SPEDIZIONI GRATUITE PER ORDINI OLTRE I 25   |   WHATSAPP 3331850577  |   NUMERO VERDE 800699743

SPEDIZIONI GRATUITE PER ORDINI OLTRE I 25€

3331850577     800699743

Tallonite

Dolore al tallone, formicolio e difficoltà a camminare sono alcuni dei sintomi di un'infiammazione della parte posteriore del piede

Tallonite

Cos’è la tallonite

La tallonite, o dolore al tallone, è un’infiammazione della parte posteriore del piede caratterizzata da dolore acuto e difficoltà a camminare. 

In genere, questa condizione esordisce in maniera graduale e progressiva, ovvero peggiora con il tempo e con gli sforzi ripetuti. 

Solitamente, il dolore è più forte al mattino, dopo uno stato di inattività e dopo i primi passi, mentre tende a migliorare camminando. Molti pazienti affetti da tallonite arrivano a zoppicare o a camminare in maniera anomala, per non sentire il dolore, compensando con una postura sbagliata che può causare complicazioni a gambe e schiena. 

La tallonite riconosce moltissime cause e la prognosi dipende sia dal fattore scatenante che dalla gravità del disturbo.

Quali sono i sintomi della tallonite

Le manifestazioni cliniche della tallonite sono diverse a seconda della causa che ha portato alla comparsa dei disturbi. 

Anche il dolore può presentarsi in punti diversi: ad esempio, tende a insorgere dietro al tallone nel caso dell’infiammazione del tendine di Achille, mentre è indotto sotto al tallone in altri casi, come nella fascite plantare.

La tallonite, solitamente, si presenta solo a uno dei due piedi, ma può essere anche bilaterale. 

Tra i sintomi della tallonite troviamo:

- Dolore al tallone
- Formicolio o intorpidimento 
- Difficoltà a camminare
- Dolore a gamba e schiena

Come detto, il dolore a gamba e schiena deriva da una compensazione motoria, causata da una postura errata che si assume per alleggerire il carico sul tallone e sentire meno dolore. La tallonite, nella maggior parte dei casi, si presenta con episodi acuti ma, se non trattata, può trasformarsi in una condizione cronica.

Quali sono le cause della tallonite

Le patologie o gli infortuni traumatici in grado di provocare una risposta dolorosa al tallone possono essere moltissimi. 

In linea di massima, il dolore è sempre una spia di condizioni che operano in maniera scorretta all’interno del corpo. Nel caso della tallonite, oltre alle patologie che ne sono causa, esistono moltissimi fattori di rischio, tra cui un eccessivo esercizio fisico o l’obesità: infatti, un aumento smodato del peso corporeo grava sugli arti inferiori o sulle strutture dei piedi durante i movimenti. 

Tra le cause di tallonite possiamo elencare: 

- Alterazioni posturali
- Obesità
- Eccessivo esercizio fisico
- Utilizzo di scarpe non adatte
- Fascite plantare
- Traumi
- Tendinopatia 
- Sindrome del tunnel tarsale 
- Artrite reumatoide 
- Frattura del calcagno

Per quanto riguarda le tendinopatie, la tallonite è spesso un sintomo dell’infiammazione del tendine d’Achille. Un’altra patologia che può causare questa condizione è la spina calcaneare, un’escrescenza ossea che si sviluppa nella parte inferiore del calcagno.

Tallonite: i rimedi del farmacista

I rimedi per la tallonite consistono nella somministrazione di farmaci antinfiammatori come Brufen in compresse, utile per alleviare il dolore, e impacchi di ghiaccio istantaneo per ridurre l’infiammazione.

Inoltre, bendare il piede o indossare i plantari per la tallonite, come il plantare In-Balance, riduce gli urti e mette a riposo muscoli e tendini. Ovviamente, quando la tendinite è dovuta a una condizione pregressa, come una cattiva postura o una fascite plantare, curare la patologia primaria risolve anche tutti i sintomi dell’infiammazione del tallone. 

Tra i rimedi naturali per la tallonite, anche i massaggi con l’olio decontratturante di Arnica, efficace per alleviare gli stati dolorosi e sciogliere le tensioni muscolari.

Prodotti correlati

Se hai trovato utile questo articolo potrebbero interessarti anche...

Farmacia autorizzata

Farmaciaeuropea è autorizzata dal Ministero della Salute alla vendita online di farmaci da banco. Clicca qui per verificare i dati della farmacia.