Desquamazione della pelle: come togliere la spellatura

Scopri come evitare la desquamazione della pelle dopo aver preso il sole e mantenre intatta la tua abbronzatura

 

Pelle secca e macchiata? Ecco cos’è la desquamazione della pelle e come evitarla

Tanta fatica per abbronzarti e, poi, al rientro dalle vacanze, la pelle comincia a seccarsi, spellarsi e macchiarsi diventando spenta e brutta da vedere? Vuoi perché hai scelto una protezione troppo bassa, vuoi perché non ti sei idratata abbastanza oppure perché dipende dal tuo fototipo, sappi che comunque è capitato a tutti, almeno una volta nella vita, di avere la pelle dal tipico effetto “a macchia di leopardo”.

Ma cos’è la desquamazione della pelle e come mantenere più a lungo la tintarella?

Devi sapere che, non solo ci sono delle buone abitudini e dei trattamenti specifici da seguire prima dell’esposizione al sole, ma anche dopo per evitare proprio di spellarsi.

Perché la pelle si spella?

Quando si prende il sole, il risultato che si vede a occhio nudo è la pelle che diventa più scura, tuttavia, all’interno del nostro corpo avvengono dei meccanismi ben precisi.

I raggi UV portano alla produzione di melanina, una sostanza che tende a scurire il tessuto cutaneo per proteggere il corpo dagli effetti del sole. Quando l’esposizione diretta ai raggi solari cala, alcune cellule chiamate macrofagi eliminano la melanina, riportando la pelle al suo colore naturale.

Con il passare del tempo è naturale perdere l’abbronzatura e, generalmente, questo accade dopo un mesetto dalle vacanze, ma ovviamente tutto dipende da come abbiamo protetto la cute e da come è stata idratata.

Se la desquamazione della pelle comincia a comparire quasi subito, vuol dire che la cute non è stata nutrita e idratata a dovere. Inoltre, la spellatura può avvenire anche se non compaiono scottature o eritema solare.

5 consigli per prevenire la desquamazione della pelle

Prima di vedere come togliere la spellatura dell’abbronzatura, iniziamo dicendo che è possibile prevenire la desquamazione della pelle, seguendo delle piccole regole per preparare la pelle agli effetti del sole.

1. Quando è molto caldo, e si passa tanto tempo al sole, è necessario idratarsi per bene, bevendo molta acqua (almeno 2 litri al giorno)!

2.È importante mangiare meloni, albicocche, peperoni, pesche e pomodori ricchi di betacarotene, una sostanza che aiuta la pelle a difendersi dai raggi UV. 

3. Inoltre, specialmente durante le prime esposizioni, è consigliatomettersi al sole gradualmente evitando le ore più calde della giornata perché sono quelle dove i raggi UV sono più forti.

4. Applica la protezione contro i raggi UV più volte al giorno, soprattutto dopo un tuffo in acqua.

5. Quando torni dalla spiaggia, non dimenticarti del doposole per reidratare la pelle. Infatti, il sale marino o il cloro contenuto nelle piscine favoriscono la disidratazione cutanea. Ricordati sempre di fare una doccia prima di applicare il gel, in modo da rimuovere dal corpo tutti i residui!

Come togliere la pelle morta dell’abbronzatura con i prodotti giusti?

Hai eseguito tutto alla perfezione ma stai assistendo lo stesso alla desquamazione della pelle? Quando la cute comincia a spellarsi non è più possibile tornare indietro, e l’unica cosa che puoi fare è quella di intervenire sugli strati di pelle morta per evitare spiacevoli inestetismi estetici tramite l’uso di prodotti esfolianti e creme lenitive per la pelle.

Se non sai come togliere la pelle morta dell’abbronzatura, sappi che la “parola d’ordine” per togliere la spellatura è: scrub. I prodotti esfolianti, infatti, sono i migliori alleati per liberarsi della pelle morta e, se di solito sono consigliati non più di due utilizzi alla settimana, nel caso di desquamazione della pelle puoi anche usarli qualche volta in più.

Lo scrub esfoliante levigante defence body, per esempio, con il suo alto contenuto di oli essenziali libera la pelle da impurità e cellule morte, favorendo il ricambio cellulare. Ottimo anche l’esfoliante Nuxe che rinfresca la pelle e rimuove le cellule morte, favorendo la guarigione della cute.

Infine, per proteggere il tuo viso, puoi utilizzare una crema al burro di Karité, che nutre e tonifica la pelle mantenendo viva l’abbronzatura.

Ora che sai come combattere la desquamazione della pelle, ma anche quali prodotti scegliere, consulta lo shop online di Farmacia Europea: troverai sempre tante offerte attive e una vasta selezione di cosmetici adatti a ogni tipologia di pelle!