SPEDIZIONI GRATUITE PER ORDINI OLTRE I 25€   |   WHATSAPP 3331850577  |   NUMERO VERDE 800699743

SPEDIZIONI GRATUITE PER ORDINI OLTRE I 24,99€

3331850577     800699743

Dicloreum: foglieto illustrativo

Dicloreum un farmaco a base di diclofenac sodico e rientra nella classe dei farmaci antinfiammatori non steroidei

Dicloreum 50 mg compresse gastroresistenti 

Dicloreum 100 mg compresse gastroresistenti 

 

Cos’è Dicloreum

 

Dicloreum è un farmaco a base di diclofenac sodico e rientra nella classe dei farmaci antinfiammatori non steroidei (FANS) e antireumatici, indicati per ridurre dolore e infiammazione nelle patologie muscolo-articolari di natura autoimmune, infiammatoria o traumatica.

 

Dicloreum: formulazioni

 

  • Dicloreum 50 mg compresse gastroresistenti; Dicloreum 100 mg compresse gastroresistenti
  • Dicloreum 150 mg capsule rigide a rilascio prolungato
  • Dicloreum 50 mg granulato per sospensione orale
  • Dicloreum 50 mg supposte; Dicloreum 100 mg supposte
  • Dicloreum 75mg/3ml soluzione per uso intramuscolare 
  • Dicloreum 3% schiuma cutanea 



A cosa serve Dicloreum

 

Dicloreum è indicato nel trattamento del dolore e dell’infiammazione articolare, muscolare, ossea e dei tendini, specialmente in caso di:

Inoltre, è indicato per trattare infiammazione ed edema di origine post traumatica.

 

Principio attivo Dicloreum 

 

Il principio attivo alla base di Dicloreum è il diclofenac sodico, un farmaco antinfiammatorio non steroideo ad azione analgesica, antiflogistica e antipiretica.

Il meccanismo d’azione del diclofenac si basa sull’inibizione degli enzimi che portano alla sintesi delle prostaglandine, molecole mediatrici dell'infiammazione, nonché a inibire il rilascio dell’acido arachidonico da parte delle fosfolipasi, altra molecola responsabile dell’infiammazione e del dolore.

 

Precauzioni per l’uso 

 

È necessario evitare l’assunzione di Dicloreum in caso di:

  • Allergia al diclofenac sodico
  • Allergia ad altri FANS
  • Insufficienza epatica, renale
  • Ulcera o perforamento di stomaco o intestino
  • Emorragia di stomaco o intestino dopo terapia con FANS
  • Terapia con diuretici

Inoltre, è importante informare il medico prima di assumere Dicloreum in caso di:

  • Ipertensione
  • Insufficienza cardiaca congestizia 
  • Angina pectoris
  • Colite ulcerosa
  • Morbo di Crohn

 

Gravidanza e allattamento 

 

Durante la gestazione e l’allattamento l’assunzione di Dicloreum deve essere valutata dal medico solo nel caso in cui i benefici superino i rischi per il feto.

Durante il primo e il secondo trimenstre di gravidanza l’assunzione di Dicloreum può aumentare il rischio di aborto e malformazioni nel neonato. Nel terzo trimestre può causare danni al cuore, ai polmoni e ai reni del feto.

Dicloreum passa in piccole quantità nel latte materno, pertanto è vietato l’utilizzo durante il periodo di allattamento al seno.

 

Come prendere Dicloreum 

 

Le compresse di Dicloreum devono essere deglutite intere con un pò d’acqua e non devono essere frantumate, divise o masticate. Il farmaco è adatto agli adulti e agli adolescenti dopo i 14 anni di età.

Gli effetti indesiderati possono essere minimizzati applicando la dose minima alla quale è possibile ottenere una risposta farmacologica.

Per qualsiasi dubbio o incertezza sulla modalità di assunzione contattare il medico o il farmacista.

 

Dicloreum: dosaggio

 

La dose raccomandata di Dicloreum è di 1-3 compresse al giorno nella terapia d’attacco e di 1-2 compresse al giorno nella terapia di mantenimento, a seconda della dose e del bisogno farmacologico.

Le compresse vanno assunte dopo i pasti. In ogni caso è bene non superare mai la dose di 150 mg nelle 24 ore.

Il sovradosaggio può causare nausea, vomito, diarrea, capogiri, emorragia gastrointestinale. In caso di ingestione accidentale di una dose eccessiva di Dicloreum contattare immediatamente il medico o recarsi al più vicino ospedale.

 

Effetti collaterali

 

Come tutti i medicinali, anche Dicloreum può portare alla comparsa di effetti indesiderati, come:

  • Vertigini
  • Nausea
  • Vomito 
  • Diarrea
  • Dispepsia, dolore addominale
  • Presenza di sangue nelle urine
  • Formicolio
  • Meningite asettica
  • Disturbi della visione
  • Colite
  • Stomatite 
  • Palpitazioni 
  • Stanchezza
  • Insufficienza renale ed epatica

In caso di allergia al principio attivo possono comparire segni come:

  • Eruzioni cutanee 
  • Edema diffuso 
  • Prurito 
  • Anafilassi 

 

Scadenza e conservazione 

La data di scadenza di Dicloreum è riportata direttamente sulla confezione e sul prodotto. La scadenza si riferisce all’ultimo giorno del mese indicato.

Non gettare il medicinale nell’acqua di scarico o nei rifiuti domestici. Chiedere sempre al farmacista come smaltire i medicinali scaduti o inutilizzati.

Tenere lontano dalla portata dei bambini.

Farmacia autorizzata

Farmaciaeuropea autorizzata dal Ministero della Salute alla vendita online di farmaci da banco. Clicca qui per verificare i dati della farmacia.