Skincare e detersione del viso: 5 passaggi per una pelle luminosa

Pelle secca o grassa? Ecco per la detersione del viso i passaggi fondamentali da seguire

 

Detersione viso? Ecco i passaggi da seguire per tornare a splendere

Dovrebbe essere effettuata quotidianamente, mattina e sera: stiamo parlando della detersione del viso e, più in generale, della skincare che comprende diversi gesti semplici, ma fondamentali, per mantenere un aspetto fresco, luminoso e giovane a ogni età!

Per scoprire tutti i segreti sulla detersione del viso e i passaggi da seguire per prendersi cura della tua pelle ogni giorno, continua a leggere questa mini-guida e inizia a mettere in pratica i piccoli gesti quotidiani che ti faranno risplendere.

Démaquillage e detersione viso: non sono la stessa cosa!

Vietato confondere la semplice rimozione del make-up, con la detersione del viso quotidiana, che ha scopi molto più precisi e, proprio per questo, ha bisogno di prodotti specifici.

Il démaquillage, infatti, è solo il primo dei passaggi della detersione del viso e della skincare, al quale devono seguirne necessariamente altri per ottenere il risultato desiderato: rendere la pelle pulita, luminosa, levigata, fresca e giovane.

La detersione, infatti, deve andare oltre alla rimozione dello “sporco”, ma consistere in una pulizia più profonda, che consente ai prodotti nutrienti di penetrare a fondo ed esprimere le loro funzioni in modo ottimale.

Detersione del viso: i passaggi da seguire per una skincare perfetta

Per mantenere in salute la pelle del viso, prevenire acne, impurità cutanee e segni del tempo, ma anche per trattare gli eventuali inestetismi, è essenziale prendersene cura ogni giorno, attraverso una skincare accurata e personalizzata.

Ecco quali sono, per una corretta detersione del viso, i passaggi fondamentali da seguire:

1. Strucca viso e occhi. Utilizzando un prodotto specifico, come l’acqua micellare o il latte detergente, inizia a detergere delicatamente la pelle, rimuovendo il trucco e lo sporco che si deposita durante la giornata. L’ideale è affidarsi a uno struccante bifasico o oleoso, per liberarsi persino del make-up waterproof.

Per eliminare il trucco dagli occhi, utilizza un prodotto specifico per questa parte del corpo che è particolarmente delicata e va trattata con attenzione.

2. Detergi. Dopo aver rimosso il make-up, è necessario detergere nel vero senso della parola e preparare la pelle agli step di trattamento successivi. La detersione permette alla pelle di liberarsi definitivamente delle impurità e della sporcizia, oltre che degli ultimi residui di make-up. Inoltre, due volte a settimana, questo step può essere arricchito da uno scrub o da un esfoliante chimico, che purifica in profondità e stimola la rigenerazione cellulare.

3. Applica il tonico. È essenziale per purificare la pelle e, se usato costantemente, anche per minimizzare i pori dilatati.

4. Stendi la crema. L’ultimo dei passaggi per la detersione del viso è fondamentale: la crema garantisce idratazione e nutrimento, rispettando le caratteristiche della pelle. Ottima la crema idratante antirughe Progression di Rilastil.

5. Applica il contorno occhi. Lì, dove la pelle è più sottile e delicata, è necessario agire con un prodotto specifico. Il contorno occhi, infatti, è soggetto a maggiore disidratazione e sensibilità agli agenti esterni, per la minor presenza di fibre di collagene ed elastina, che determinano anche minor tono ed elasticità cutanea.

Come abbiamo visto, quindi, la detersione della pelle quotidiana è fondamentale, ma 3-4 volte l’anno è importante sottoporsi ad un trattamento, meglio se professionale, di pulizia del viso profonda e avanzata, che rivitalizza l’aspetto della pelle, esfoliando e favorendo la rigenerazione cellulare.

Quali prodotti scegliere per detergere il viso?

Per la detersione del viso i prodotti devono essere scelti con estrema attenzione ed è necessario saper riconoscere la propria tipologia di pelle per individuare quelli giusti.

Ad esempio, per le pelli grasse, caratterizzate da un aspetto lucido, è necessario utilizzare dei prodotti sebo-riequilibranti e purificanti, come il gel detergente Bioderma che rimuove le impurità in modo delicato e controlla la produzione di sebo.

Da preferire anche un tonico astringente e purificante come Vichy Normaderm, perfetto per contrastare le imperfezioni.

Per le pelli secche, invece, è consigliabile un prodotto energizzante e lenitivo, che aiuta a conferire elasticità e luminosità, senza disidratare e irritare, come l’olio detergente Uriage Xemose.

Ovviamente, nella beauty routine non deve mai mancare una crema idratante e anti-age, da scegliere in base alla maturità della pelle.

Ora che sai di più sulla detersione del viso e i passaggi da seguire, hai sicuramente le idee più chiare su quali prodotti scegliere: consulta il catalogo online di Farmacia Europea per acquistare quelli più adatti alle tue esigenze e contatta uno dei nostri farmacisti per ricevere dei consigli personalizzati.