SPEDIZIONI GRATUITE PER ORDINI OLTRE I 29,99€   |   WHATSAPP 3331850577  |   NUMERO VERDE 800699743

SPEDIZIONI GRATUITE PER ORDINI OLTRE I 29,99€

3331850577     800699743

Pursennid: foglietto illustrativo

Pursennid un farmaco che contiene i principi attivi sennosidi A + B, estratti della pianta chiamata Senna

Indice Foglietto Illustrativo

  1. Cos’è
  2. Formulazione
  3. A cosa serve
  4. Principio Attivo
  5. Precauzioni per l'uso
  6. Gravidanza e allattamento
  7. Modalità d'uso
  8. Dosaggio
  9. Effetti collaterali
  10. Scadenza e conservazione

 

Pursennid 12 mg compresse rivestite 

 

Cos’è Pursennid 

 

Pursennid è un farmaco che contiene i principi attivi sennosidi A + B, estratti della pianta chiamata Senna, appartenente ad un gruppo di medicinali in grado di stimolare i movimenti dell’intestino.

Questo farmaco è indicato negli adulti e nei bambini a partire dai 10 anni di età per trattare la stitichezza occasionale.

 

Pursennid: formulazioni 

 

 

A cosa serve Pursennid 

 

Pursennid è un medicinale in grado di stimolare i movimenti dell’intestino, utilizzato per il trattamento di breve durata della stitichezza occasionale.

L’impiego di questo medicinale nei bambini dai 10 ai 12 anni deve essere supervisionato da un medico. Rivolgersi al medico se i sintomi non migliorano o peggiorano dopo 7 giorni di trattamento.

 

Principio attivo Pursennid 

 

I principi attivi alla Pursennid sono i sennosidi A + B, dei glucosidi antrachinonici estratti da una pianta nota con il nome di Senna.

Quando queste sostanze raggiungono l'intestino sono in grado di espletare la loro azione lassativa, aumentando la motilità propulsiva del tratto intestinale e mantenendo l'idratazione delle feci, rendendo in tal modo più agevole l'atto evacuatorio.

 

Precauzioni per l’uso 

 

Evitare l’utilizzo di Pursennid nelle seguenti condizioni:

  • Allergia ai principi attivi o ad altri componenti di questo medicinale
  • Malattia infiammatoria del colon come morbo di Crohn o rettocolite ulcerosa
  • Nausea, diarrea, vomito, crampi allo stomaco
  • Grave disidratazione
  • Se il medico ha ordinato di non assumere lassativi 

La stitichezza persistente deve essere prima trattata assumendo una dieta ricca di fibre presenti ad esempio in frutta, verdura e cereali, assumendo una sufficiente quantità di liquidi e praticando attività fisica.

In caso di mal di stomaco acuto, forte o persistente, addome morbido al tatto e dolori addominali, informare il medico prima di assumere Pursennid, poiché potrebbe essere presente una malattia dell'intestino non ancora diagnosticata.

Inoltre, prestare particolare attenzione nell’uso di questo medicinale se:

  • Non sono osservabili effetti positivi dopo l'assunzione
  • subentra la necessità di assumere il medicinale per più di 7 giorni, poiché l'uso prolungato può indurre assuefazione e compromettere la funzione intestinale.
  • I sintomi continuano o peggiorano durante l'utilizzo del farmaco
  • Intervento chirurgico recente all'addome

Prima di assumere Pursennid informare il medico del trattamento, anche recente, con i seguenti medicinali:

  • Diuretici
  • Adrenocorticosteroidi
  • Digitale 
  • Chinidina
  • Glicosidi 
  • Radice di liquirizia 

Il farmaco contiene lattosio, saccarosio e glucosio come eccipienti.

 

Gravidanza e allattamento 

 

Non assumere Pursennid durante il periodo della gravidanza o durante l'allattamento al seno con latte materno, a meno che il trattamento con questo farmaco non sia stato consigliato dal medico.

 

Come prendere Pursennid 

 

La posologia e la durata del trattamento con Pursennid devono essere stabilite dal medico in base al tipo di patologia e allo stato di salute generale del paziente.

La formulazione farmaceutica compresse rivestite deve essere assunta per via orale, deglutendo le compresse intere con abbondante quantità di acqua o altro liquido. Una Dieta ricca di liquidi favorisce l'effetto del medicinale.

Assumere Pursennid preferibilmente la sera poiché l'effetto del medicinale si manifesta entro 6-12 ore. Se somministrato la sera, il medicinale farà effetto la mattina successiva.

Per qualsiasi dubbio o incertezza sulla modalità di assunzione contattare il medico o il farmacista.

 

Pursennid: dosaggio 

 

La dose raccomandata di Pursennid negli adulti e negli adolescenti con età superiore ai 12 anni è di 2-4 compresse rivestite al giorno.

La dose raccomandata nei bambini di età compresa tra i 10 e i 12 anni è di 1-2 compresse rivestite al giorno, sempre sotto sorveglianza medica.

I lassativi devono essere utilizzati per il minor tempo possibile e per non più di 7 giorni. Assumere inizialmente la dose minima sufficiente a produrre una facile evacuazione di feci molli e, se necessario, aumentare la dose senza mai superare quella massima raccomandata.

Il sovradosaggio può causare dolore allo stomaco, nausea e diarrea. Nel caso compaia diarrea, bere grandi quantità di liquidi e consultare il medico.

In caso di assunzione/ingestione accidentale di una dose elevata di Pursennid contattare il medico o recarsi al più vicino ospedale.

Non assumere una dose doppia del farmaco per compensare l’eventuale dimenticanza della dose precedente. 

 

Effetti collaterali

 

Come tutti i medicinali anche Pursennid può provocare effetti indesiderati, sebbene non tutte le persone li manifestino, tra cui:

  • Forte prurito della pelle
  • Ponfi, gonfiore 
  • Dolori addominali, nausea, diarrea
  • Perdita eccessiva di liquidi 
  • Mancato miglioramento o peggioramento della stitichezza

In caso di comparsa di uno o più di queste manifestazioni, interrompere il trattamento e consultare il medico. Altri effetti indesiderati includono:

  • Reazioni allergiche
  • Megacolon
  • Crampi, nausea, diarrea
  • Infiammazione della mucosa gastrica e rettale
  • Dolori addominali
  • Stanchezza
  • Assuefazione al farmaco
  • Problemi ai reni
  • Crampi ai muscoli e debolezza
  • Carenza di calcio e magnesio
  • Disidratazione
  • Perdita di sali minerali dall'organismo
  • Aumento dell'attività delle ghiandole surrenali
  • Ipotensione

 

Scadenza e conservazione 

 

La data di scadenza di Pursennid è riportata direttamente sulla confezione e sul blister al suo interno. La scadenza si riferisce all’ultimo giorno del mese indicato.

Non gettare il medicinale nell’acqua di scarico o nei rifiuti domestici. Chiedere sempre al farmacista come smaltire i medicinali scaduti o non utilizzati.

Tenere lontano dalla portata dei bambini.

Farmacia autorizzata

Farmaciaeuropea autorizzata dal Ministero della Salute alla vendita online di farmaci da banco. Clicca qui per verificare i dati della farmacia.