SPEDIZIONI GRATUITE PER ORDINI OLTRE I 34,90€   |   WHATSAPP 3331850577  |   NUMERO VERDE 800699743

SPEDIZIONI GRATUITE PER ORDINI OLTRE I 34,90€

3331850577     800699743

Aldomet - Foglietto Illustrativo

Aldomet un farmaco a base di metildopa, che appartiene a un gruppo di medicinali utilizzati per il trattamento della pressione alta

Indice Foglietto Illustrativo

  1. Cos’è
  2. Formulazione
  3. A cosa serve
  4. Principio Attivo
  5. Precauzioni per l'uso
  6. Gravidanza e allattamento
  7. Modalità d'uso
  8. Dosaggio
  9. Effetti collaterali
  10. Scadenza e conservazione

 

Aldomet 250 mg compresse rivestite 

Aldomet 500 mg compresse rivestite 

 

Cos’è Aldomet 

 

Aldomet è un farmaco a base di metildopa, un principio attivo che appartiene a un gruppo di medicinali utilizzati per il trattamento della pressione alta del sangue.

Aldomet è indicato negli adulti per il trattamento della pressione alta del sangue da moderata a grave.

 

Aldomet: formulazioni 

 

  • Aldomet 250 mg compresse rivestite; Aldomet 500 mg compresse rivestite.

 

A cosa serve Aldomet 

 

Aldomet è un medicinale utilizzato negli adulti per il trattamento della pressione alta del sangue, patologia conosciuta con il nome di ipertensione arteriosa, da moderata a grave.

 

Principio attivo Aldomet 

 

Il principio attivo contenuto in Aldomet è metildopa, un antipertensivo in grado di ridurre la pressione arteriosa.

Tramite la stimolazione dei recettori inibitori alfa-adrenergici questo principio attivo è in grado di ridurre l’attività della renina plasmatica.

 

Precauzioni per l’uso 

 

Evitare l’utilizzo di Aldomet nelle seguenti condizioni:

  • Allergia al principio attivo o ad altri componenti del medicinale 
  • Epatite acuta, cirrosi epatica o altre patologie del fegato 
  • Malattie gravi dei reni 
  • Ipertensione arteriosa causata da tumori 
  • Porfiria 

Prima di iniziare il trattamento con Aldomet, occorre che il medico curante valuti attentamente il rapporto beneficio rischio e consideri di iniziare il trattamento solo nel caso in cui altri medicinali antipertensivi siano risultati inefficaci o altamente controindicati per il soggetto.

Informare il medico in caso sia necessario sottoporsi ad una trasfusione di sangue, poiché Aldomet può alterare i risultati di un particolare esame del sangue, il test di Coombs diretto.

Si sono verificati casi di febbre durante le prime settimane di trattamento con questo farmaco. Questo può essere associato ad alterazioni del sangue o ad alterazioni di una o più prove di funzionalità del fegato. 

Altri problemi al fegato possono verificarsi nei primi 2 o 3 mesi di terapia, inclusi ittero con o senza febbre, ritenzione biliare e rari casi mortali di necrosi epatica.

Aldomet viene rimosso dal sangue tramite dialisi. Per questo motivo, dopo la dialisi, può insorgere un aumento della pressione del sangue.

Informare il medico se durante la terapia:

  • Compaiono movimenti improvvisi delle braccia o delle gambe 
  • Si avvertono sintomi di depressione 
  • È necessario sottoporsi ad esami delle urine 

Aldomet può causare una diminuzione dei globuli rossi del sangue chiamata anemia emolitica. In caso questa condizione sia presente, il medico che indicherà di interrompere il trattamento per una rapida risoluzione dell'anemia. Tuttavia, raramente si sono verificati casi di morte.

Informare il medico del trattamento, anche recente, con qualsiasi altro medicinale. In particolare:

  • Inibitori delle monoaminossidasi 
  • Litio 
  • Altri antiipertensivi 
  • Ferro 
  • Anestetici 

Durante il trattamento può verificarsi assuefazione, soprattutto tra il secondo e il terzo mese di terapia.

Questo farmaco non è raccomandato nei bambini.

 

Gravidanza e allattamento 

 

Dal momento che non esistono sufficienti dati sull’utilizzo di questo farmaco in gravidanza, la somministrazione di Aldomet è sconsigliata.

La metildopa viene escreta nel latte materno per cui, è necessario che il medico valuti il rapporto rischio/beneficio prima di prescrivere Aldomet durante l’allattamento al seno.

 

Come prendere Aldomet

 

La posologia e la durata del trattamento con Aldomet devono essere stabilite dal medico in base al tipo di patologia e allo stato di salute generale del paziente.

La formulazione farmaceutica compresse rivestite deve essere assunta per via orale, con un po' d’acqua.

Per qualsiasi dubbio o incertezza sulla modalità di assunzione contattare il medico o il farmacista.

 

Aldomet: dosaggio 

 

La dose iniziale raccomandata di Aldomet nelle prime 48 ore è di 250 mg 2/3 volte al giorno. Successivamente il medico indicherà se aggiustare la dose, preferibilmente ad intervalli non inferiori a 2 giorni, fino a raggiungere una risposta adeguata.

La dose raccomandata al giorno varia da 500 mg fino a 2 g da suddividere in più somministrazioni. La dose massima consigliata è di 3 g al giorno. Nei primi 2-3 giorni di terapia, o quando viene aumentata la dose, Aldomet può causare un effetto sedativo.

È possibile iniziare la terapia con Aldomet durante l’assunzione di altri medicinali per la pressione alta. In questo caso, il medico le indicherà come diminuire la dose di questi farmaci e la posologia di Aldomet da assumere. La dose massima iniziale raccomandata non deve superare i 500 mg al giorno.

Il sovradosaggio può causare eccessiva sedazione, debolezza, diminuzione del ritmo del cuore, vertigini, costipazione, flatulenza, diarrea, nausea e vomito.

In caso di assunzione/ingestione accidentale di una dose elevata di Aldomet contattare il medico o recarsi al più vicino ospedale.

Non assumere una dose doppia del farmaco per compensare l’eventuale dimenticanza della dose precedente. 

 

Effetti collaterali 

 

Come tutti i medicinali anche Aldomet può provocare effetti indesiderati, sebbene non tutte le persone li manifestino, tra cui:

  • Reazioni gravi della pelle 
  • Angioedema 
  • Orticaria 
  • Ittero 

Contattare immediatamente il medico alla comparsa di questi sintomi. Altri effetti collaterali includono:

  • Cefalea 
  • Sedazione
  • Astenia 
  • Anemia 
  • Depressione del midollo osseo 
  • Febbre
  • Debolezza
  • Impotenza
  • Diminuzione della libido 
  • Amenorrea
  • Ingrossamento delle mammelle (anche negli uomini)
  • Produzione di latte 
  • Dolore ai muscoli 
  • Dolore e/o gonfiore alle articolazioni 
  • Sindrome lupus-simile 
  • Gonfiore della pelle
  • Orticaria 
  • Epatite 
  • Ittero 
  • Nausea, vomito
  • Diarrea
  • Secchezza della bocca
  • Stipsi 
  • Flatulenza 
  • Colite 
  • Pancreatite 
  • Infiammazione delle ghiandole salivari 
  • Blocco atrio-ventricolare
  • Ipotensione ortostatica 
  • Sensazione di naso chiuso 
  • Ritenzione di liquidi 
  • Angina pectoris 
  • Miocardite 
  • Pericardite
  • Paralisi di Bell
  • Incubi 
  • Depressione reversibile 
  • Disturbi psichici 

 

Scadenza e conservazione

 

La data di scadenza di Aldomet è riportata direttamente sulla confezione e sul blister al suo interno. La scadenza si riferisce all’ultimo giorno del mese indicato.

Non gettare il medicinale nell’acqua di scarico o nei rifiuti domestici. Chiedere sempre al farmacista come smaltire i medicinali scaduti o non utilizzati.

Tenere lontano dalla portata dei bambini.

Farmacia autorizzata

Farmaciaeuropea autorizzata dal Ministero della Salute alla vendita online di farmaci da banco. Clicca qui per verificare i dati della farmacia.