SPEDIZIONI GRATUITE PER ORDINI OLTRE I 29,99€   |   WHATSAPP 3331850577  |   NUMERO VERDE 800699743

SPEDIZIONI GRATUITE PER ORDINI OLTRE I 29,99€

3331850577     800699743

Muscoril - Foglietto Illustrativo

Muscoril un medicinale che appartiene alla classe dei rilassanti muscolari a base di tiocolchicoside


Indice Foglietto Illustrativo

  1. Cos’è
  2. Formulazione
  3. A cosa serve
  4. Principio Attivo
  5. Precauzioni per l'uso
  6. Gravidanza e allattamento
  7. Modalità d'uso
  8. Dosaggio
  9. Effetti collaterali
  10. Scadenza e conservazione

Muscoril 4 mg capsule rigide

Muscoril 8 mg capsule rigide 

Muscoril 8 mg compresse orodispersibili

Muscoril 4 mg/2 ml soluzione iniettabile per uso intramuscolare 

 

Cos’è Muscoril

 

Muscoril è un medicinale che appartiene alla classe dei rilassanti muscolari a base di tiocolchicoside, indicato negli adulti e negli adolescenti a partire dai 16 anni per il trattamento delle contratture muscolari dolorose.

 

Muscoril: formulazioni

 

  • Muscoril 4 mg capsule rigide; Muscoril 8 mg capsule rigide; Muscoril 8 mg compresse orodispersibili; Muscoril 4 mg/2 ml soluzione iniettabile per uso intramuscolare
  • Muscoril 0,25% unguento 

 

A cosa serve Muscoril

 

Muscoril è un medicinale rilassante muscolare indicato negli adulti e negli adolescenti a partire dai 16 anni di età per trattare le contratture muscolari dolorose e le patologie acute della colonna vertebrale, in particolare:

 

Principio attivo Muscoril

 

Il principio attivo alla base di Muscoril è il tiocolchicoside, una molecola solforata semisintetica con effetto miorilassante e antinfiammatorio.

Diversi studi hanno messo in evidenza che i principali target molecolari del principio attivo sono i recettori A del GABA (acido y-amminobutirrico) e i recettori glicinergici stricnina-sensibile, che sono possibilmente coinvolti nell’attività miorilassante e analgesica.

 

Precauzioni per l’uso 

 

Evitare l’assunzione o l’utilizzo di Muscoril in caso di:

  • Allergia al principio attivo o ad altri componenti del farmaco 
  • Paralisi flaccida 
  • Ipotonia muscolare

Inoltre, è bene informare il medico se durante l’utilizzo di Muscoril compaiono sintomi che possono indicare un danno al fegato, come nausea, vomito, perdita di appetito, dolori addominali, ittero, prurito.

Rispettare rigorosamente le dosi e la durata del trattamento prescritti dal medico e non assumere il farmaco a dosi più alte o per più di 7 giorni.

 

Gravidanza e allattamento 

 

Non assumere Muscoril durante il periodo della gravidanza poiché questo medicinale può provocare danni al feto.

Muscoril passa nel latte materno per cui non utilizzare il farmaco durante l’allattamento al seno.

 

Come prendere Muscoril

 

La formulazione farmaceutica compresse orodispersibili deve essere sciolta in bocca con o senza acqua mentre, le compresse rigide devono essere deglutite, con l’aiuto di un po' d’acqua.

La durata massima per il trattamento con Muscoril in forma orale è di 7 giorni mentre, quella per la forma intramuscolare è limitata a 5 giorni.

Questo perché una delle sostanze che si formano nel corpo a seguito dell’assunzione di tiocolchicoside potrebbe causare danni ad alcune cellule.

Per qualsiasi dubbio o incertezza sulla modalità di assunzione contattare il medico o il farmacista.

 

Muscoril: dosaggio

 

La dose raccomandata di Muscoril negli adulti e negli adolescenti con età superiore ai 16 anni è di 8 mg ogni 12 ore per un massimo di 16 mg al giorno. Il trattamento deve durare al massimo 7 giorni

La dose raccomandata per la formulazione intramuscolare è di 4 mg ogni 12 ore per un massimo di 8 mg al giorno. La durata del trattamento non deve superare i 5 giorni.

Non sono noti o non sono stati riportati in letteratura casi di sovradosaggio.

In caso di ingestione/assunzione accidentale di una dose eccessiva di Muscoril contattare il medico o recarsi al più vicino ospedale.

Non assumere dose doppia per colmare l’eventuale dimenticanza della dose precedente.

 

Effetti collaterali 

 

Come tutti i medicinali anche Muscoril può provocare effetti indesiderati, tra cui:

  • Sonnolenza
  • Diarrea
  • Dolore allo stomaco
  • Prurito 
  • Nausea e vomito 
  • Reazioni allergiche alla pelle
  • Orticaria
  • Pirosi gastrica
  • Ipotensione
  • Angioedema
  • Shock anafilattico
  • Sincope vagale
  • Convulsioni
  • Epatite

 

Scadenza e conservazione 

 

La data di scadenza di Muscoril è riportata direttamente sulla confezione e sul blister/fiale al suo interno. La scadenza si riferisce all’ultimo giorno del mese indicato.

Non gettare il medicinale nell’acqua di scarico o nei rifiuti domestici. Chiedere sempre al farmacista come smaltire i medicinali scaduti o inutilizzati.

Tenere lontano dalla portata dei bambini.

Farmacia autorizzata

Farmaciaeuropea autorizzata dal Ministero della Salute alla vendita online di farmaci da banco. Clicca qui per verificare i dati della farmacia.