SPEDIZIONI GRATUITE PER ORDINI OLTRE I 29,99€   |   WHATSAPP 3331850577  |   NUMERO VERDE 800699743

SPEDIZIONI GRATUITE PER ORDINI OLTRE I 29,99€

3331850577     800699743

Secchezza vaginale

Una problematica tipicamente femminile e spesso fonte di imbarazzo

Secchezza vaginale

Cos’è la secchezza vaginale

Spesso fonte di imbarazzo, la secchezza vaginale è una problematica femminile che può essere vissuta come un ostacolo alla propria serenità e attività sessuale. 

La mancanza di idratazione nella zona vulvare è tipica delle donne in menopausa e può provocare uno squilibrio del pH vaginale. Fortunatamente, però, non è una problematica insormontabile e può essere risolta applicando prodotti specifici, creme e gel, veri rimedi alla secchezza vaginale.

Quali sono i sintomi della secchezza vaginale

L’espressione “secchezza vaginale”, suggerisce chiaramente qual è il sintomo più comune e fastidioso: la mancanza di idratazione della vagina

La secchezza vaginale si accompagna a una serie di sintomi spesso fonte di fastidio per le donne:

- Bruciore 
- Fastidioso prurito vaginale
- Dolore
- Piccoli sanguinamenti durante i rapporti sessuali

Quali sono le cause della secchezza vaginale

Le cause della secchezza vaginale non sono da individuare in problematiche gravi, piuttosto nel pH locale e in fattori ormonali o psicologici. Ecco i fattori principali che predispongono alla secchezza vaginale:

- Carenza di estrogeni, ormoni femminili essenziali per la fertilità e per il pH della vagina
- Vulvo-vaginiti
- Menopausa (secchezza vaginale in menopausa)
- Variazioni ormonali (secchezza vaginale prima del ciclo)
- Fumo da sigaretta
- Insufficiente eccitazione sessuale
- Stress psicofisici

È sufficiente, quindi, una volta individuate le cause, capire quale prodotto sia più utile acquistare per eliminare una problematica comune quanto fisiologica, in alcuni momenti della vita di una donna.

Secchezza vaginale: i rimedi del farmacista

Una crema per la secchezza vaginale è la prima risposta a questo problema. Ne è un esempio la crema Celegyn che è utile per il trattamento dei sintomi associati alle vulvo-vaginiti, come la secchezza vaginale, il prurito, l’irritazione e l’infiammazione. Nella linea gel, il  Vagisil lubrificante è indicato in presenza di secchezza vaginale e può essere facilmente applicato mattina, sera o prima di un rapporto sessuale. 

Infine, il detergente Lubrygyn  è un ottimo alleato per una quotidiana e attenta igiene intima. Questo è il primo passo per il benessere della mucosa vaginale.

Prodotti correlati

Se hai trovato utile questo articolo potrebbero interessarti anche...

Farmacia autorizzata

Farmaciaeuropea autorizzata dal Ministero della Salute alla vendita online di farmaci da banco. Clicca qui per verificare i dati della farmacia.