione
  3. A cosa serve
  4. Principio Attivo
  5. Precauzioni per l'uso
  6. Gravidanza e allattamento
  7. Modalità d'uso
  8. Dosaggio
  9. Effetti collaterali
  10. Scadenza e conservazione

 

Mirapexin 0,088 mg compresse

Mirapexin 0,18 mg compresse

Mirapexin 0,35 mg compresse

Mirapexin 0,7 mg compresse 

Cos’è Mirapexin 

Mirapexin è un farmaco che contiene il principio attivo pramipexolo, appartenente ad un gruppo di medicinali noti come agonisti dopaminergici che stimolano i recettori della dopamina situati nel cervello.

Questo farmaco è indicato negli adulti per trattare i sintomi della malattia di Parkinson e la sindrome delle gambe senza riposo.

Mirapexin: formulazioni 

  • Mirapexin 0,088 mg compresse; Mirapexin 0,18 mg compresse; Mirapexin 0,35 mg compresse; MIrapexin 0,7 mg compresse;
  • Mirapexin 0,26 mg compresse rilascio prolungato; Mirapexin 0,52 mg compresse a rilascio prolungato; Mirapexin 1,05 mg compresse a rilascio prolungato; Mirapexin 1,57 mg compressa a rilascio prolungato; Mirapexin 2,1 mg compresse a rilascio prolungato; Mirapexin 2,62 mg compresse rilascio prolungato; Mirapexin 3,15 mg compresse a rilascio prolungato.
  •  

A cosa serve Mirapexin 

Mirapexin è un farmaco che appartiene al gruppo dei medicinali noti come agonisti dopaminergici, che stimolano i recettori della dopamina situati nel cervello. La stimolazione dei recettori della dopamina nel cervello innesca gli impulsi nervosi che aiutano a controllare i movimenti del corpo.

Mirapexin è indicato negli adulti per il trattamento dei sintomi della malattia di Parkinson primaria, da solo o in associazione con levodopa, e per il trattamento della sindrome delle gambe senza riposo primaria, da moderata a grave.

Principio attivo Mirapexin 

Il principio attivo contenuto all'interno di Mirapexin è pramipexolo, un composto appartenente alla classe degli agonisti non ergolinici dei recettori della dopamina.

Il meccanismo d'azione è legato alla capacità di questo principio attivo di mimare l'effetto della dopamina attraverso la stimolazione dei recettori a livello del corpo striato, cui consegue un alleviamento dei deficit motori parkinsoniani.

Precauzioni per l’uso 

Evitare l'utilizzo di Mirapexin in caso di allergia al principio attivo o ad uno qualsiasi degli altri componenti di questo medicinale.

Inoltre, se il paziente è già in trattamento con levodopa, si raccomanda di ridurne la dose quando si inizia il trattamento con Mirapexin.

Rivolgersi al medico prima di iniziare il trattamento con questo medicinale in caso di:

  • Patologia renale
  • Allucinazioni
  • Movimenti incontrollati 
  • Distonia
  • Sonnolenza ed episodi di sonno ad insorgenza improvvisa
  • Psicosi
  • Alterazione della vista
  • Gravi patologie del cuore o dei vasi sanguigni

Informare il medico dell’eventuale comparsa di sintomi quali depressione, apatia, ansia, senso di affaticamento, sudorazione o dolore dopo aver interrotto il trattamento o ridotto il dosaggio di Mirapexin. Se i sintomi persistono per un periodo superiore ad alcune settimane, il medico potrebbe dover modificare la terapia.

Informare il medico del trattamento, anche recente, con qualsiasi altro medicinale. In particolare:

  • Cimetidina
  • Amantadina 
  • Mexiletina 
  • Zidovudina
  • Cisplatino
  • Chinina
  • Procainamide

Prestare molta attenzione se, durante il trattamento con questo farmaco, si assume contemporaneamente un qualsiasi medicinale calmante o alcol. In questi casi Mirapexin può compromettere la capacità di guidare o utilizzare macchinari.

Gravidanza e allattamento 

Dal momento che non è noto l'effetto di questo farmaco sul feto, non assumere Mirapexin durante lo stato di gravidanza, a meno che non sia il medico a prescrivere il contrario.

Mirapexin non deve essere assunto durante l'allattamento perché può ridurre la produzione di latte e può passare nel latte materno, raggiungendo il bambino. Nel caso l'assunzione di questo farmaco sia indispensabile, l'allattamento al seno deve essere sospeso.

Come prendere Mirapexin 

La posologia e la durata del trattamento con Mirapexin devono essere stabiliti dal medico in base al tipo di patologia e allo stato di salute generale del paziente.

La formulazione farmaceutica compresse può essere assunta con o senza cibo, con l'aiuto di un po’ d'acqua se necessario.

Per qualsiasi dubbio o incertezza sulla modalità di assunzione contattare il medico o il farmacista.

Mirapexin: dosaggio 

La dose Iniziale raccomandata per trattare la malattia di Parkinson è di 1 compressa da 0,088 mg 3 volte al giorno, per una settimana. Questa dose sarà aumentata ogni 5-7 giorni secondo le indicazioni del medico fino a che i sintomi non saranno sotto controllo.

La dose di mantenimento usuale è di 1,1 mg al giorno. Tuttavia, se necessario il medico può aumentare la dose di compresse fino ad un massimo di 3,3 mg al giorno.

In ogni caso, la dose giornaliera deve essere suddivisa in 3 dosi uguali.

Per quanto riguarda il trattamento della sindrome delle gambe senza riposo, la dose iniziale è di 1 compressa da 0,088 mg 1 volta al giorno, per una settimana. 

La dose verrà aumentata ogni 4-7 giorni fino a raggiungere quella di mantenimento che non deve mai superare le 6 compresse da 0,088 mg o una dose di 0,54 mg al di.

Il farmaco è solitamente assunto una volta al giorno alla sera, due o tre ore prima di coricarsi.

Se il paziente sospende l'assunzione delle compresse per un periodo superiore a qualche giorno e intende riprendere il trattamento, deve iniziare nuovamente dalla dose più bassa.

Il sovradosaggio comporta vomito, senso di irrequietezza o uno qualsiasi degli altri effetti collaterali descritti nel paragrafo successivo.

In caso di assunzione/ingestione accidentale di una dose elevata di Mirapexin contattare il medico o recarsi al più vicino ospedale.

Non assumere una dose doppia del farmaco per compensare l’eventuale dimenticanza della dose precedente. 

Effetti collaterali 

Come tutti i medicinali anche Mirapexin può provocare effetti indesiderati, sebbene non tutte le persone li manifestino, tra cui:

  • Movimenti involontari degli arti 
  • Sonnolenza, capogiri
  • Nausea
  • Allucinazioni
  • Confusione
  • Stanchezza, insonnia
  • Impulso a comportarsi in modo inusuale
  • Edema periferico
  • Mal di testa
  • Ipotensione
  • Sogni anomali
  • Stipsi 
  • Alterazioni della vista
  • Vomito
  • Perdita di peso accompagnata da appetito ridotto
  • Paranoia, delirio 
  • Eccessiva sonnolenza durante il giorno ed episodi di sonno esordio improvviso
  • Amnesia 
  • Aumento di peso 
  • Svenimento
  • Reazioni allergiche 
  • Insufficienza cardiaca 
  • Dispnea 
  • Inappropriata secrezione di ormone antidiuretico 
  • Polmonite 
  • Incapacità di controllare gli impulsi come alimentazione incontrollata o gioco d’azzardo 
  • Mania 

Scadenza e conservazione 

La data di scadenza di Mirapexin è riportata direttamente sulla confezione e sul blister al suo interno. La scadenza si riferisce all’ultimo giorno del mese indicato.

Non conservare a temperatura superiore a 30 °C. 

Non gettare il medicinale nell’acqua di scarico o nei rifiuti domestici. Chiedere sempre al farmacista come smaltire i medicinali scaduti o non utilizzati.

Tenere lontano dalla portata dei bambini.

Farmacia autorizzata

Farmaciaeuropea autorizzata dal Ministero della Salute alla vendita online di farmaci da banco. Clicca qui per verificare i dati della farmacia.