Quali sono i rimedi contro i dolori mestruali?

Come superare "quei giorni" con i pi efficaci rimedi contro i dolori mestruali

 

Alleviare il ciclo è possibile! Ecco i rimedi per i dolori mestruali

Essere donne è bellissimo, tranne che per una settimana al mese. In “quei giorni” famosi, infatti, oltre che con il cattivo umore, circa l’80% deve avere a che fare con dei fastidiosi disturbi, che in molti casi impediscono o rendono difficile anche lo svolgimento delle più normali azioni quotidiane.

Fortunatamente però, esistono dei validi rimedi per i dolori mestruali, molti dei quali totalmente naturali.

Perché il ciclo mestruale è così doloroso?

Sapere che cosa accade al proprio corpo è molto importante: le mestruazioni compaiono una volta al mese e sono parte di un ciclo che può durare tra i 21 e i 35 giorni, con una durata media di 28.

Con l’ovulazione una delle ovaie rilascia un ovulo che passa per le tube di Falloppio e cerca di raggiungere l’utero: questo processo dura alcuni giorni e, se lungo il percorso, l’ovulo incontra uno spermatozoo, può essere fecondato, altrimenti si sfalda e il corpo lo espelle, dando luogo alla mestruazione e, quindi, al sanguinamento. Lo sfaldamento della mucosa dell’utero avviene attraverso delle contrazioni uterine, le principali responsabili dei dolori mestruali, che però non si limitano al classico “mal di pancia da ciclo”.

I sintomi del ciclo mestruale

Le mestruazioni si presentano con una gamma di disturbi, che si localizzano soprattutto nella parte lombare del dorso e nel basso ventre. I sintomi del ciclo mestruale sono più intensi nei primi giorni del flusso e i più comuni sono:

- Crampi al basso ventre

- Dolore ai reni

- Gonfiore e ritenzione idrica

- Mal di schiena

- Spossatezza generalizzata

- Sbalzi d’umore

- Pelle grassa e brufoli

L’intensità dei dolori mestruali al ventre e alla schiena è piuttosto soggettiva, così come quella degli altri disturbi, perché dipendono molto dalle variazioni ormonali.

4 rimedi naturali contro i dolori mestruali

Per alleviare i sintomi più fastidiosi e invalidanti, è possibile ricorrere a dei rimedi naturali per i dolori mestruali, tra i quali annoveriamo:

1. Liquidi molto caldi. Bere in particolare tisane a base di camomilla, melissa e finocchio, che aiutano ad alleviare il fastidio provocato dalle contrazioni uterine e a sgonfiare l’addome.

2. Terapia del calore. Applicare sull’addome una fascia auto riscaldante come Thermacare Menstrual, che si avvale della termoterapia, un antico rimedio per combattere i dolori muscolari senza utilizzare medicinali; il calore prolungato (fino a 40° per 8 ore) agisce in maniera mirata ed allevia i dolori mestruali. La fascia si può indossare comodamente sotto gli abiti, essendo sottile e discreta.

3. Magnesio. Agisce in particolare sugli spasmi uterini: basta una bustina di magnesio Marino al giorno, a partire dall’ovulazione fino alla comparsa del flusso.

4. Alga spirulina. Senza dubbi un superfood, considerato l’alimento più nutriente del nostro pianeta perché contiene tutti e 21 gli amminoacidi essenziali, ma anche vitamine, proteine nobili vegetali e sali minerali; tra i benefici della spirulina c’è, infatti, anche quello di regolarizzare il ciclo femminile e contribuire ad alleviare gli stati dolorosi ad esso collegato.

Tra i rimedi per i dolori mestruali più efficaci ci sono anche i classici medicinali da banco specifici, a base di ibuprofene, come Busconfen e Nurofenelle, da assumere sempre sotto consiglio del medico o del farmacista.

Consulta lo store online di Farmacia Europea oppure contattaci per un consulto personalizzato.

 

 



  Più venduti