SPEDIZIONI GRATUITE PER ORDINI OLTRE I 34,90€   |   WHATSAPP 3331850577  |   NUMERO VERDE 800699743

Ulteriori 8% Extra* sui Saldi con il coupon SUMMER8  - *ordine minimo 59€

SPEDIZIONI GRATUITE PER ORDINI OLTRE I 34,90€

3331850577     800699743

Ulteriori 8% Extra* sui Saldi con il coupon SUMMER8  - *ordine minimo 59€

Abilify - Foglietto Illustrativo

Abilify un medicinale che appartiene al gruppo degli antipsicotici a base di Aripiprazolo

Indice Foglietto Illustrativo

  1. Cos’è
  2. Formulazione
  3. A cosa serve
  4. Principio Attivo
  5. Precauzioni per l'uso
  6. Gravidanza e allattamento
  7. Modalità d'uso
  8. Dosaggio
  9. Effetti collaterali
  10. Scadenza e conservazione

 

Abilify 5 mg compresse

Abilify 10 mg compresse

Abilify 15 mg compresse

Abilify 30 mg compresse

Cos’è Abilify

Abilify è un medicinale che appartiene al gruppo degli antipsicotici a base di Aripiprazolo, indicato negli adulti e negli adolescenti a partire da 15 anni di età per il trattamento dei disturbi psicotici, del disturbo bipolare e della depressione.

Abilify: formulazioni

  • Abilify 5 mg compresse; Abilify 10 mg compresse; Abilify 15 mg compresse; Abilify 20 mg compresse
  • Abilify 5 mg compresse orodispersibili; Abilify 10 mg compresse orodispersibili; Abilify 15 mg compresse orodispersibili; Abilify 30 mg compresse orodispersibili 
  • Abilify 1 mg/ml soluzione orale
  • Abilify 7,5 mg/ml soluzione iniettabile

A cosa serve Abilify 

Abilify è un farmaco che appartiene al gruppo dei medicinali chiamati antipsicotici, utilizzato negli adulti e negli adolescenti a partire dai 15 anni di età per il trattamento di patologie dello spettro psichiatrico caratterizzate da sintomi come allucinazioni, sospettosità, convinzioni erronee e appiattimento delle emozioni.

Abilify viene utilizzato per trattare i sintomi derivanti da disturbi psicotici, disturbo bipolare, stati d'ansia e depressione maggiore.

Principio attivo Abilify

Il principio attivo alla base di Abilify è Aripiprazolo, uno psicofarmaco appartenente alla classe dei neurolettici di terza generazione, utilizzato nel trattamento dei disturbi psicotici, del disturbo bipolare e come trattamento aggiuntivo nel disturbo depressivo maggiore.

Aripiprazolo è un agonista parziale del recettore della dopamina D2. Ciò permette al farmaco di attivare i recettori della dopamina qualora la concentrazione di questo neurotrasmettitore endogeno sia bassa e di diminuire l'azione qualora la sua concentrazione sia troppo elevata.

Precauzioni per l’uso 

Evitare l'utilizzo di Abilify in caso di allergia al principio attivo o allergia ad altri componenti di questo medicinale.

Inoltre, è importante rivolgersi al medico prima di assumere Abilify in caso di:

  • Elevati a livelli di zucchero nel sangue
  • Storia familiare di diabete
  • Epilessia
  • Convulsioni
  • Patologie cardiovascolari o ictus
  • Anomalie della pressione sanguigna
  • Coaguli di sangue
  • Trattamento con antidepressivi
  • Trattamento con antimicotici
  • Trattamento con anticonvulsivanti
  • Antibiotici per la tubercolosi
  • Alcuni medicinali per trattare HIV
  • Inibitori selettivi della ricaptazione della serotonina
  • Tramadolo e petidina, due antidolorifici

Durante il trattamento con Abilify sono stati segnalati i pensieri e comportamenti suicidari informare immediatamente il medico se ciò sta avvenendo.

Abilify può causare sonnolenza, abbassamento della pressione sanguigna quando ci si alza in piedi, vertigini e modificazioni della capacità di muoversi e stare in equilibrio, che possono provocare cadute. Prestare molta attenzione a queste manifestazioni, specialmente se si è anziani o in qualche modo debilitati.

Non utilizzare il medicinale i bambini e adolescenti di età inferiore a 13 anni ed evitare l'assunzione di alcol durante il trattamento.

Abilify contiene lattosio come eccipiente.

Gravidanza e allattamento 

L’utilizzo di Abilify nell'ultimo trimestre di gravidanza può comportare la comparsa di alcuni sintomi nei neonati, tra cui tremore, rigidità o debolezza muscolare, sonnolenza, agitazione, problemi respiratori e difficoltà di alimentazione.

Per cui, l'assunzione di questo medicinale in gravidanza dovrebbe essere evitata.

Durante il periodo dell'allattamento al seno con latte materno, il medico discuterà se far proseguire la terapia con Abilify, interrompendo l’allattamento.

Come prendere Abilify

La posologia e la durata del trattamento con Abilify devono essere stabilite dal medico in base al tipo di patologia e allo stato di salute generale del paziente.

La formulazione farmaceutica in compresse deve essere assunta intera per via orale con l'aiuto di un po’ d'acqua, se necessaria. Assumere la terapia ogni giorno alla stessa ora, indipendentemente dall'assunzione o meno di cibo.

Non modificare o sospendere la dose giornaliera di Abilify senza prima aver consultato il medico.

Per qualsiasi dubbio o incertezza sulla modalità di assunzione contattare il medico o il farmacista.

Abilify: dosaggio 

La dose raccomandata di Abilify per gli adulti è di 15 mg 1 volta al giorno. Tuttavia, il medico può prescrivere una dose più bassa o più alta, fino ad un massimo di 30 mg 1 volta al giorno.

Questo medicinale può essere iniziato a basse dosi e aumentato gradualmente, fino alla dose raccomandata per gli adolescenti di 10 mg 1 volta al giorno. Tuttavia, il medico può prescrivere una dose più bassa o più alta, fino ad un massimo di 30 mg al giorno.

Se subentra l'impressione che l'effetto di Abilify sia troppo forte o troppo debole, rivolgersi direttamente al medico.

Il sovradosaggio può comportare battito cardiaco rapido, agitazione e aggressività, problemi nel linguaggio, movimenti inusuali e livello ridotto di coscienza. Inoltre, altri sintomi possono includere stato confusionale, epilessia, coma, rigidità muscolare e sensazione di soffocamento.

In caso di assunzione/ingestione accidentale di una dose elevata di Abilify contattare il medico o recarsi al più vicino ospedale.

Non assumere una dose doppia del farmaco per compensare l’eventuale dimenticanza della dose precedente. 

Effetti collaterali

Come tutti i medicinali anche Abilify può provocare effetti indesiderati, sebbene non tutte le persone li manifestino, tra cui:

  • Diabete
  • Insonnia
  • Ansia
  • Irrequietezza
  • Tremori
  • Stanchezza, sonnolenza
  • Mal di testa
  • Visione offuscata
  • Difficoltà ad evacuare 
  • Vomito
  • Nausea
  • Dispepsia
  • Depressione
  • Visione doppia
  • Alterazione o aumento dell'interesse sessuale
  • Tachicardia
  • Ipotensione ortostatica
  • Singhiozzo
  • Angioedema
  • Prurito
  • Orticaria
  • Reazione allergica
  • Bassi livelli di globuli bianchi o piastrine
  • Chetoacidosi diabetica
  • Perdita dell'appetito
  • Perdita o aumento di peso
  • Nervosismo
  • Sindrome neurolettica maligna
  • Convulsioni
  • Sindrome serotoninergica
  • Attacco di cuore
  • Bradicardia
  • Morte improvvisa
  • Coaguli di sangue nelle vene
  • Pancreatite
  • Ittero
  • Calvizie
  • Incontinenza urinaria
  • Pensieri suicidari

 

Scadenza e conservazione 

 

La data di scadenza di Abilify è riportata direttamente sulla confezione e sul blister al suo interno. La scadenza si riferisce all’ultimo giorno del mese indicato.

Non gettare il medicinale nell’acqua di scarico o nei rifiuti domestici. Chiedere sempre al farmacista come smaltire i medicinali scaduti o non utilizzati.

Tenere lontano dalla portata dei bambini.

Farmacia autorizzata

Farmaciaeuropea autorizzata dal Ministero della Salute alla vendita online di farmaci da banco. Clicca qui per verificare i dati della farmacia.