SPEDIZIONI GRATUITE PER ORDINI OLTRE I 29,99€   |   WHATSAPP 3331850577  |   NUMERO VERDE 800699743

SPEDIZIONI GRATUITE PER ORDINI OLTRE I 29,99€

3331850577     800699743

Trulicity - Foglietto Illustrativo

Trulicity un medicinale a base di dulaglutide, una molecola utilizzata per abbassare lo zucchero nel sangue

Indice Foglietto Illustrativo

  1. Cos’è
  2. Formulazione
  3. A cosa serve
  4. Principio Attivo
  5. Precauzioni per l'uso
  6. Gravidanza e allattamento
  7. Modalità d'uso
  8. Dosaggio
  9. Effetti collaterali
  10. Scadenza e conservazione

 

Trulicity 0,75 mg soluzione iniettabile in penna preriempita

Trulicity 1,5 mg soluzione iniettabile in penna preriempita

Trulicity 3 mg soluzione iniettabile in penna preriempita

Trulicity 4,5 mg soluzione iniettabile in penna preriempita

 

Cos’è Trulicity 

 

Trulicity è un medicinale a base di dulaglutide, una molecola utilizzata per abbassare lo zucchero nel sangue (glucosio) in adulti e bambini di età pari o superiore a 10 anni con diabete mellito di tipo 2.

Il diabete di tipo 2 è una malattia in cui l’organismo non produce abbastanza insulina e l’insulina che produce non funziona correttamente. Quando ciò accade il glucosio si accumula nel sangue.

 

Trulicity: formulazioni 

 

  • Trulicity 0,75 mg soluzione iniettabile in penna preriempita; Trulicity 1,5 mg soluzione iniettabile in penna preriempita; Trulicity 3 mg soluzione iniettabile in penna preriempita; Trulicity 4,5 mg soluzione iniettabile in penna preriempita.

 

A cosa serve Trulicity 

 

Trulicity è un farmaco in penna preriempita indicato per abbassare il glucosio nel sangue in adulti e bambini a partire di 10 anni che soffrono di diabete mellito di tipo 2, e può aiutare a prevenire le malattie cardiache.

Trulicity viene utilizzato:

  • Da solo se il livello di zucchero nel sangue non è adeguatamente controllato con la dieta e l’esercizio fisico e non si può assumere metformina
  • Con altri medicinali per il diabete quando questi non sono sufficienti a controllare i livelli di zucchero nel sangue.

È importante continuare a seguire i consigli del medico, farmacista o infermiere sulla dieta e sull’esercizio fisico.

 

Principio attivo Trulicity 

 

Il principio attivo contenuto in Trulicity è dulaglutide, un agonista del recettore GLP-1. Il GLP è un ormone che interviene nella normalizzazione dei livelli di zucchero nel sangue.

Questa molecola, in presenza di concentrazioni glicemiche elevate, è in grado di determinare rilascio di insulina e sopprimere la secrezione di glucagone, che è noto essere elevato nei pazienti con diabete di tipo 2.

 

Precauzioni per l’uso 

 

Evitare l’utilizzo di Trulicity in caso di allergia al principio attivo o ad Uno qualsiasi degli altri componenti del medicinale. 

Quando si inizia il trattamento con questo farmaco, è possibile che in alcuni casi si verificano perdita di liquidi/disidratazione, ad esempio in caso di vomito, nausea e/o diarrea che possono causare una diminuzione della funzionalità renale. È importante evitare la disidratazione bevendo molti liquidi.

Rivolgersi al medico prima di iniziare il trattamento con Trulicity in caso di:

  • Dialisi
  • Diabete di tipo 1
  • Chetoacidosi diabetica
  • Dispepsia grave, inclusa gastroparesi
  • Pancreatite

Trulicity non è un'insulina e pertanto non deve essere utilizzato come sostituto dell'insulina.

Il farmaco può essere utilizzato nei bambini e negli adolescenti di età pari o superiore a 10 anni. Non sono disponibili dati in bambini di età inferiore a 10 anni.

Poiché Trulicity può rallentare lo svuotamento dello stomaco che potrebbe influenzare l'effetto di altri medicinali, informare il medico dell'utilizzo, anche recente, di qualsiasi altro medicinale. 

In particolare, durante l'assunzione di una sulfonilurea o insulina per il diabete, potrebbe verificarsi un abbassamento eccessivo del livello di zucchero nel sangue, a condizione nota come ipoglicemia.

Trulicity contiene sodio come eccipiente.

 

Gravidanza e allattamento 

 

Non è noto se dulaglutide possa danneggiare il nascituro ed è consigliato utilizzare un metodo contraccettivo durante il trattamento con questo farmaco.

Non esistono dati circa il passaggio del principio attivo nel latte materno per cui, non usare Trulicity durante l'adattamento al seno.

 

Come prendere Trulicity 

 

La posologia e la durata del trattamento con Trulicity devono essere stabilite dal medico in base al tipo di patologia e allo stato di salute generale del paziente.

La formulazione farmaceutica in soluzione iniettabile con penna preriempita deve essere iniettata sotto la cute nella zona dell'addome o nella parte superiore della coscia e del braccio.

È possibile utilizzare la penna in qualsiasi momento della giornata, indipendentemente dai pasti. Possibilmente, assumere Trulicity lo stesso giorno ogni settimana.

Per qualsiasi dubbio o incertezza sulla modalità di assunzione contattare il medico o il farmacista.

 

Trulicity: dosaggio 

 

La dose raccomandata di Trulicity negli adulti è di 0,75 mg una volta a settimana per il trattamento del diabete, quando utilizzato da solo.

Quando viene utilizzato con altri farmaci per il diabete, la dose raccomandata è di 1,5 mg, una volta a settimana. 

Se il livello di zucchero nel sangue non è sufficientemente controllato, il medico può aumentare la dose a 3 mg una volta a settimana. In caso sia necessario un ulteriore controllo della glicemia, la dose può essere aumentata di nuovo a 4,5 mg, sempre una volta a settimana.

La dose iniziale raccomandata di Trulicity a partire dai 10 anni è di 0,75 mg una volta a settimana. Se il livello di zucchero nel sangue non è sufficientemente controllato dopo almeno quattro settimane, il medico può aumentare la dose a 1,5 mg una volta a settimana. Ogni penna consente il rilascio di una sola dose.

Il sovradosaggio può comportare ipoglicemia, nausea e vomito.

In caso di assunzione/ingestione accidentale di una dose elevata di Trulicity contattare il medico o recarsi al più vicino ospedale.

In caso venga dimenticata la dose settimanale, se mancano almeno tre giorni alla dose successiva, iniettare la dose dimenticata il prima possibile, successivamente somministrare la dose il giorno regolarmente programmato. 

Se invece mancano meno di tre giorni alla dose successiva, saltare la dose dimenticata e iniettare la dose successiva il giorno regolarmente programmato. Non utilizzare una dose doppia per compensare la dose dimenticata.

 

Effetti collaterali 

 

Come tutti i medicinali anche Trulicity può provocare effetti indesiderati, sebbene non tutte le persone li manifestino, tra cui:

  • Reazioni anafilattiche
  • Angioedema
  • Eruzioni cutanee
  • Prurito
  • Pancreatite
  • Ostruzione intestinale
  • Nausea, vomito
  • Diarrea
  • Dolore addominale
  • Ipoglicemia
  • Diminuzione dell'appetito
  • Cattiva digestione
  • Stitichezza
  • Flatulenza
  • Gonfiore
  • Reflusso gastroesofageo
  • Eruttazione
  • Tachicardia
  • Reazioni al sito di iniezione
  • Disidratazione 
  • Calcoli biliari 
  • Infiammazione della colecisti 
  • Ritardo nello svuotamento gastrico 

 

Scadenza e conservazione 

 

La data di scadenza di Trulicity è riportata direttamente sulla confezione e sulla penna al suo interno. La scadenza si riferisce all’ultimo giorno del mese indicato.

Conservare in frigorifero (2°C – 8°C). Non congelare.

Trulicity può essere tenuto fuori dal frigorifero fino ad un massimo di 14 giorni ad una temperatura non superiore a 30°C.

Non gettare il medicinale nell’acqua di scarico o nei rifiuti domestici. Chiedere sempre al farmacista come smaltire i medicinali scaduti o non utilizzati.

Tenere lontano dalla portata dei bambini.

Farmacia autorizzata

Farmaciaeuropea autorizzata dal Ministero della Salute alla vendita online di farmaci da banco. Clicca qui per verificare i dati della farmacia.