SPEDIZIONI GRATUITE PER ORDINI OLTRE I 29,99€   |   WHATSAPP 3331850577  |   NUMERO VERDE 800699743

SPEDIZIONI GRATUITE PER ORDINI OLTRE I 29,99€

3331850577     800699743

Macladin - Foglietto Illustrativo

Macladin un medicinale che appartiene al gruppo dei farmaci chiamati antibiotici macrolidi, a base di Claritromicina

Indice Foglietto Illustrativo

  1. Cos’è
  2. Formulazione
  3. A cosa serve
  4. Principio Attivo
  5. Precauzioni per l'uso
  6. Gravidanza e allattamento
  7. Modalità d'uso
  8. Dosaggio
  9. Effetti collaterali
  10. Scadenza e conservazione

Macladin 125 mg/5 ml granulato per sospensione orale

Cos’è Macladin

Macladin è un medicinale che appartiene al gruppo dei farmaci chiamati antibiotici macrolidi, a base di Claritromicina, utilizzato per bloccare la crescita dei batteri che causano infezioni delle vie respiratorie, della pelle e dei tessuti e dell'orecchio.

Macladin: formulazioni 

  • Macladin 125 mg/5 ml granulato per sospensione orale
  • Macladin 250 mg/ 5 ml granulato per sospensione orale
  • Macladin 250 mg compresse rivestite; Macladin 500 mg compresse rivestite 
  • Macladin RM 500 mg compresse a rilascio modificato
  • Macladin 500 mg granulato per sospensione orale
  • Macladin 500 mg/10 ml polvere e solvente per soluzione per infusione

A cosa serve Macladin

Macladin è un antibiotico che appartiene al gruppo dei macrolidi, indicato per bloccare la crescita dei batteri che causano infezioni, in particolare in:

Macladin è attivo nelle infezioni delle vie respiratorie, della pelle e dei tessuti e dell'orecchio medio. Il dosaggio 125 mg/5 ml granulato per sospensione orale è indicato nei bambini da sei mesi ai 12 anni di età.

Principio attivo Macladin 

Il principio attivo alla base di Macladin è Claritromicina, un antibatterico appartenente al gruppo dei macrolidi con effetto batteriostatico.

Come tutti i macrolidi, la Claritromicina agisce mediante inibizione della sintesi proteica batterica a livello ribosomiale. Questa sostanza è attiva sono numerosi batteri Gram positivi e Gram negativi, micobatteri, spirochete e clamidie.

Precauzioni per l’uso 

Evitare l'utilizzo di Macladin nei bambini in caso di:

  • Allergia al principio attivo o altri componenti del farmaco
  • Allergia ad altri antibiotici macrolidi
  • Problemi al cuore
  • Gravi problemi al fegato associati a problemi renali 
  • Bassi livelli di potassio o magnesio nel sangue
  • Trattamento con ergotamina o diidroergotamina
  • Assunzione di astemizolo o terfenadina
  • Assunzione di cisapride o domperidone
  • Assunzione di ticagrelor o ranolazina
  • Assunzione di midazolam o colchicina
  • Assunzione di lovastatina o simvastatina 

Inoltre, informare il medico prima di somministrare Macladin al bambino in caso di:

  • Problemi al fegato o ai reni 
  • Infezioni micotiche 
  • Patologie cardiache 
  • Bradicardia 
  • Farmaci ototossici 
  • Trattamento con digossina
  • Trattamento con antiaritmici
  • Trattamento con anticoagulanti
  • Farmaci per l'epilessia
  • Farmaci utilizzati nelle infezioni batteriche
  • Farmaci per il diabete 

Macladin contiene saccarosio e olio di ricino come eccipienti.

Gravidanza e allattamento 

Questa formulazione è specifica per l'uso in pediatria, tuttavia, in linea generale, l'utilizzo in gravidanza o durante l'allattamento al seno deve essere sempre autorizzato dal medico, poiché la sicurezza di Macladin in gravidanza ed allattamento non è nota.

Come prendere Macladin 

La posologia e la durata del trattamento con Macladin devono essere stabiliti dal medico in base al tipo di patologia e allo stato di salute generale del paziente.

La formulazione farmaceutica granulato per sospensione orale deve essere assunta per bocca, con o senza cibo. Questo medicinale deve essere ricostruito.

Per preparare la sospensione aggiungere al granulato contenuto nel flacone dell'acqua fino alla linea rossa. Agitare bene e aggiungere ancora dell'acqua fino a riportare la sospensione al livello della linea rossa.

Per qualsiasi dubbio o incertezza sulla modalità di assunzione contattare il medico o il farmacista.

Macladin: dosaggio 

Macladin 125 mg/5 ml granulato per sospensione orale è indicato nei bambini dai 6 mesi ai 12 anni di età. La dose abituale varia in funzione del peso corporeo e, in genere, viene somministrata 2 volte al giorno.

La durata abituale del trattamento è di 5-10 giorni e il medico può prescrivere dosaggi differenti rispetto a quelli standard, che variano da 15 mg per bambini di 2 kg fino a 165 mg per i bambini di 22 kg.

Il sovradosaggio può comportare la comparsa di problemi allo stomaco o all'intestino.

In caso di assunzione/ingestione accidentale di una dose elevata di Macladin contattare il medico o recarsi al più vicino ospedale.

Non assumere una dose doppia del farmaco per compensare l’eventuale dimenticanza della dose precedente. 

Effetti collaterali

Come tutti i medicinali anche Macladin può provocare effetti indesiderati, sebbene non tutte le persone li manifestino, tra cui:

  • Angioedema
  • Difficoltà respiratori
  • Ipotensione
  • Tachicardia
  • Gravi eruzioni cutanee
  • Ittero
  • Diarrea grave e prolungata
  • Reazioni anafilattiche
  • Perdita di peso

In caso di comparsa di uno o più di questi sintomi sospendere immediatamente il trattamento e contattare al più presto un medico. Altri effetti indesiderati riguardano:

  • Insonnia 
  • Mal di testa
  • Diarrea, vomito, nausea, dispepsia 
  • Sudorazione eccessiva 
  • Eruzioni cutanee 
  • Infezioni dovute a Candida o infezioni della vagina 
  • Anoressia, appetito diminuito 
  • Aumento del numero delle piastrine
  • Riduzione del numero di globuli rossi nel sangue
  • Ansia, nervosismo 
  • Vertigini 
  • Gastrite 
  • Stomatite 
  • Flatulenza 
  • Esantema maculopapulare 
  • Febbre 
  • Astenia 
  • Erisipela 
  • Contrazioni dei muscoli 
  • Perdita dell’udito 
  • Tachicardia 
  • Infiammazione del pancreas 
  • Acne 
  • Miopatia 
  • Rabdomiolisi 
  • Alterazione del colore della lingua o dei denti

Scadenza e conservazione 

La data di scadenza di Macladin è riportata direttamente sulla confezione e sul flacone al suo interno. La scadenza si riferisce all’ultimo giorno del mese indicato.

Una volta ricostruito, questo medicinale deve essere utilizzato entro 14 giorni e conservato ad una temperatura compresa tra 15°C e 30°C.

Non gettare il medicinale nell’acqua di scarico o nei rifiuti domestici. Chiedere sempre al farmacista come smaltire i medicinali scaduti o non utilizzati.

Tenere lontano dalla portata dei bambini.

Farmacia autorizzata

Farmaciaeuropea autorizzata dal Ministero della Salute alla vendita online di farmaci da banco. Clicca qui per verificare i dati della farmacia.