SPEDIZIONI GRATUITE PER ORDINI OLTRE I 29,99€   |   WHATSAPP 3331850577  |   NUMERO VERDE 800699743

SPEDIZIONI GRATUITE PER ORDINI OLTRE I 29,99€

3331850577     800699743

Expose: foglietto illustrativo

Expose un farmaco a base di eperisone che appartiene alla categoria dei medicinali miorilassanti

Indice Foglietto Illustrativo

  1. Cos’è
  2. Formulazione
  3. A cosa serve
  4. Principio Attivo
  5. Precauzioni per l'uso
  6. Gravidanza e allattamento
  7. Modalità d'uso
  8. Dosaggio
  9. Effetti collaterali
  10. Scadenza e conservazione

 

Expose 50 mg compresse rivestite con film

Expose 100 mg compresse rivestite con film

 

Cos’è Expose 

 

Expose è un farmaco a base di eperisone che appartiene alla categoria dei medicinali miorilassanti, indicato negli adulti per il trattamento delle contratture muscolari, del dolore ad esse associato e delle contrazioni involontarie dei muscoli, ovvero la spasticità.

 

Expose: formulazioni 

 

  • Expose 50 mg compresse rivestite con film; Expose 100 mg compresse rivestite con film.

 

A cosa serve Expose 

 

Expose contiene il principio attivo eperisone cloridrato, che appartiene alla categoria dei miorilassanti, indicato negli adulti per il trattamento di:

  • Contratture muscolari dovute a malattie delle ossa, delle articolazioni e dei muscoli, come: artrosi cervicale, artrite della spalla, lombosciatalgia, dolori muscolari in genere 
  • Sclerosi a placche
  • Spasticità di origine cerebrale
  • Spasticità nelle malattie del midollo spinale di natura infettiva, degenerativa, traumatica o cancerogena

Rivolgersi al medico se non si notano miglioramenti o si notano peggioramenti dopo il periodo di trattamento prescritto.

 

Principio attivo Expose 

 

Il principio attivo alla base di Expose è eperisone cloridrato, un farmaco miorilassante ad azione centrale, in grado di favorire il rilassamento della muscolatura scheletrica e di quella liscia vascolare.

L'efficacia del farmaco è dovuta alla sinergia tra 3 diversi meccanismi d'azione: quello miorilassante, dovuto alla soppressione dei riflessi spinali e all'inibizione della scarica dei motoneuroni-α, l'effetto vasodilatatore, dovuto all'attività antagonista selettiva sui recettori del calcio voltaggio-dipendenti e l'effetto analgesico imputabile alla sua azione antagonista sulla sostanza P a livello del midollo spinale.

 

Precauzioni per l’uso 

 

Evitare l’utilizzo di Expose nelle seguenti condizioni:

  • Allergia al principio attivo o ad altri componenti di questo medicinale
  • Grave insufficienza epatica

Inoltre, rivolgersi al medico prima di utilizzare questo medicinale in caso di patologie del fegato e dei reni e di valori della funzione del fegato e dei reni anormali.

L'uso del medicinale non è raccomandato nei bambini.

Si raccomanda particolare cautela e vigilanza da parte del medico nel caso di somministrazione contemporanea di Expose con i seguenti farmaci:

  • Salicilati
  • Calcio antagonisti

 

Gravidanza e allattamento 

 

L’utilizzo di Expose durante la gravidanza è altamente controindicato ma, se la terapia con Expose si rende necessaria, l'allattamento al seno con latte materno deve essere interrotto.

Se dunque è in corso una gravidanza, se ne sospetta o se ne sta pianificando una, oppure se si sta allattando al seno con latte materno, chiedere consiglio al medico.

 

Come prendere Expose 

 

La posologia e la durata del trattamento con Expose devono essere stabilite dal medico in base al tipo di patologia e allo stato di salute generale del paziente.

La formulazione farmaceutica compresse rivestite deve essere deglutita con l’aiuto di un po' d’acqua. Assumere il farmaco dopo i pasti o a stomaco pieno.

Per qualsiasi dubbio o incertezza sulla modalità di assunzione contattare il medico o il farmacista.

 

Expose: dosaggio

 

La dose raccomandata di Expose per il trattamento delle contratture muscolari è di 150-300 mg al giorno, a seconda della gravità dei sintomi.

La dose consigliata di Expose per il trattamento della spasticità è di 1 compressa da 100 mg, tre volte al giorno.

Nei pazienti anziani, con malattie del fegato o dei reni, è opportuno ridurre il dosaggio sotto stretta sorveglianza da parte del medico, senza mai superare 150 mg giornalieri.

In caso di sovradosaggio potrebbe verificarsi una riduzione del tono muscolare, con possibile coinvolgimento dei muscoli che regolano la respirazione.

In caso di assunzione/ingestione accidentale di una dose elevata di Expose contattare il medico o recarsi al più vicino ospedale.

Non assumere una dose doppia del farmaco per compensare l’eventuale dimenticanza della dose precedente. 

 

Effetti collaterali

 

Come tutti i medicinali anche Expose può provocare effetti indesiderati, sebbene non tutte le persone li manifestino, tra cui:

  • Arrossamento 
  • Prurito
  • Orticaria allergica
  • Edema al volto
  • Febbre
  • Eritema
  • Vescicole
  • Congestione oculare
  • Stomatite
  • Difficoltà respiratoria

I seguenti sintomi potrebbero essere segni di gravi reazioni della pelle, come la sindrome oculo-muco-cutanea o morte delle cellule della pelle. Interrompere immediatamente il trattamento rivolgersi al medico in caso di comparsa di una o più di queste manifestazioni. Altri effetti indesiderati includono:

  • Sonnolenza, confusione
  • Mal di testa
  • Nausea, vomito
  • Stitichezza, diarrea
  • Dolori allo stomaco
  • Dispepsia
  • Anoressia 
  • Eruzione cutanea
  • Insonnia
  • Palpitazioni
  • Vertigini
  • Gonfiore dello stomaco
  • Variazione dell'umore
  • Infiammazione delle mucose della bocca
  • Prurito, sudorazione eccessiva
  • Rigidità muscolare, riduzione della tonicità muscolare
  • Edema
  • Vampate di calore
  • Sete
  • Anemia
  • Difficoltà ad urinare
  • Incapacità a trattenere l'urina
  • Sensazione di non aver svuotato la vescica completamente
  • Proteinuria
  • Shock e reazioni allergiche gravi

 

Scadenza e conservazione

 

La data di scadenza di Expose è riportata direttamente sulla confezione e sul blister al suo interno. La scadenza si riferisce all’ultimo giorno del mese indicato.

Conservare a temperature inferiori ai 30°C.

Non gettare il medicinale nell’acqua di scarico o nei rifiuti domestici. Chiedere sempre al farmacista come smaltire i medicinali scaduti o non utilizzati.

Tenere lontano dalla portata dei bambini.

Farmacia autorizzata

Farmaciaeuropea autorizzata dal Ministero della Salute alla vendita online di farmaci da banco. Clicca qui per verificare i dati della farmacia.