SPEDIZIONI GRATUITE PER ORDINI OLTRE I 25€   |   WHATSAPP 3331850577  |   NUMERO VERDE 800699743

Registrati Adesso e Approfitta dell'EXTRASCONTO 🤩

SPEDIZIONI GRATUITE PER ORDINI OLTRE I 24,99€

3331850577     800699743

Registrati Adesso e Approfitta dell'EXTRASCONTO 🤩

Ernia del disco

Dolore intenso, formicolio e infiammazione dei nervi? Sono i sontomi di un problema alla colonna vertabrale

Ernia del disco

Cos’è l’ernia del disco 

Con il termine ernia del disco si indica la fuoriuscita totale o parziale di un viscere (un organo contenuto in una cavità), nel caso specifico il nucleo polposo, da uno dei dischi intervertebrali della colonna. Questa fuoriuscita è causata dalla rottura dell’anello fibroso che forma la parete del disco. 

All’interno della colonna vertebrale, tra una vertebra e l’altra, sono disposti dei cuscinetti composti da una parte interna di consistenza gelatinosa, chiamata nucleo polposo, e da una parte esterna fibrosa e dura. Questi cuscinetti, chiamati dischi intervertebrali, hanno la funzione di ammortizzare gli urti e permettono il movimento e la flessibilità di tutta la struttura. Quando a causa di traumi, eccesso di carico o movimenti inconsueti la parete fibrosa si rompe avviene la fuoriuscita del nucleo gelatinoso, chiamata erniazione.

Quali sono i sintomi dell’ernia del disco 

Nella maggior parte dei casi, le erniazioni avvengono nel tratto lombare o lombosacrale mentre è molto raro trovare un’ernia nella zona cervicale. Questo perché il peso sopportato dal disco aumenta man mano che ci si allontana dal collo e la manifestazione clinica più importante è il dolore, a tratti quasi insopportabile.

Tra i sintomi dell’ernia del disco troviamo:

- Dolore intenso 
- Formicolio 
- Intorpidimento 
- Debolezza
- Incapacità di movimento
- Infiammazione dei nervi

Il dolore può essere locale o irradiarsi in altri distretti corporei. Quando viene colpita la zona lombare, ad esempio, si può avere un dolore di riflesso che coinvolge la via del nervo sciatico irradiandosi attraverso gluteo, gamba e piede. L’infiammazione dei nervi, specialmente nella parte bassa della colonna, può interferire con il funzionamento di intestino e vescica.

Quali sono le cause dell’ernia del disco 

Le cause che portano alla manifestazione di questo disturbo derivano da un deterioramento delle strutture anatomiche che compongono la colonna. I fattori che determinano questa usura possono essere imputati a eventi fisiologici come l’età, o da eventi traumatici. Con il passare degli anni, i dischi intervertebrali perdono la loro percentuale acquosa, ciò determina una minore resistenza e flessibilità che può portare a una rottura.

Tra le cause dell’ernia del disco possiamo indicare:

- Età e invecchiamento 
- Traumi 
- Sollevamento carichi eccessivi 
- Cadute sulla schiena 
- Lavori usuranti 

Il sollevamento di carichi eccessivi, sia per lavoro che per attività sportive, imprime sollecitazioni molto forti sui dischi intervertebrali che possono lesionarsi e determinare la fuoriuscita del nucleo, che causa l’ernia del disco

Ernia del disco: i rimedi del farmacista

Le cure per l’ernia del disco possono essere di tipo conservativo, farmacologico o chirurgico. Generalmente, se questa condizione è di lieve entità e non invalidante si tende a scegliere una terapia conservativa per la stabilizzazione del dolore. 

La terapia farmacologica si attua tramite farmaci analgesici, come le compresse rivestite Enantyum in sinergia con antinfiammatori a uso locale come gel antidolorifico Lasonil. Quando il dolore è di maggiore entità vengono prescritti farmaci a base di cortisone e miorilassanti. 

Alcuni presidi medici come le fasce autoriscaldanti Thermacare offrono sollievo duraturo e, quando tutto ciò non ha effetto, si può tentare di risolvere il problema con sedute di fisioterapia, ozonoterapia e ultrasuoni prima di ricorrere all’intervento chirurgico. 

 

Prodotti correlati

Se hai trovato utile questo articolo potrebbero interessarti anche...

Farmacia autorizzata

Farmaciaeuropea è autorizzata dal Ministero della Salute alla vendita online di farmaci da banco. Clicca qui per verificare i dati della farmacia.