SPEDIZIONI GRATUITE PER ORDINI OLTRE I 29,99€   |   WHATSAPP 3331850577  |   NUMERO VERDE 800699743

SPEDIZIONI GRATUITE PER ORDINI OLTRE I 29,99€

3331850577     800699743

Acutil Fosforo - Foglietto Illustrativo

Acutil Fosforo č un medicinale che appartiene alla classe dei “tonici”, ovvero farmaci utili negli stati di affaticamento mentale e/o fisico


Indice Foglietto Illustrativo

  1. Cos’è
  2. Formulazione
  3. A cosa serve
  4. Principio Attivo
  5. Precauzioni per l'uso
  6. Gravidanza e allattamento
  7. Modalità d'uso
  8. Dosaggio
  9. Effetti collaterali
  10. Scadenza e conservazione

 

Acutil Fosforo 10 ml soluzione orale

 

Cos’è Acutil Fosforo 

 

Acutil Fosforo è un medicinale che appartiene alla classe dei “tonici”, ovvero farmaci utili negli stati di affaticamento mentale e/o fisico, a base di glutammina, asparagina, fosforilserina e vitamina B6.

 

Acutil Fosforo: formulazioni 

 

 

A cosa serve Acutil Fosforo 

 

Acutil Fosforo è un medicinale di automedicazione indicato negli stati di affaticamento, scarso rendimento mentale, difficoltà di concentrazione o di attenzione e facile esauribilità.

 

Principio attivo Acutil Fosforo

 

Acutil Fosforo è composto dalla combinazione di quattro principi attivi: glutammina, asparagina, fosforilserina e vitamina B6.

Gli stati di affaticamento mentale, con difficoltà di concentrazione e memorizzazione, possono essere associati a temporanea riduzione della funzionalità dei neuroni, le cellule che si trovano nel cervello.

I costituenti di Acutil Fosforo contribuiscono al recupero dell'efficienza e della funzionalità neuronale. In ogni caso, è consigliabile dopo periodi di intensa attività, far seguire un periodo di riposo.

 

Precauzioni per l’uso 

 

Evitare l’utilizzo di Acutil Fosforo in caso di ipersensibilità verso i componenti del medicinale o altre sostanze strettamente correlate dal punto di vista chimico.

Acutil Fosforo può provocare lieve eccitazione e difficoltà ad addormentarsi, per cui è meglio evitare la somministrazione prima di andare a dormire.

La formulazione soluzione orale contiene sodio metabisolfito: questa sostanza può provocare, in soggetti sensibili e, in particolare negli asmatici, reazioni di tipo allergico ed attacchi asmatici gravi. In questo caso, utilizzare il farmaco solo dopo aver consultato il medico.

Acutil fosforo contiene amido di mais, lattosio, gelatina e magnesio stearato come eccipienti.

 

Gravidanza e allattamento 

 

Acutil Fosforo deve essere utilizzato in gravidanza o durante l'allattamento al seno solo dopo aver consultato il medico e aver valutato con lui il rapporto rischio/beneficio.

 

Come prendere Acutil Fosforo 

 

La posologia e la durata del trattamento con Acutil Fosforo devono essere stabilite dal medico in base al tipo di patologia e allo stato di salute generale del paziente.

La formulazione farmaceutica compresse deve essere deglutita intera con l’aiuto di un po' d’acqua, o altra bevanda come tè o latte.

Per qualsiasi dubbio o incertezza sulla modalità di assunzione contattare il medico o il farmacista.

 

Acutil Fosforo: dosaggio 

 

La dose raccomandata di Acutil Fosforo è di 2-6 compresse al giorno, per via orale. Non superare mai le dosi indicate senza il consiglio medico.

Dopo breve periodo di trattamento senza risultati apprezzabili, a consultare un medico.

In caso di assunzione/ingestione accidentale di una dose elevata di Acutil Fosforo contattare il medico o recarsi al più vicino ospedale.

Non assumere una dose doppia del farmaco per compensare l’eventuale dimenticanza della dose precedente. 

 

Effetti collaterali

 

Come tutti i medicinali anche Acutil Fosforo può provocare effetti indesiderati, sebbene non tutte le persone li manifestino. Gli effetti collaterali sono generalmente transitori, tuttavia, quando questi si presentano è bene consultare il medico o il farmacista.

Gli effetti indesiderati possono essere segnalati direttamente in farmacia.

 

Scadenza e conservazione 

 

La data di scadenza di Acutil Fosforo è riportata direttamente sulla confezione e sul blister al suo interno. La scadenza si riferisce all’ultimo giorno del mese indicato.

Conservare a temperatura non superiore a 25°C.

Non gettare il medicinale nell’acqua di scarico o nei rifiuti domestici. Chiedere sempre al farmacista come smaltire i medicinali scaduti o non utilizzati.

Tenere lontano dalla portata dei bambini.

Farmacia autorizzata

Farmaciaeuropea č autorizzata dal Ministero della Salute alla vendita online di farmaci da banco. Clicca qui per verificare i dati della farmacia.