SPEDIZIONI GRATUITE PER ORDINI OLTRE I 34,90€   |   WHATSAPP 3331850577  |   NUMERO VERDE 800699743

SPEDIZIONI GRATUITE PER ORDINI OLTRE I 34,90€

3331850577     800699743

Polipo endometriale

Formazione generalmente benigna che si sviluppa sulle superficie dell'endometrio, il tessuto mucoso che riveste l'utero

Polipo endometriale

Cos’è il polipo endometriale

Il polipo endometriale è una formazione soffice e spugnosa, generalmente benigna, che cresce e si sviluppa sulla superficie dell’endometrio, ossia il tessuto mucoso che tappezza internamente la cavità dell’utero. Tale condizione è frutto di un iper-profilazione cellulare come risultato finale di un’anomala risposta agli stimoli ormonali degli estrogeni: questo spiega anche perché le donne in premenopausa sono la categoria più a rischio. 

Queste formazioni possono essere molto piccole o raggiungere dimensioni considerevoli (superiori di 2 cm) e presentarsi singolarmente o creare dei veri e propri agglomerati, legandosi alla parete uterina mediante un peduncolo

Il polipo endometriale costituisce una delle varianti principali della condizione medica nota come poliposi uterina. L’altra grande variante è rappresentata dai polipi cervicali.

Quali sono i sintomi del polipo endometriale

Quando si presenta di piccole dimensioni e magari anche isolato, il polipo endometriale è privo di sintomi, mentre le formazioni multiple e di grandi dimensioni possono dare vita a manifestazioni cliniche. Il connubio tra polipo endometriale e gravidanza è molto pericoloso poiché, se questa formazione è localizzata in prossimità delle tube di Falloppio, può pregiudicare la fertilità di una donna e precludere la gestazione. Fortunatamente questa evenienza è rara poiché la formazione di polipi endometriali in donne fertili risulta meno probabile. 

Tra i sintomi del polipo endometriale troviamo: 

- Mestruazioni abbondanti 
- Ciclo irregolare
- Dolore durante i rapporti sessuali
- Dismenorrea 
- Perdite vaginali 
- Infertilità 

Nella maggior parte dei casi, il polipo endometriale è una formazione benigna, tuttavia, esiste la possibilità che si formino polipi con caratteristiche precancerose (predisposti a diventare maligni) oppure forme benigne che, per ragioni non identificate, diventano maligne.

Quali sono le cause del polipo endometriale

Nonostante gli studi, i fattori alla base dell’insorgenza del polipo endometriale sono ancora sconosciuti.  L’ipotesi più probabile è quella legata alle fluttuazioni ormonali che si verificano nelle donne tra i 40 e i 50 anni. 

Per intenderci, ogni mese nella donna i livelli di estrogeni aumentano e poi diminuiscono e questa fluttuazione ormonale causa l’ispessimento dell’endometrio, seguito dalla perdita di tessuto in eccesso tramite il ciclo mestruale. Secondo gli studi, il motivo per cui il polipo endometriale è più frequente nel periodo premenopausa è dovuto al fatto che i polipi si formano quando l’ispessimento endometriale è particolarmente importante. 

Tra le cause di polipo endometriale possiamo elencare:

- Fluttuazioni ormonali
- Menopausa
- Obesità
- Trattamento con anti-estrogeni (farmaci per il tumore al seno)

Infine, anche ipertensione e diabete potrebbero essere fattori determinanti per la comparsa di questa condizione. Tuttavia, mentre in passato queste due patologie erano considerate fattori di rischio assoluti, oggi si tende a considerarle meno pericolose.

Polipo endometriale: i rimedi del farmacista

Il trattamento di questa condizione dipende da vari fattori, tra cui: dimensioni, sintomi, rischio di malignità e interferenza con la gravidanza. I polipi di piccole dimensioni tendono a guarire da soli, mentre le cure per il polipo endometriale sintomatico consistono nell’uso di farmaci per regolare i livelli di ormoni sessuali. 

Per ridurre i sintomi, le pazienti possono far uso di antidolorifici come le capsule molli di Buscofen e assumere integratori per il ciclo mestruale. Un altro aiuto può arrivare dall’uso di integratori che regolarizzano le mestruazioni come le bustine Miledix. Nel caso di polipi particolarmente fastidiosi o che presentino caratteristiche precancerose, si può ricorrere alla rimozione degli stessi tramite intervento chirurgico.

Prodotti correlati

Se hai trovato utile questo articolo potrebbero interessarti anche...

Farmacia autorizzata

Farmaciaeuropea autorizzata dal Ministero della Salute alla vendita online di farmaci da banco. Clicca qui per verificare i dati della farmacia.